IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Lombardia: un bando per l'efficienza energetica

Lombardia: un bando per l'efficienza energetica

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia n. 29 - Secondo supplemento straordinario del 21 luglio 2009, è stato pubblicato un bando, in attuazione della linea di intervento 1.1.1.1 Azione B del POR FESR Lombardia 2007-2013, che intende promuovere la realizzazione, da parte di piccole e medie imprese lombarde, singole o associate, anche in collaborazione con organismi di ricerca pubblici o privati, di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nel settore dell'efficienza energetica.
I progetti devono essere finalizzati alla messa a punto di nuovi prodotti, processi e/o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi già esistenti, ed essere caratterizzati da un elevato livello di innovazione tecnologica che ne rafforzi la capacità competitiva sui mercati interni ed esterni.
Le risorse finanziarie disponibili sono pari a 15.000.000 di euro.
 
Saranno in particolare finanziati interventi relativi ai seguenti quattro ambiti
Efficienza energetica in edilizia
:
Materiali, prodotti, processi con caratteristiche innovative che consentano la riduzione dei consumi energetici negli usi finali; sistemi ad alta efficienza e basso impatto ambientale per la produzione, l'accumulo, la distribuzione e il recupero energetico; sistemi di building integration; sistemi avanzati per la domotica finalizzata alla razionalizzazione degli usi energetici; sistemi integrati edificio/impianti ad altissima efficienza energetica, finalizzati alla progettazione e alla realizzazione prototipale di edifici autosufficienti.
Efficienza energetica dei processi industriali:
Sistemi innovativi di diagnostica energetica dei processi produttivi; sistemi per l'efficientamento energetico dei cicli produttivi e dei sistemi logistici connessi; sistemi per il recupero del calore e suo riutilizzo; sistemi domotizzati per la razionalizzazione dell'uso dell'energia negli edifici industriali, commerciali, artigianali.
Macchine e motori elettrici ad alta efficienza energetica:
Sistemi elettrici ed elettronici; macchine e motori elettrici ad alta efficienza; inverter; sistemi innovativi di gestione reti elettriche locali a cui sono connessi impianti di generazione distribuita (smart grid).
Tecnologie avanzate per l'illuminazione:
Tecnologie avanzate per l'illuminazione indoor e outdoor finalizzate al risparmio energetico.
 
Beneficiari
Sono ammessi alle agevolazioni i seguenti soggetti:
• PMI singole
• PMI in raggruppamenti di soggetti giuridici distinti, secondo le seguenti modalità:
- PMI costituite sotto forma di associazione temporanea di imprese (ATI) esplicitamente finalizzata alla realizzazione congiunta del progetto. Nel caso in cui l'ATI non sia costituita al momento della presentazione della domanda, le imprese partecipanti sono tenute a sottoscrivere l'impegno a costituirsi in ATI
- PMI associate in partenariato mediante specifico accordo che disciplini gli oneri e le responsabilità dei partner in relazione alla realizzazione del progetto
• organismi di ricerca, pubblici e privati, raggruppati in ATI/associazione di partenariato con le PMI aventi sede operativa in Lombardia
 
Costo dei progetti
I progetti e le attività dovranno essere avviati, pena la revoca del contributo, successivamente alla presentazione della domanda e comunque non oltre 60 giorni solari dalla data di pubblicazione nel BURL del decreto di assegnazione del contributo e devono essere realizzati nel termine massimo di 24 mesi a partire dalla data di avvio.
Il costo dei progetti non può essere inferiore a euro 250.000,00 in caso di impresa singola e a euro 400.000,00 in caso di raggruppamento.
In caso di collaborazione con organismi di ricerca, ognuno di essi potrà sostenere costi ammissibili del progetto per un ammontare non inferiore al 10% e non superiore al 20%. In ogni caso i costi attribuibili ad organismi di ricerca non potranno superare il 40% dei costi ammissibili.
 
Limiti delle agevolazioni
Le agevolazioni, nei limiti delle intensità previsti dal bando, sono concesse nella forma di contributi diretti alla spesa e non potranno superare l'importo di 1 milione di euro per singolo progetto.
 
Termini di presentazione delle domande
Le domande di ammissione all'agevolazione devono essere presentate esclusivamente via web - https://gefo.servizirl.it/fesr/ - entro il 22 ottobre 2009.
 
 

Scarica il bando

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
30/05/2017

Domande al via in Piemonte per riduzione consumi energetici e utilizzo di rinnovabili

La Regione ha aperto un bando a sostegno dell'efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico degli Enti Locali con una popolazione superiore ai 5.000 abitanti. Domade dal 5 giugno   La Regione Piemonte ha aperto il bando "POR FESR ...

29/05/2017

L'immenso giacimento di energia rinnovabile del mar della Sardegna

Uno Studio a firma Enea mostra che quello della Sardegna è il “giacimento” rinnovabile più grande del Mediterraneo, ancora tutto da sfruttare     Il potenziale di produzione di energia dal mare della Sardegna ...

26/05/2017

Estesa anche alle Banche la cessione credito ecobonus

Approvato un emendamento dalla Commissione Bilancio che estende la facoltà di cessione delle detrazioni fiscali anche alle Banche e agli intermediari finanziari   Buone notizie per l’ecobonus: la commissione Bilancio nelle ...

26/05/2017

Quasi 10 milioni gli occupati nelle rinnovabili

Nuovo Rapporto firmato Irena: a livello globale più posti di lavoro nelle energie rinnovabili che nelle fossili. Il fotovoltaico batte tutti     Nel 2016, secondo quanto riportato dal rapporto pubblicato da Irena (International Renewable ...

23/05/2017

Cosa cambiato con le nuove linee guida Certificati bianchi

La VI edizione della conferenza Fire approfondirà principalmente i temi connessi alle nuove linee guida del meccanismo     Il 30 maggio palazzo delle Stelline di Milano ospita la VI edizione della conferenza Fire “Certificati ...

22/05/2017

Ad Aprile 2017 fotovoltaico a + 13,2%

Pubblicato il Rapporto mensile Terna, ad aprile calano i consumi di energia del 2,5%. Diminuisce la produzione da fonti rinnovabili, fotovoltaico a parte, che cresce del 13%       Ad aprile 2017 l’energia richiesta in Italia, pari a ...

19/05/2017

A rischio gli ambiziosi obiettivi delleconomica circolare

Avviata la fase di negoziazione del pacchetto economia circolare in Europa. Allarme Legambiente sul rischio di uno stallo della riforma se prevarranno le posizioni conservatrici   Consiglio, Parlamento e Commissione europea hanno iniziato la fase di ...

18/05/2017

Firmati 2 bandi a sostegno dell'economia circolare

Il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti ha firmato 2 bandi per un totale 2,1 milioni di euro su tecnologie rifiuti elettrici-elettronici, ecodesign e categorie non servite da consorzi       Il ministro dell'Ambiente Gian Luca ...