IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Liguria, due bandi per l'energia

Liguria, due bandi per l'energia

La Regione Liguria, su proposta dell'assessore all'Ambiente Franco Zunino, ha pubblicato due bandi, uno per la produzione di energia da fonti rinnovabili rivolto agli enti pubblici, l'altro per la realizzazione di interventi finalizzati al risparmio energetico per l'autoproduzione di energia elettrica, termica o energia termica ed elettrica combinata, su strutture turistico-ricettive e balneari.
 
Produzione di energia da fonti rinnovabili - Enti pubblici
La Giunta regionale, con la delibera n.1345 del 9 ottobre 2009, pubblicata sul Burl n.43 del 28 ottobre 2009, ha approvato un nuovo bando per "Produzione di energia da fonti rinnovabili - Enti pubblici" per l'attuazione dell'azione 2.1 del Por 2007-2013 asse 2 - Energia. Le risorse destinate ammontano complessivamente a 4.000.000 euro.
I soggetti beneficiari sono gli Enti pubblici. Questo bando copre i Comuni esclusi dal precedente bando approvato con delibera di Giunta regionale n.784 del 12 giugno 2009.
Sono ammissibili gli interventi:
• di realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili con esclusione dell'idroelettrico
• definiti al momento della data di presentazione della domanda con un progetto dettagliato. In tal senso l'iniziativa dovrà essere ad un livello di progettazione almeno preliminare approvato ai sensi del D.Lgs 163/2006 e successive modificazioni
• il costo complessivo dell'intervento proposto in ciascuna domanda non deve essere superiore a euro 1.000.000.
• gli interventi dovranno essere realizzati entro il termine assegnato nel provvedimento di concessione del contributo, sulla base del cronogramma proposto in sede di presentazione della domanda.
La singola domanda o l'eventuale plico devono essere trasmessi a Filse spa entro il 28 febbraio 2010.  

Contributi per la realizzazione d'interventi finalizzati al risparmio energetico e all'utilizzo delle fonti rinnovabili su strutture turistico - ricettive e balneari
La Giunta regionale, con il provvedimento n.1499 adottato nella seduta del 6 novembre 2009 ha approvato un bando e la relativa modulistica per la presentazione delle domande di contributo per la realizzazione di interventi finalizzati al risparmio energetico e/o all'utilizzo delle fonti rinnovabili per l'autoproduzione di energia elettrica, termica o energia termica ed elettrica combinata, destinando risorse per complessivi 734.400 euro.
Con successiva delibera n.2034 del 30 dicembre 2009 la Giunta ha approvato un ulteriore finanziamento di 734.400 euro, destinando complessivamente al bando risorse pari a 1.468.800 euro.
In particolare:
•  possono presentare domanda le aziende pubbliche e private disciplinate dalla legge regionale 7 febbraio 2008 n.2 "Testo unico in materia di strutture turistico - ricettive e balneari", iscritte al registro delle imprese e attive al momento della presentazione della domanda;
•  gli interventi vengono finanziati con un contributo a fondo perduto nella misura massima del 50% della spesa totale ammessa non inclusiva dell'IVA. In ogni caso il contributo concesso per ciascuna domanda non può superare la somma massima di 100.000 euro.
La domanda deve essere inviata entro il 28 febbraio 2010.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/03/2017

In Europa accordo sulle etichette energetiche 2.0

Inizia la nuova era delle etichette energetiche: Database, QR code e simbolo “smart”.      Le etichette che indicano l’efficienza energetica di elettrodomestici come frigo e lavatrici, passano a una nuova versione e ...

23/03/2017

4 milioni di euro per lo sviluppo delle smart grid in Sardegna

Termina il 20 luglio il termine per la presentazione delle domande per il bando “Azioni per lo sviluppo di progetti sperimentali di reti intelligenti nei Comuni della Sardegna”     La Regione autonoma della Sardegna ha ...

22/03/2017

La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

I suggerimenti di Italia Solare nella definizione della Strategia Energetica Nazionale per il superamento degli ostacoli alla crescita delle energie rinnovabili     In queste settimane Governo e Parlamento stanno lavorando alla definizione ...

20/03/2017

Innovazione, presente e futuro del Sistema a Cappotto

Alessandro Monaco, nuovo Coordinatore della Commissione Comunicazione del Consorzio Cortexa ci racconta come sta cambiando il mercato dei sistemi di isolamento a cappotto e gli obiettivi futuri del Consorzio     CORTEXA, Consorzio per la ...

15/03/2017

Nuova VIA per rilanciare la crescita sostenibile del paese

Il CDM ha approvato la nuova disciplina su valutazione di impatto ambientale adeguandosi così alla normativa europea: semplificazione e tempi più brevi     Il Consiglio dei ministri lo scorso 10 marzo ha approvato, su proposta del ...

15/03/2017

Tour Anit su riqualificazione involucro e comfort in edilizia

Più di 40 date per il nuovo tour itinerante Anit dedicato alle ultime novità in tema di isolamento termico e acustico.     Sarà a Brescia il 30 marzo il primo appuntamento del nuovo tour Anit, gratuito e itinerante che in ...

14/03/2017

Concorso Miu-Asvis per lo sviluppo sostenibile delle scuole

E' on line il bando di concorso nazionale "Facciamo 17 goal. Trasformare il nostro mondo: l'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile" rivolto alle scuole di ogni ordine e grado     Ministero dell’Istruzione, dell’Università e ...

07/03/2017

Felipe, sistema brevettato per la valutazione economica degli impianti

Enea ha sviluppato ed elaborato un innovativo sistema di calcolo capace di realizzare l’analisi economica per qualsiasi tipo di impianto energetico     FELIPE è l’ultima novità brevettata da Enea, si tratta di un ...