IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > In Lombardia una nuova era per il fotovoltaico stampato in Perovskite

In Lombardia una nuova era per il fotovoltaico stampato in Perovskite

Finanziato dalla Regione un progetto per lo sviluppo di una tecnologia per la produzione distribuita a livello globale di pannelli solari economici e ad alta efficienza

 

 

La giunta regionale della Lombardia mette a disposizione 100 milioni di euro destinati ai 30 migliori progetti che hanno partecipato ad una 'call pubblica' che si è conclusa lo scorso gennaio, destinata a progetti (innovazione di prodotto o di processo di altissimo profilo) che dovevano essere presentati da una 'rete' costituita da almeno un'impresa e un centro di ricerca e/o Università.

 

Tra i primi 12 progetti che hanno ottenuto il finanziamento, uno riguarda lo sviluppo di una tecnologia per la produzione distribuita a livello globale di pannelli solari economici e ad alta efficienza, stampati in perovskite. Il progetto è nato da una collaborazione a tra la PMI OneSun Italia, filiale di OneSun USA, e l’ente di ricerca RibesTech, il Center for Nano Science and Technology dell’IIT fornirà la consulenza tecnologica.

 

In particolare il progetto prevede la realizzazione in Lombardia di un Centro R&D di eccellenza nel quale saranno sviluppate tecniche di fabbricazione a basso costo e ad alta efficienza basate su stampa rotativa che verranno combinate all’utilizzo di un materiale innovativo come la Perovskite, per la realizzazione di pannelli efficienti e competitivi con i pannelli in silicio più pesanti.
I nuovi moduli in Perovskite potranno essere dotati di supporti plastici leggeri e flessibili, potranno essere personalizzati a piacere e potranno essere realizzati anche in versione semitrasparente, agevolando in questo modo la loro integrazione nei vari contesti architettonici e permettendo più facili integrazioni negli oggetti della vita quotidiana.

 

Grazie alla semplicità dei processi di fabbricazione, la produzione dei pannelli sarà low cost anche per piccoli volumi e anche le fabbriche dei pannelli avranno costi contenuti.
Lo sviluppo della nuova tecnologia permetterà la crescita di un modello di business innovativo nel mercato del solare: non verrà più fornito il solo modulo fotovoltaico ma una soluzione completa, economica, compatibile con la produzione a livello locale, che comprende macchinari di stampa, materiali per la produzione, formazione e assistenza, secondo una filosofia produttiva di tipo ”just-in-time”, favorendo il risparmio di capitale e costi operativi contenuti.
Il nuovo Centro R&D di eccellenza potrà attrarre capitali e competenze internazionali, assicurerà occupazione lavorativa, un indotto ad alta specializzazione nei settori della chimica degli inchiostri e della progettazione di macchine da stampa.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
29/06/2017

A Maggio 2017 fotovoltaico a + 10%

Crescono dell’1,1% i consumi di energia elettrica, fotovoltaico a + 10% copre l'11% della domanda, ma le rinnovabili nel complesso calano.      Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale ha pubblicato, in ...

29/06/2017

Quanto polvere e smog incidono sullefficienza del fotovoltaico?

La produzione fotovoltaica può diminuire fino al 25% a causa di polveri sottili e smog     Polvere, inquinamento atmosferico e smog, che si depositano sulla superficie dei moduli fotovoltaici, causano una diminuzione importante della ...

28/06/2017

Dal GSE l'applicativo per manutenzione impianti fotovoltaici

Disponibile sul sito del GSE l'applicativo SIAD per la manutenzione e l'ammodernamento degli impianti fotovoltaici incentivati in conto energia       Il GSE ha pubblicato sul proprio sito l'applicativo l’Applicativo ...

23/06/2017

Riqualificazione edifici storici con energia fotovoltaica

Al via un programma internazionale promosso dall'Agenzia Internazionale dell'energia e guidato dall'EURAC dedicato al risanamento energetico degli edifici storici       Un quarto degli immobili europei sono edifici storici che rappresentano ...

16/06/2017

Allo studio celle fotovoltaiche e LED super efficienti

Al via il progetto H2020 SONAR, coordinato dal Politecnico di Milano, che studia la fabbricazione di nuovi tipi di materiali con proprietà ottiche uniche, con applicazioni nel fotovoltaico e nell'illuminazione LED        Il ...

16/06/2017

Un vecchio edificio in classe G diventa NZEB

Tra i progetti vincitori del concorso Viessmann 2016 la ristrutturazione efficiente di un edificio del 1929, trasformato in un immobile passivo, a energia quasi zero     Il Concorso di idee Viessmann del 2016 “Innovazioni tecnologiche e ...

13/06/2017

Italia Solare chiede la rimodulazione delle sanzioni per gli impianti fotovoltaici incentivati

Italia Solare ha inviato ai Senatori una lettera con una proposta di emendamento al DL 50/2017 per introdurre un sistema sanzionatorio più equo e salvaguardare l’energia prodotta da fonte ...

12/06/2017

Italia sempre pi rinnovabile: in 10 anni realizzati un milione di impianti green

Aumentano in Italia i comuni 100% rinnovabili, le fonti pulite hanno contributo a soddisfare il 34,3% dei consumi elettrici complessivi. Ora si deve accelerare       Pubblicato da Legambiente il Dossier Comuni Rinnovabili 2017, ...