IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La casa efficiente RhOME vince il Solar Decathlon

La casa efficiente RhOME vince il Solar Decathlon

Progetto pensato per riqualificare le periferie ad alta denistà abitativa in maniera energeticamente autosufficiente e sostenibile

Il team di studenti e ricercatori del Dipartimento di Architettura dell'Università di Roma Tre, guidato dalla professoressa Chiara Tonelli, che ha ideato il modulo abitativo di 65 metri quadrati RhOME for density, ha vinto l’edizione 2014 del Solar Decathlon Europe, l’Olimpiade mondiale dell’architettura green promossa dal 2002 dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, che si è svolta a Versailles.
20 squadre provenienti da 16 paesi e tre continenti si sono confrontate in dieci gare in cui venivano valutate le varie performance: architettura, ingegneria e costruzione, efficienza energetica, bilancio energetico, comfort, funzionamento della casa, comunicazione e sensibilizzazione sociale, urban design, trasporto e accessibilità, innovazione, sostenibilità. La giuria era composta da professionisti del settore delle costruzioni, tecnici e scienziati.
Il team di Roma ha ricevuto molti riconoscimenti: primo posto in Funzionamento della casa, secondo posto in Comfort, terzo posto in Innovazione, primo posto in Lighting Design – Extra Competition Awards,  secondo posto in Architettura e ha ricevuto il premio per il social housing assegnato dal Cecodhas.

Ricordiamo che  RhOME for denCity è un progetto pensato per il recupero di Tor Fiscale, un quartiere della periferia romana. Il prototipo rappresenta una casa di 65 metri quadrati ad alta tecnologia, realizzati in legno certificato a basso impatto ambientale, dotati di illuminazione naturale e artificiale di avanguardia, con una forte attenzione alla qualità dell'aria interna per garantire comfort e salubrità. Si tratta di un progetto che può essere applicato su larga a costi contenuti.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/07/2018

Vivere e lavorare in un edificio BIO in legno

Il titolare dell’Azienda Agricola Debiasi ha affidato a Vario Haus la realizzazione di un edificio totalmente sostenibile, che ospita l’abitazione, il laboratorio e il punto vendita     Stefano Debiasi, titolare dell’omonima ...

12/07/2018

Casa G a energia quasi 0 realizzata in bioarchitettura

Dalla riqualificazione di un rustico di fine 800 Tiziana Monterisi Architetto ha realizzato a Moneglia un’abitazione Nzeb utilizzando esclusivamente materiali naturali e spesso poco sfruttati in edilizia quali paglia di riso, argilla, cocciopesto e ...

09/07/2018

Il Politecnico di Torino firma un progetto sostenibile per le Olimpiadi della Cina

Il Politecnico di Torino realizza “Il Parco Dora di Shougang” una delle sedi che ospiteranno le olimpiadi invernali del 2022 in Cina, progetto sostenibile e a “zero consumo di suolo”.     Nasce dalla riqualificazione ...

29/06/2018

Un edificio in sinergia con la lussureggiante natura canadese

Il progetto dell'Audain Art Museum di Patkau Architects insignito del RIBA International Prize 2018, un edificio in vetro e legno immerso nella natura   a cura di Fabiana Valentini     Un edificio di design immerso nella natura e custode ...

27/06/2018

Occitanie Tower, la torre di 40 piani con la spirale verde

Nella zona est di Tolosa sorgerà il primo grattacielo della città. Con i suoi 150 metri di altezza, l’edificio avrà una forma a spirale interrotta solo da un giardino pensile continuo che contrasta con il colore silver delle ...

25/06/2018

A Vancouver il grattacielo di legno più alto al mondo

L’archistar Shigeru Ban firma Terrace House, ambizioso progetto eco-friendly a Vancouver: un grattacielo ibrido di 71 metri in legno, vetro e acciaio   a cura di Fabiana Valentini     Le città del futuro saranno sempre ...

11/06/2018

Ecolibera, un nuovo progetto immobiliare che fa risparmiare

Ecolibera è un concetto di casa come organismo autosufficiente, capace di sfruttare il sole per produrre energia domestica e per la mobilità elettrica, cibo e acqua calda necessari al supporto vitale di chi la abita. Ecolibera è la tappa ...

04/06/2018

Soluzioni innovative per l’indipendenza energetica

Scelti i finalisti di The smarter E AWARD, riconoscimento alle innovazioni nel fotovoltaico, tecnologie di accumulo, possibili interconnessioni tra elettricità, calore e mobilità     The smarter E AWARD, alla sua prima edizione, ...