IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Le proprietà della canapa per l’isolamento efficiente degli edifici

Le proprietà della canapa per l’isolamento efficiente degli edifici

La canapa è un materiale molto adatto a costruire edifici sostenibili in un’ottica di economia circolare e garantisce ottimo isolamento termico

 

 

La fibra di canapa utilizzata per l’isolamento degli edifici assicura ottimi risultati in termini di efficienza e sostenibilità e riduce i consumi degli impianti di climatizzazione.
L'Enea nell’ambito del progetto EFFEDIL, ha realizzato e testato pareti “imbottite “ di canapa e i risultati dei test dimostrano che l’utilizzo di questo materiale, soprattutto nelle aree del Mediterraneo a clima caldo temperato assicura, rispetto ai comuni minerali, un miglioramento delle prestazioni energetiche dell'edificio, oltre a una bassa conducibilità termica e a una maggiore traspirazione e resistenza ai batteri. Un’altra caratteristica è la buona permeabilità al vapore acqueo,permettendo così di evitare la formazione di condensa.
I dati sull’impatto sull’ambiente e sulle emissioni sono particolarmente interessanti considerando che, come ormai noto, i consumi energetici nelle abitazioni in Italia sono responsabili del 45% delle emissioni di CO2, e quindi molto sui può fare. 


Patrizia Aversa dell’ENEA spiega che lo studio ha dimostrato che la canapa migliora l’isolamento termico del laterizio, “diminuendo di circa il 30% il flusso termico, cioè la quantità di calore che passa attraverso un materiale in un dato momento, e diminuendo del 20% la trasmittanza termica, vale a dire la facilità con cui un materiale si lascia attraversare dal calore. Inoltre la canapa ha una buona permeabilità al vapore acqueo,permettendo così di evitare la formazione di condensa”.

I test realizzati evidenziano inoltre le benefiche proprietà della canapa sull’ambiente per la biodiversità poiché favorisce l’impollinazione delle piante e per l’agricoltura, le particolari radici riescono infatti a penetrare in profondità, “areando” naturalmente il suolo e “assorbendo” le sostanze inquinanti nelle aree di bonifica.


In Italia la coltivazione della canapa è in forte espansione, in Puglia che è la regione con la maggior produzione, si sta sviluppando un modello di economia circolare a filiera corta, che prevede il raddoppio della coltivazione e la realizzazione di un impianto di trasformazione con una capacità di circa 5 mila tonnellate l’anno.

TEMA TECNICO:

Coibentazione termica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
04/08/2017

Prima CasaClima Gold in Salento

I pannelli isolanti XENERGY™di DOW protagonisti in un intervento di riqualificazione di iChiani, villa NZEB in Salento che raggiunge altissimi standard di efficienza energetica      Villa Li Chiani è stata realizzata negli ...

18/07/2017

Rete Irene per la riqualificazione efficiente di un condominio a Milano

Un intervento di riqualificazione residenziale a Milano realizzato grazie alla collaborazione di tre aziende del network di Rete Irene: L’Isolante, Ivas e Trivella      L’Isolante, azienda specializzata nella produzione di ...

19/06/2017

Da 10 anni il consorzio Cortexa protagonista del costruire sostenibile

Festeggia i suoi primi 10 anni il Consorzio Cortexa impegnato nella diffusione della cultura del sistema a cappotto per un futuro sostenibile ed efficiente        10 anni fa un gruppo di importanti aziende del settore edilizio ha ...

25/05/2017

Sistema integrato per l'involucro efficiente

Al via l'8 giugno il tour “Sistema Involucro – Efficienza, Comfort, Design” che vede coinvolte un pool di aziende e il Politecnico di Milano nel raccontare il sistema integrato tetto e la facciata ...

05/05/2017

Facciata ventilata per la riqualificazione energetica

In un intervento di riqualificazione di una villetta i proprietari hanno saputo unire  gusto estetico personale e massima efficienza, grazie anche al sistema isolante portante ISOTEC PARETE     In provincia di Udine è stato ...

03/05/2017

L’Insufflaggio termico: un sistema efficace di coibentazione!

Per isolare l'intercapedine si può utilizzare la tecnica dell’insufflaggio: gli isolanti termici utilizzati occupano lo spazio prima riempito dall'aria e riducono la dispersione termica delle pareti    Pareti con intercapedini ...

28/04/2017

I consigli per la corretta posa del sistema a cappotto

I sistemi di isolamento a cappotto se progettati, realizzati e posati con qualità assicurano prestazioni garantite nel tempo. Intervista all'Ing. Federico Tedeschi, Coordinatore della Commissione Tecnica del Consorzio ...

07/04/2017

I 10 errori da evitare nella posa di un sistema a cappotto

Un buon sistema di isolamento a cappotto per assicurare prestazioni nel tempo deve essere progettato e posato a regola d’arte. I consigli Viero per evitare errori       Per assicurare che un sistema di isolamento termico a cappotto ...