IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Recupero sostenibile di un'antica architettura rurale

Recupero sostenibile di un'antica architettura rurale

LATERLITE

29/08/2016

Nella riqualificazione efficiente di un vecchio mulino sono state scelte le soluzioni Laterlite per la realizzazione di sistemi di riscaldamento radiante a pavimento

 

In Val Nure, nell'alto Appennino piacentino un vecchio mulino è stato oggetto di un intervento di riqualificazione attento risparmio energetico e alla conservazione dell'originaria architettura che caratterizza la tradizione rurale del contesto.

Il progetto ha previsto il ripristino strutturale e la riorganizzazione degli spazi interni, i circa 600 m2 di superficie calpestabile divisi su tre piani fuori terra, sono stati divisi in tre grandi appartamenti, realizzati con la massima attenzione all'efficienza energetica.

 

Tra le scelte impiantistiche adottate, i progettisti hanno scelto un impianto di riscaldamento a pannelli radianti a bassa temperatura, per la cui realizzazione sono state utilizzate due soluzioni leggere, resistenti e isolanti Laterlite, particolarmente adatte a questa tipologia di applicazioni: il premiscelato Lecacem Mini per la realizzazione dei sottofondi isolanti, di cui sono stati utilizzati circa 50 m3 e il premiscelato fibrorinforzato ad elevata conducibilità termica Paris 2.0 per la realizzazione di massetti per sistemi di riscaldamento radiante a pavimento, di cui sono stati utilizzati 35 m3.

 

Il premiscelato leggero e isolante ad elevata resistenza e chiusura superficiale Lecacem Mini, caratterizzato da una elevata resistenza alla compressione (50 kg/cm2), è particolarmente adatto per la realizzazione di strati di isolamento/alleggerimento di sottofondi e pendenze. Si caratterizza per la granulometria fine e la particolare consistenza e assicura che la superficie garantisca una perfetta planarità del sottofondo su cui poi realizzare massetto di finitura e pavimentazione. Il basso coefficiente di conducibilità termica certificato (0,142 W/mK) di Lecacem Mini garantisce apprezzabili proprietà isolanti, consentendo in spessori ridotti il raggiungimento dei parametri di legge in materia.

 

PaRis 2.0 è il nuovissimo massetto radiante fibrorinforzato ad elevata conducibilità termica, antiritiro e basso spessore, espressamente formulato per la realizzazione di sistemi di riscaldamento a pavimento. Il prodotto è adatto alla realizzazione di massetti in interni per impianti di riscaldamento/raffrescamento a pavimento, massetti in genere per interni, anche a bassi spessori (fino a 3 cm) e massetti per la posa di pavimentazioni sensibili all'umidità, resilienti (parquet, PVC, linoleum, gomma) e non (ceramica, ecc.).

Paris 2.0, grazie all’elevato coefficiente di conducibilità termica certificato, ottimizza le prestazioni dell’intero sistema di riscaldamento/raffrescamento favorendo una migliore e omogenea trasmissione del calore negli ambienti. 

 

L'intervento di riqualificazione testimonia ancora una volta la capacità dell'argilla espansa Leca di coniugare modernità delle tecnologie e delle prestazioni con le esigenze di sostenibilità dell’edilizia moderna, dai piccoli interventi ai cantieri complessi, con soluzioni leggere e isolanti performanti, affidabili e tecnologicamente innovative.

Richiedi informazioni su Recupero sostenibile  di un'antica architettura rurale

TEMA TECNICO:

Coibentazione termica

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO