IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La Casa Sensoriale Domotica: la sostenibilità in mostra nel Padiglione Italia della Biennale di Venezia

La Casa Sensoriale Domotica: la sostenibilità in mostra nel Padiglione Italia della Biennale di Venezia

Venerdì 19 ottobre alle 11.30, alla presenza delle autorità, si terrà, presso la prestigiosa sede dei Magazzini del Sale al n.3 (via Dorsoduro 264) a Venezia, in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti, la conferenza stampa, cui seguirà l'inaugurazione della Casa Sensoriale Domotica; il Progetto partecipa al Padiglione Italia della 13. Biennale dell'Architettura.
Il progetto rappresenta un nuovo modello di abitazione che, nel rispetto dell'ambiente, tiene conto dei più moderni concetti di efficienza energetica, versatilità progettuale, estetica e bassi costi di gestione e realizzazione, ma anche, grazie alla partecipazione di grandi aziende italiane e dei più noti designer nazionali, uno spazio espositivo coinvolgente che esplora e mette in mostra i nuovi linguaggi estetici dei complementi d'arredo alternativi ai consueti oggetti di consumo; è dunque uno spazio effettivamente abitabile che realizza un reale connubio tra utilizzo e sostenibilità.
Il progetto, uno spazio appositamente allestito per la realizzazione dei 6 vani tipici di un'abitazione, si propone, dunque, come un nuovo format per dare agli artisti, ai progettisti e agli imprenditori "illuminati", spazio e voce per diffondere e sottolineare anche quanto emerso nel rapporto GreenItaly 2011 presentato da Symbola e Unioncamere, ovvero le molteplici potenzialità che offrono scelte ecosostenibili.
 
Mapei ha contribuito attivamente alla realizzazione della Casa Sensoriale Domotica fornendo un prodotto dalle alte prestazioni: Colorite Performance, la Pittura acrilica protettiva, per esterni ed interni, ad alta resistenza agli U.V. e ad ampia scelta cromatica che conferisce al supporto un piacevole aspetto estetico.
Mapei ha scelto Colorite Performance perché assicura una bassissima emissione di sostanze volatili (VOC) e consente di acquisire punteggi per la certificazione LEED sia nel protocollo americano (credito IEQ 4.2 Leed for Schools e Leed NC) che nel protocollo italiano (credito QI 4.2 Leed Nuove Costruzioni) con  evidenti caratteristiche di ecosostenibilità.
L'impiego di Colorite Perfomance ha consentito inoltre di interpretare al meglio il progetto, proprio grazie alla sua particolare tessitura e all'ampia gamma di colori e sfumature che è possibile ottenere.

Anche grazie alla sponsorizzazione tecnica di Samsung, strumenti multimediali e tecnologia audio-video, permetteranno al visitatore di interagire con il racconto, di incontrare in modo virtuale i protagonisti e le aziende della storia narrata.
All'interno dell'abitazione, inoltre, sarà mostrata da Beghelli l'importanza dell'illuminazione di "emergenza" e grazie alla partecipazione e alla disponibilità di Bticino, azienda leader anche nel campo della Home Building Automation, verrà illustrato attraverso audio/video prodotti dalla Green Communication di Manuel Eulisse, il funzionamento di un Sistema Domotico Integrato e "da remoto" (tramite telefonia mobile e fissa) per la gestione coordinata e computerizzata degli impianti tecnologici (audio-video, climatizzazione, energia), delle reti informatiche, delle reti di comunicazione (telefono, fax, citofono) e degli elettrodomestici (lavatrice, forno, frigorifero...), allo scopo di mostrarne la maggior  fruibilità, il comfort, la sicurezza e il risparmio energetico all'interno dell'abitazione; per tutti e in particolare per la terza età e le categorie protette.

progetto "La Casa Sensoriale Domotica"

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
17/05/2018

Premio internazionale all’eccellenza dell’architettura

Anche il Bosco Verticale di Milano tra i 20 progetti vincitori del RIBA Awards for International Excellence 2018 che rappresentano l'eccellenza internazionale dell'architettura     Il Royal Institute of British Architects (RIBA) ha annunciato i ...

15/05/2018

Nel quartiere di Soho, New York, c’è un grattacielo che pulisce l’aria

Per contrastare gli alti livelli di inquinamento atmosferico presenti nelle grandi città, lo studio di architettura Builtd, ha realizzato a New York un condominio di lusso rivestito con una particolare sostanza in grado di purificare l’aria ...

09/05/2018

Il nuovo ostello di LAVA Architects per i millenials

Il nuovo ostello di Bayreuth rivolto a giovani viaggiatori è un progetto che incentiva l’interazione e il rapporto con la natura   a cura di Fabiana Valentini     Giovane, alla moda, vivace, colorato. Il nuovo ostello della ...

19/04/2018

La casa green che mantiene fresca la temperatura interna

La casa green di Jakarta che ottimizza le condizioni naturali di raffrescamento grazie all’utilizzo di piante, legno naturale e di una piscina.   a cura di Tommaso Tautonico     In pieno centro a Jakarta la casa realizzata ...

12/04/2018

Da area degradata a quartiere modello per la sostenibilità

Una nuova vita per l’area degradata di Porto Sant’Elpidio: lo studio Fima si occuperà della riqualificazione dell’ex Fim con un progetto ad alta sostenibilità   a cura di Fabiana Valentini     Grandi passi ...

05/04/2018

La casa dove vuoi tu: incredibili edifici sostenibili e trasportabili per vivere ovunque

Piccole dimensioni, grandi performance: queste abitazioni si possono montare e smontare in pochissimo tempo
  a cura di Fabiana Valentini     Vivere davanti al mare e il giorno dopo fare una passeggiata tra i sentieri di un bosco. No ...

30/03/2018

Casa passiva grazie all'integrazione edificio-impianto

Tra i progetti vincitori del concorso Viessmann 2017 la realizzazione di un nuovo edificio residenziale passivo, in cui sono stati integrati gli impianti a fonti rinnovabili e ad alta efficienza    Il progetto “Casa passiva con serra ...

22/03/2018

Architettura green: le torri simbiotiche di Dubai

AmorphouStudio ha firmato il progetto delle Symbiotic Towers di Dubai, le torri che mitigano il calore, progettate per rispondere al clima torrido della città.     Dall’incontro tra natura e architettura nascono opere incredibili: ...