IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > MED in Italy al primo posto per la sostenibilità al Solar Decathlon Europe 2012

MED in Italy al primo posto per la sostenibilità al Solar Decathlon Europe 2012

Mercoledì 26 Settembre 2012 la giuria di Sustanability, uno dei 10 contest del Solar Decathlon Europe, ha dichiarato Med in Italy, dopo un lungo processo di delibera, che ha analizzato l'impatto ambientale dell'intero ciclo di vita di ogni casa, la casa più sostenibile della competizione "per la scelta attenta dei materiali naturali, per il risparmio di energia nella produzione e per il riciclo e possibilità di riutilizzo della maggior parte degli elementi". L'assegnazione delle medaglie avverrà la sera del 29 settembre.
Il progetto aveva già vinto dopo due prestigiose medaglie di bronzo in architettura e comunicazione.
Un risultato eccezionale raggiunto anche grazie al mezzo di trasporto scelto per spostare la casa dall'Italia a Madrid, cioè il treno. FS Italiane ha infatti appoggiato e sostenuto il progetto MED in Italy, trasportando da Bolzano a Madrid la "casa mediterranea" con il minor impatto ambientale possibile, essendo il trasporto su ferro il meno inquinante tra i mezzi a motore. Tra i 18 prototipi presenti al Solar Decathlon Europe 2012, MED in Italy è stato l'unico trasportato in treno.  

"L'oro in sostenibilità è un grande risultato per la nostra squadra composta dall'Università degli studi di Roma TRE, Sapienza Università di Roma, Libera Università di Bolzano e Fraunhofer Italia, e per tutta la green economy del nostro Paese" ha dichiarato Chiara Tonelli, architetto responsabile con Gabriele Bellingeri del primo progetto italiano ammesso alla competizione internazionale, che si concluderà a Madrid sabato 29 settembre con la definizione di un Oscar per la Bioarchitettura.

Il progetto dell'abitazione che produce con il sole il triplo dell'energia consumata è concepito per il raffrescamento naturale estivo nei caldi paesi del Mediterraneo. MED in Italy è una casa che può essere costruita in cinque giorni e ottimizzata per il funzionamento indipendente degli impianti in altri cinque: caratteristica che la rende adatta sia in caso d'improvviso bisogno per emergenze (terremoto, alluvioni, accoglienza profughi), sia per vacanze in un villaggio sostenibile a basso impatto. 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/10/2017

Posata la prima pietra del primo smart district di Milano

UpTown sarà uno smart district verde, ecosostenibile, caratterizzato da spazi di aggregazione e di socializzazione, domotica e servizi pubblici facili da fruire     Sono partiti i lavori per la realizzazione di UpTown, il primo ...

11/10/2017

Blocchi di vetro innovativi per soddisfare i fabbisogni energetici degli edifici

I mattoni di vetro Solar Squared potrebbero rappresentare una soluzione ai problemi di progettazione dell'energia solare dell'edilizia 
    Gli esperti di energie rinnovabili e sistemi fotovoltaici integrati in edilizia (BIPV) ...

04/10/2017

Peninsula Place primo progetto in Inghilterra di Santiago Calatrava

Il famoso architetto spagnolo sbarca in Inghilterra per realizzare un progetto di rinnovamento urbano nell’area di Greenwich       L’archistar Santiago Calatrava lascerà il segno nella città di Londra: il ...

29/09/2017

L’edificio in legno, riciclabile, che si monta come un puzzle

“Accupoli” è un edificio realizzato da un gruppo di studenti del Politecnico di Torino, facile da montare, pensato per le popolazioni del centro Italia colpite dal sisma       Un gruppo di studenti del Politecnico di ...

29/09/2017

Vivere in città in una “casa foresta”

A Torino l'architetto Luciano Pia ha realizzato un condominio-foresta, in cui i protagonisti sono i 150 alberi che donano fluidità all'edificio e aiutano l'efficienza energetica     Si chiama Condominio 25 Verde ed è un ...

26/09/2017

Concorso per la progettazione di un edificio scolastico NZEB a L'Aquila

Il Comune dell’Aquila lancia un concorso internazionale per la progettazione di una scuola efficiente, inclusiva e ricca di spazi verdi      E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea il 22 settembre ...

22/09/2017

Aiutare le persone nel rispetto dell'ambiente

Inaugurato a Milano il nuovo quartier generale di Emergency nato dalla riqualificazione efficiente di una scuola pubblica in disuso     E’ stata inaugurata in via Santa Croce a Milano “Casa Emergency” nuovo headquarter ...

21/09/2017

A Case di Luce l'oscar italiano dell'efficienza energetica

Il più grande edificio in Europa costruito in Natural Beton e Biomattone ha vinto il premio CasaClima Awards per le caratteristiche di ecosostenibilità, efficienza e comfort abitativo     Case di ...