IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Progettazione per la riqualificazione dell'involucro degli edifici

Progettazione per la riqualificazione dell'involucro degli edifici

Iscrizioni aperte a FutureBuild Conference di Milano e Monza, occasione per approfondire il tema della qualità dei componenti trasparenti e opachi e dell'innovazione dell'involucro, nell'ambito della riqualificazione degli edifici.

 

 

Si rinnova con due appuntamenti, a Milano e Monza, Future Build Conference sul tema dell'innovazione nell'involucro degli edifici.
Un involucro non efficiente è il principale responsabile della mancanza di comfort interno nelle abitazioni e causa di importanti dispersioni, responsabili del 40% delle emissioni di CO2 nel Vecchio Continente. 

 

Questo il tema di partenza della Conferenza di Milano dell'8 giugno, che approfondirà in una serie di interventi tecnici la metodologia di recupero dell’involucro nell’ottica di una rigenerazione urbana, mostrando i metodi e le tecniche nel settore dei componenti trasparenti, opachi e di integrazione impiantistica per fornire al progettista tutti gli strumenti per ottimizzare il comfort e ridurre i consumi energetici.

 

Programma della FutureBuild Conference di Milano:

  • Progettare l’involucro: principi di progettazione per la riqualificazione dell’involucro degli edifici
  • L’involucro trasparente: l’evoluzione tecnica dei componenti trasparenti. Tipologie, prestazioni, e metodo di posa 
  • Involucro trasparente: dall’automazione del componente trasparente alla casa intelligente. Comfort, sicurezza e risparmio energetico
  • Involucro e ventilazione meccanica controllata: l’importanza dell’integrazione involucro/VMC nella riqualificazione energetica
  • L’involucro opaco: tecnologie innovative per l’isolamento dei componenti opachi. Prestazioni e metodi di posa

Future Build Conferenze Milano
Mercoledì 8 giugno - ore 14.30-18.30
Casa dell'Energia e dell'Ambiente
Iscriviti

 

Parlando di involucro non si può poi dimenticarne il ruolo espressivo e di design, aspetto caratterizzante di un edificio che può dar luogo a interessanti sperimentazioni, soprattutto nell'ambito della realizzazione di edifici a energia quasi zero (NZEB), diventando sempre più parte integrante del progetto architettonico e tecnologico.

Di questo si parlerà a Monza il 15 giugno, nella Conference che approfondirà il tema dell’innovazione dell’involucro, mostrando come lo sviluppo nel settore dei componenti trasparenti e opachi possa offrire validi strumenti per la costruzione di edifici a energia quasi zero (NZEB), con una particolare attenzione al rapporto tra progetto, estetica e sostenibilità. 

 

Programma della FutureBuild Conference di Monza

  • L’involucro sostenibile: progetto e costruzione
  • Involucro trasparente e design: evoluzione estetica, tecnologica dei componenti finestrati e l’importanza della posa in opera certificata
  • L’involucro opaco nell'architettura sostenibile: il miglioramento termico e acustico con la tecnologia a cappotto
  • Integrazione involucro trasparente e opaco: ottimizzazione delle prestazioni attraverso la ventilazione meccanica controllata. comfort e risparmio energetico ottimale per i nuovi NZEB

FutureBuild Conference Monza

Mercoledì 15 giugno - ore 14.30 - 18.30
Urban center
Iscriviti

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
29/03/2017

Colpo di spugna di Trump sull’ambiente

Vincono le lobby delle fossili e Trump cancella il Clean Power Plan voluto da Barack Obama a favore di rinnovabili e per limitare le emissioni.     Lo aveva promesso in campagna elettorale, arrivando persino a sostenere che non esista ...

27/03/2017

Finestre e facciate energeticamente efficienti

I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER assicurano un importante contributo per l’efficienza energetica degli edifici e si prestano a diverse applicazioni     I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER, azienda ...

24/03/2017

In Europa accordo sulle etichette energetiche 2.0

Inizia la nuova era delle etichette energetiche: Database, QR code e simbolo “smart”.      Le etichette che indicano l’efficienza energetica di elettrodomestici come frigo e lavatrici, passano a una nuova versione e ...

23/03/2017

4 milioni di euro per lo sviluppo delle smart grid in Sardegna

Termina il 20 luglio il termine per la presentazione delle domande per il bando “Azioni per lo sviluppo di progetti sperimentali di reti intelligenti nei Comuni della Sardegna”     La Regione autonoma della Sardegna ha ...

22/03/2017

La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

I suggerimenti di Italia Solare nella definizione della Strategia Energetica Nazionale per il superamento degli ostacoli alla crescita delle energie rinnovabili     In queste settimane Governo e Parlamento stanno lavorando alla definizione ...

20/03/2017

Innovazione, presente e futuro del Sistema a Cappotto

Alessandro Monaco, nuovo Coordinatore della Commissione Comunicazione del Consorzio Cortexa ci racconta come sta cambiando il mercato dei sistemi di isolamento a cappotto e gli obiettivi futuri del Consorzio     CORTEXA, Consorzio per la ...

15/03/2017

Nuova VIA per rilanciare la crescita sostenibile del paese

Il CDM ha approvato la nuova disciplina su valutazione di impatto ambientale adeguandosi così alla normativa europea: semplificazione e tempi più brevi     Il Consiglio dei ministri lo scorso 10 marzo ha approvato, su proposta del ...

15/03/2017

Tour Anit su riqualificazione involucro e comfort in edilizia

Più di 40 date per il nuovo tour itinerante Anit dedicato alle ultime novità in tema di isolamento termico e acustico.     Sarà a Brescia il 30 marzo il primo appuntamento del nuovo tour Anit, gratuito e itinerante che in ...