IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Sempre più netta la transizione verso le rinnovabili

Sempre più netta la transizione verso le rinnovabili

Si consolida il settore delle fonti rinnovabili e il fotovoltaico solare registra la crescita più rapida degli investimenti secondo il gruppo Energia e Ambiente di Frost & Sullivan

 

 

Il gruppo Energia e Ambiente di Frost & Sullivan ha realizzato lo studio “Global Power Industry Outlook, 2017”, dedicato alla transizione in atto del settore energetico verso sistemi più decentralizzati, intelligenti e focalizzati sulle energie rinnovabili.

 

L’analisi, che fa parte del programma Power Generation Growth Partnership Service di Frost & Sullivan, sottolinea in particolare che in questo momento ci sono importanti opportunità di mercato nel settore dell’energia elettrica, grazie soprattutto alla crescita della decentralizzazione, a un obbligo sempre più stringente di decarbonizzare, chiesto anche da normative comunitarie, e alla digitalizzazione volta ad aumentare l'efficienza operativa.


Si prevede che nel 2017 gli investimenti nell’energia pulita a livello globale arriveranno a 443,5 miliardi di dollari, grazie anche al sostegno normativo verso le energie rinnovabili nei mercati chiave e alla diminuzione dei costi delle tecnologie green.
Il fotovoltaico sarà il settore con la crescita più significativa, si stima infatti che gli investimenti aumenteranno dell’11,5% fino a raggiungere quota 141,6 miliardi di dollari nel 2017, attirando il 37,5% del totale. A seguire l’eolico, che muoverà il 21% degli investimenti globali entro il 2020.
Quello delle energie rinnovabili è dunque un mercato in trasformazione ed evoluzione che porterà gli operatori del settore elettrico a definire modelli di business innovativi, offrire soluzioni incentrate sul cliente e creare portafogli flessibili.

 

Jonathan Robinson, analista del gruppo Energia e Ambiente di Frost & Sullivan evidenzia che sempre di più gli operatori del settore cercheranno di comprendere le sfide e definire strategie di localizzazione per una crescita a lungo termine, considerando lo sviluppo di nuove aree geografiche, le legislazioni locali e gli incentivi per l’energia rinnovabile che influenzeranno il mix di combustibili. “Con la maturazione del mercato dell’energia rinnovabile e distribuita, anche il settore operativo e quello della manutenzione hanno ottime prospettive di crescita.”
La Cina sarà il più grande mercato in termini di investimenti nelle entrate, ma la crescita maggiore, a due cifre da qui al 2020, si avrà in India.
Il 73,4% degli investimenti nella produzione di energia elettrica in Europa sarà destinato alle tecnologie rinnovabili, mentre Russia e Comunità degli Stati Indipendenti (CSI), in controtendenza, saranno più concentrate sull'energia nucleare e idroelettrica.
L’analisi registra infine una crescita degli investimenti nell’energia idroelettrica, nonostante si tratti di una tecnologia già matura.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/04/2018

Prosumer e aggregatori, la nuova era dell’energia

Il ruolo dei prosumer nella trasformazione energetica; le nuove forme di produzione per l'energia introdotte dalla SEN; lo sviluppo di nuovi modelli tipo "aggregatore"   a cura di Italia Solare     Negli ultimi anni si parla di prosumer ...

24/04/2018

Rinnovabili: la cella solare che produce energia con il sole e con la pioggia

Un team di ricercatori cinesi ha messo a punto una particolare cella solare in grado di produrre energia dalle gocce di pioggia oltre che dal sole.   a cura di Tommaso Tautonico     Nell’era in cui l’evoluzione ...

19/04/2018

Corrono gli investimenti nelle rinnovabili

Presentato l’Irex Annual Report: nel 2017 13,5 miliardi di investimenti nelle rinnovabili, per una potenza di 13,4 GW, soprattutto all’estero.     Nel 2017 gli investimenti in rinnovabili tra Italia e, soprattutto, estero hanno ...

17/04/2018

Forum mondiale per la forestazione urbana

Le foreste urbane e le infrastrutture verdi possono fornire un contributo fondamentale alla progettazione sostenibile: a Mantova la prima edizione del World Forum on Urban Forests        Dal 28 novembre al 1 dicembre Mantova ...

16/04/2018

A Bologna il più grande impianto fotovoltaico d'Europa in market parity

Il CAAB inaugurerà il prossimo autunno un nuovo impianto fotovoltaico integrato da un impianto di accumulo energetico di taglia industriale da 50 kW     Continuano gli investimenti in sostenibilità del CAAB, Centro Agroalimentare ...

13/04/2018

21 maggio 2017: l'87% dei consumi elettrici coperti da rinnovabili

Nel 2017 crescono i consumi di energia, calano leggermente le emissioni di CO2, prezzi in discesa e rinnovabili ai massimi storici. Il nuovo report Enea.     Pubblicata da Enea l'analisi trimestrale del sistema energetico italiano che si ...

12/04/2018

Risparmio energetico e riqualificazione edilizia a Klimahouse Toscana

Appuntamento a Firenze dal 13 al 15 aprile presso il Nelson Mandela Forum per approfondire le soluzioni e tecnologie a basso impatto ambientale per abitazioni confortevoli ed energeticamente efficienti     Si rinnova l'appuntamento a Firenze ...

11/04/2018

Soluzione innovativa di facciata per il risparmio energetico

Impianti di distribuzione integrati nella facciata degli edifici per la gestione del riscaldamento, raffrescamento e il ricambio d’aria: l'innovativa soluzione sviluppata da Eurac Research e l’azienda Stahlbau ...