IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Laboratorio Progettuale di Bioarchitettura

Laboratorio Progettuale di Bioarchitettura

E' stato presentato nei giorni scorsi, presso la Casa dell’Architettura – Acquario Romano, a Roma, l'undicesima edizione del Laboratorio Progettuale di Bioarchitettura. Il Laboratorio, unico in Italia nel suo genere, è organizzato dall’Istituto Nazionale di Bioarchitettura e coinvolge docenti di importanza internazionale (quali Lucien Kroll, architetto e urbanista di Bruxelles, considerato il padre della progettazione partecipata, Lucien Steil, dell’Università di Notre Dame, Roma e Carlo Monti del DAPT Università di Bologna, Facoltà d’Ingegneria) per la formazione e la qualificazione professionale di progettisti, tecnici e funzionari, fornendo indicazioni operative sull’impostazione e la gestione di progetto secondo parametri di ecosostenibilità e biocompatibilità, con un occhio di riguardo alle reali esigenze della popolazione locale, espresse in incontri di partecipazione attiva con cittadini, associazioni, amministrazioni e scuole.

Oggetto del Laboratorio di Bioarchitettura 2010 sarà la riqualificazione di un’area dimessa, adiacente al centro del nucleo storico di Oriolo Romano (Viterbo), rispettando le caratteristiche ecologiche, ovvero: attenzione assoluta al contesto, utilizzo di materiali e tecnologie a basso impatto ambientale, interventi puntuali in grado di innescare riflessi positivi a livello territoriale, ampia libertà propositiva da coniugare con realizzabilità della proposta.
Alla conferenza di presentazione, gli organizzatori dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, tra i quali Annalisa Laurenti, presidente della sezione di Viterbo, hanno sottolineato che la scommessa del Laboratorio sarà quella di trasformare un'area attualmente abbandonata, confinante con il centro urbano del comune, in un vero pezzo di quartiere ecologico ricco di residenze, negozi, uffici, spazi verdi, corsi d'acqua; i singoli manufatti, frutto di considerazioni bioclimatiche, energetiche, di oculato utilizzo delle risorse e dei principi della vivibilità, comporranno un disegno complessivo capace di porsi in armonia con il genius loci del paese.

Il Laboratorio di Bioarchitettura, con sede a Oriolo, inizia il 23 aprile. Le iscrizioni sono aperte fino al 5 aprile 2010. Per altre informazioni: Istituto Nazionale di Bioarchitettura.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/09/2017

Aiutare le persone nel rispetto dell'ambiente

Inaugurato a Milano il nuovo quartier generale di Emergency nato dalla riqualificazione efficiente di una scuola pubblica in disuso     E’ stata inaugurata in via Santa Croce a Milano “Casa Emergency” nuovo headquarter ...

21/09/2017

A Case di Luce l'oscar italiano dell'efficienza energetica

Il più grande edificio in Europa costruito in Natural Beton e Biomattone ha vinto il premio CasaClima Awards per le caratteristiche di ecosostenibilità, efficienza e comfort abitativo     Case di ...

21/09/2017

Sun & Shade: la copertura che produce energia

Lo studio Carlo Ratti Associati realizza una struttura in grado di orientare i raggi solari e produrre energia elettrica.       Un futuro più “verde”, in cui le risorse ambientali siano utilizzate con criterio e la ...

19/09/2017

Vuoi progettare in modo efficace edifici NZEB?

Ecco come rendere semplice e veloce la progettazione, l'elaborazione dell'APE e del conto termico 2.0        L’11 agosto 2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 il comunicato del Ministero dello Sviluppo ...

13/09/2017

Urban Village Navigli: a Milano il cohousing firmato Cino Zucchi Architects

9.600 mq, 110 unità abitative e spazi riservati alla comunità: l’Urban Village Navigli è un importante progetto di rigenerazione urbana che interessa il cuore della città milanese     Il noto studio di ...

12/09/2017

Un tetto fotovoltaico che assicura isolamento termico e impermeabilizzazione

Designergy è una start up elvetica che ha realizzato TCR (Triactive Core Roof), un tetto in grado di isolare, impermeabilizzare e produrre energia solare   Daniel Lepori è il fondatore della start up Designergy, con sede in ...

08/09/2017

Treetop Experience nel cuore della foresta danese

Un luogo unico da cui ammirare la natura: la Treetop Experience è una torre ecosostenibile di 45 metri che permetterà di ammirare la foresta danese       Un’esperienza unica, completamente immersi nella rigogliosa ...

06/09/2017

Scuole belle e sostenibili a Torino

I progetti vincitori dei bandi di concorso di architettura Torino fa Scuola per nuovi luoghi di apprendimento, aperti alla città, con tanto verde e sostenibili     Si è recentemente concluso il concorso Torino fa Scuola promosso ...