IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > L’Orto fra i cortili di Piuarch, progetto di green architecture

L’Orto fra i cortili di Piuarch, progetto di green architecture

Progetto di riqualificazione energetica e farmacia a cielo aperto

Il tetto dell’edificio che ospita lo studio Piuarch - in via Palermo 1, a Milano nel cuore di Brera, è stato oggetto di un intervento che ha convertito i 300 metri quadrati in un orto permanente e “farmacia a cielo aperto”, grazie alla piantumazione di piante officinali, riqualificando anche dal punto di vista energetico e funzionale l’immobile.
Al centro del progetto c’è l’ideazione di un sistema modulare che utilizza i pallet per costruire strutture facilmente assemblabili che coniughino estetica e funzionalità, a costi ragionevoli, in un processo ripetibile su ampia scala per riqualificare superfici non utilizzate.
I pallet sono usati sia come piano di calpestio che, rovesciati, come contenitori per il terreno. In questo modo, con l’impiego di un unico elemento modulare si costruisce il layout dell’orto.
L’Orto fra i cortili è contemporaneamente progetto di riqualificazione energetica dell’edificio, strumento paesaggistico, decorativo, di autoproduzione alimentare, nuovo spazio di rappresentanza, socialità e coworking per chi lavora nell’edificio.
Le piante creano un ecosistema che favorisce la biodiversità, riduce la filiera alimentare e garantisce la genuinità dei prodotti.
Lo strato di vegetazione migliora l’isolamento e incrementa l'inerzia termica dei locali sottostanti. Il sistema a pallet permette inoltre un controllo delle acque piovane, riducendo il flusso delle acque di scarto che entrano nel sistema cittadino.

Il progetto generale del verde è stato realizzato in collaborazione con Cornelius Gavril (progetto del verde), VerdeVivo (azienda di eccellenza in concimi curativi biologici, sementi e preparati specifici per il gardening), Vivai Mandelli (progettazione ed impianto dei moduli), PCR srl (travi per rinforzo strutturale in vetroresina), Sice Previt (realizzazione della struttura), Battaglia Contractor, Marazzi, Manuel Coltri - Marmi Due Ci, Colleoni Roberto & C. srl, Amea..

 

Sabato 3 Ottobre l’Orto fra i cortili di Piuarch partecipa a Green City, la tre giorni milanese dedicata al verde con 300 eventi in tutta la città, con due iniziative. Al mattino, dalle 10:30-14:00, una serie di visite all’Orto, alla scoperta delle varietà botaniche selezionate per il progetto di "farmacia a cielo aperto" ideato da Cornelius Gavril; per conoscere il sistema modulare di pallet e gli aspetti tecnici della riqualificazione estetica e funzionale dell’edificio.

Al pomeriggio, dalle 15 alle 19 andrà in scena Territorial repercussions: feeding our cities, un simposio internazionale (Milano – Los Angeles) che si interrogherà sulle necessità e sulle forze che agiscono nell’ambiente urbano.

Entrambi gli eventi sono ad ingresso libero.

1) Una mattina sull’orto

Orto Fra i Cortili, Piuarch

Sabato 3 Ottobre – 10:30 – 14:00

verde in città

Via Palermo 1

ingresso libero

Visita dell’Orto fra i cortili, progetto di riqualificazione verde, di autoproduzione alimentare e “farmacia a cielo aperto” nel cuore di Milano.

 

2) Territorial repercussions: feeding our cities 

Sabato 3 ottobre - 15:00 - 19:00

incontro

Piuarch, Via Palermo 1

ingresso libero

Tema di “Territorial repercussions” è il concetto di necessità, in senso ampio, e più nel dettaglio la necessità legata all’alimentazione di qualità.
A questa necessità di qualità si è spesso risposto in ambito urbano creando orti e spazi verdi. Gli orti urbani divengono luoghi dove è possibile creare nuove forme di aggregazione, spazi fruibili da comunità allargate, possibili riqualificazioni di spazi urbani degradati o in disuso.

Simposio organizzato in collaborazione con Ilaria Mazzoleni e Project Food/LA.

 

Benefici per l'edificio

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/01/2017

Al via i progetti di riqualificazione dell'illuminazione pubblica in provincia di Teramo

La prima fase del progetto Paride coinvolge più di 19.400 punti luce, con un risparmio energetico medio di oltre il 65%, in sette comuni della provincia di Teramo     PARIDE è uno dei sette progetti approvati dalla ...

09/01/2017

Riqualificazione energetica degli immobili della Pubblica Amministrazione

Ministero dello Sviluppo economico e Agenzia del Demanio hanno firmato la convenzione che porterà alla riqualificazione di 63 edifici della PA   Grazie alla firma della convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia del Demanio, ...

20/12/2016

Nuovo complesso “Giardini di Trigoria” a Roma in classe energetica A

Nella realizzazione delle nuove residenze di pregio a Roma sono state scelte le murature isolanti Lecablocco     A Roma è stato realizzato, su progetto dell’architetto Riccardo Armezzani, il primo stralcio del complesso ...

07/12/2016

Linee guida per la relazione sul contenimento dei consumi energetici

Il Documento realizzato dal CNI ha l’obiettivo di facilitare il lavoro di verifica dei funzionari nell’applicazione dei DD.MM. 26/06/2015  
Il CNI – Consiglio nazionale degli ingegneri- ha pubblicato le Linee Guida per la ...

05/12/2016

Vicini gli obiettivi UE 2020 per le rinnovabili, ma troppo lontani i traguardi del 2030

Le fonti rinnovabili continuano a crescere in Europa, ma gli Stati membri devono intensificare le proprie ambizioni sul risparmio energetico     Gli Stati membri dell'UE hanno diminuito il consumo di energia negli ultimi anni, nonostante un ...

01/12/2016

Luci e ombre del pacchetto invernale sull’energia dell’UE

La Commissione alza al 30% l’obiettivo efficienza energetica, per le rinnovabili fissato il target del 27%. Critiche le Associazioni ambientaliste     La Commissione Europea ha approvato il maxipacchetto d’inverno che comprende otto ...

29/11/2016

Il mercato delle riqualificazioni efficienti copre il 70% del settore delle costruzioni

Il CRESME prevede una crescita del comparto dell'8,8% tra il 2016 e il 2021. I dati presentati a Restructura di Torino     In occasione di Restructura, che si è conclusa a torino il 29 novembre, sono stati presentati i dati relativi al ...

25/11/2016

Riqualificazione energetica di 18 edifici dell’area metropolitana di Torino

Saranno realizzati interventi per l'isolamento termico delle pareti esterne e dei tetti degli edifici, la sostituzione degli infissi e l’installazione di impianti fotovoltaici abbinati a pompe di calore     Città metropolitana di ...