Advertisement Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Un giardino d'inverno con riscaldamento a pellet

Un giardino d'inverno con riscaldamento a pellet

MCZ

28/12/2017

In un progetto di bioedilizia realizzato in Bretagna è stato utilizzata per il riscaldamento ecosostenibile del giardino d'inverno una piccola stufa a pellet 

 

Stufa a pellet MCZ per un giardino d'inverno in Bretagna

 

Un'abitazione privata in Bretagna è stata oggetto di un intervento di ampliamento che ha portato alla creazione di un giardino d'inverno, realizzato dall'architetto Tristan Brisard con con un'architettura essenziale e minimalista. Massima attenzione è stata posta all'impatto ambientale in termini di emissioni di CO2, consumi di energia e uso di materie prime sostenibili, secondo i dettami della bioedilizia. Proprio per questo la costruzione, così come gli arredi, sono interamente in legno, con attenzione a materiali realizzati a base di legno grezzo, non trattato, o lavorato con colle naturali, prive di solventi.  

 

L'ampliamento di un'abitazione privata in Bretagna

 

In particolare le travature sono in castagno massello non trattato, le pareti e l’ossatura della casa sono in abete rosso finlandese, con isolamento naturale in fibra di legno. 

 

L'abitazione garantisce massimo comfort e bassissimi consumi energetici, sia in estate che in inverno. Il fabbisogno energetico è particolarmente basso, grazie anche allo sfruttamento dell’illuminazione naturale.

 

Per il riscaldamento è stata scelta la stufa a ventilazione forzata Thema di MCZ, che, alta appena 80 centimetri, riesce a riscaldare facilmente i 70 metri quadri, mantenendo 20°C costanti durante il giorno e 18 la notte, con un consumo piuttosto ridotto (meno di una tonnellata di pellet in tutto l’inverno).

 

Stufa MCZ per riscaldare un giardino d'inverno realizzato in Bretagna

 

Thema si caratterizza per il design essenziale ma elegante, la fiamma, grazie ad uno speciale braciere allungato, è larga e gradevole. Semplice da pulire, la temperatura si controlla molto facilmente, continua a diffondere calore per convezione naturale, nel massimo silenzio, senza surriscaldarsi.

Richiedi informazioni su Un giardino d'inverno con riscaldamento a pellet

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Altri articoli riguardanti MCZ