IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La facciata fotovoltaica e in continua trasformazione che produce energia

La facciata fotovoltaica e in continua trasformazione che produce energia

Gli architetti dello studio svedese Bernstrand & Co hanno progettato un sistema di pannelli fotovoltaici integrati in facciata che diviene attiva

 

Il sistema di facciata attiva, che integra i pannelli solari nelle facciate di edifici residenziali si basa su una serie di moduli contenenti pannelli solari. Gli architetti dello studio svedese Bernstrand & Co hanno scelto di sfruttare tutti gli elementi architettonici, quindi persiane, tende, tapparelle, frangisole e balconi che possono svolgere la doppia funzione di proteggere i residenti dal sole e catturare contemporaneamente l'energia del sole.
La progettazione e il posizionamento dei moduli dipendono dalla massimizzare della produzione di energia. Il risultato è una facciata attiva e in continua trasformazione: dall'alba al tramonto, da una stagione all'altra. Le persiane aprono e si chiudono, le tende si muovono e la facciata diviene un elemento attivo, influenzato dal sole.

 

I moduli scelti sono frontali per tutti i balconi e tende e persiane su tutte le finestre. I balconi inoltre sono realizzati in modo da non creare ombreggiature. Le tende possono essere regolate, dando la possibilità agli inquilini di scegliere quanto sole debba illuminare il balcone. Quando quest’ultimo non è in uso il consiglio dello studio è di lasciare le tende abbassate, così che producano più energia. Infatti quando completamente aperta la tenda ha un'angolazione molto vantaggiosa per il sole. Per evitare che nelle abitazioni entri troppo sole, ogni finestra è dotata di un sistema oscurante così che si possa decidere quanta luce fare entrare.

 

 

Nel progetto degli architetti anche il tetto piano può integrare pannelli solari, così da generare, per un edificio tipo con una superficie totale di mq. 2 600 m2, tra cui negozi, cantina e vano scala, 72.543 kWh all'anno.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/07/2018

Nanoparticelle d'oro per migliorare l'accumulo di energia fotovoltaica

Pubblicati i risultati di una ricerca dell'Università Rutgers-New Brunswick: piccolissime nanoparticelle d'oro a forma di stella possono aiutare lo stoccaggio di energia e favorire un uso più ampio della luce solare e dei materiali avanzati per ...

18/07/2018

Larcipelago di Vega, patrimonio Unesco, ospita il suo primo centro per visitatori

La prossima primavera si inaugura il centro visite del sito Unesco dell’Arcipelago Vega. Una struttura sobria, elegante, realizzata con materiali robusti e naturali. Un manifesto della cultura popolare norvegese, incastonato in un paesaggio ...

13/07/2018

Vivere e lavorare in un edificio BIO in legno

Il titolare dell’Azienda Agricola Debiasi ha affidato a Vario Haus la realizzazione di un edificio totalmente sostenibile, che ospita l’abitazione, il laboratorio e il punto vendita     Stefano Debiasi, titolare dell’omonima ...

12/07/2018

Casa G a energia quasi 0 realizzata in bioarchitettura

Dalla riqualificazione di un rustico di fine 800 Tiziana Monterisi Architetto ha realizzato a Moneglia un’abitazione Nzeb utilizzando esclusivamente materiali naturali e spesso poco sfruttati in edilizia quali paglia di riso, argilla, cocciopesto e ...

11/07/2018

Efficienza al 25,2% dall'unione celle solari in silicio e perovskite

Le celle solari tandem realizzate nell’ambito del progetto europeo CHEOPS che uniscono silicio e perovskite raggiungono l’efficienza record del 25,2%.     Il Progetto Europeo CHEOPS, è partito a febbraio 2016 per lo ...

09/07/2018

Il Politecnico di Torino firma un progetto sostenibile per le Olimpiadi della Cina

Il Politecnico di Torino realizza “Il Parco Dora di Shougang” una delle sedi che ospiteranno le olimpiadi invernali del 2022 in Cina, progetto sostenibile e a “zero consumo di suolo”.     Nasce dalla riqualificazione ...

09/07/2018

Rinnovabili: le potenzialit del fotovoltaico off-grid

Nel mondo ci sono circa un miliardo di persone che non hanno accesso all’elettricità. I sistemi fotovoltaici off-grid possono aiutare a colmare questo divario, soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Ma serve il supporto dei governi ...

04/07/2018

Possibile contrazione per il mercato fotovoltaico

Bloomberg pubblica per la prima volta stime negative rispetto ala crescita del settore fotovoltaico nel 2018: per la prima volta le installazioni potrebbero diminuire, del 3% secondo uno scenario conservativo      Per la prima volta il ...