IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Moduli cilindrici Solyndra: soluzione solare unica per le serre

Moduli cilindrici Solyndra: soluzione solare unica per le serre

Solyndra, Inc., produttore americano di sistemi fotovoltaici (FV) cilindrici, ha presentato una nuova applicazione solare per serre agricole e strutture ombreggianti in grado di sfruttare la capacità della luce di attraversare il collaudato design dei pannelli solari Solyndra, stimolando la crescita delle piante. L'installazione degli esclusivi pannelli solari Solyndra sulle serre consente il doppio utilizzo della terra e supporta in maniera affidabile le pratiche agricole esistenti, generando allo stesso tempo una considerevole quantità di elettricità. La soluzione Solyndra stimola la crescita delle piante, controlla l'ombreggiatura e fornisce ai coltivatori una fonte di reddito e di energia addizionale per le loro attività.
Le ricerche condotte da rinomati istituti agrari, quali il CeRSAA (Centro Regionale di Sperimentazione e Assistenza Agricola) ad Albenga, ed il dipartimento di scienze botaniche della University of California Davis, hanno confermato la superiorità del design dei pannelli e la loro capacità di sostenere la crescita del raccolto sottostante, generando allo stesso tempo elettricità.
"Stiamo promuovendo questa nuova soluzione agricola in Italia, dove l'ampiezza delle attività agricole coperte, abbinate ad un forte insolamento, ed il favorevole programma di incentivi per l´immissione nella rete stanno creando un forte interesse ed una notevole domanda", ha dichiarato Clemens Jargon, presidente EMEA e vice presidente senior del gruppo di Solyndra.
 
I produttori di serre possono integrare agevolmente i pannelli Solyndra sul tetto di una serra o di una struttura ombreggiante. La copertura completa con pannelli Solyndra massimizza il rendimento energetico per acro e genera un'ombreggiatura uniforme, paragonabile alla luce trasferita per mezzo delle tradizionali strutture ombreggianti o tramite coperture. Il design cilindrico dei moduli consente di catturare la luce solare e generare elettricità dalla luce diretta, diffusa e riflessa. 
 


I coltivatori operanti con serre ottimizzate dalla tecnologia Solyndra possono scegliere di aggiungere un telo ombreggiante opzionale, per proteggere le piante che richiedono una maggiore ombreggiatura in determinati mesi dell'anno. L'impiego di un telo bianco consente inoltre di riflettere parte della luce verso i tubi, aumentando così il rendimento energetico del sistema. È possibile utilizzare un sistema di ventilazione nel timpano del tetto, in quanto la circolazione dell'aria è importante per il benessere delle piante.
"Questo prodotto, che supporta la crescita delle piante e offre tanto ombra, quanto una fonte di energia distribuita, è la migliore soluzione di cui sia a conoscenza per applicare l'energia solare in agricoltura ottenendo un doppio risultato", ha dichiarato il dott. Agr. Giovanni Minuto del CeRSAA, di Albenga (Savona) che ha valutato il sistema Solyndra nell'ultimo anno in diversi tipi di piante ed in diverse condizioni climatiche.
I test eseguiti da prestigiosi istituti di ricerca agricoli, quali il CeRSAA ed il dipartimento di scienze botaniche della University of California Davis, hanno dimostrato che le piante quali i pomodori e le piante da fiore ornamentali crescono ottimamente nella parziale ombreggiatura offerta dal sistema Solyndra.
 

 
 
Mentre l'impiego dei pannelli Solyndra sulle serre agricole è relativamente nuovo, la tecnologia dei pannelli solari Solyndra è stata collaudata in installazioni presenti su oltre 1000 tetti commerciali ed industriali in tutto il mondo. I pannelli, dotati di soluzioni di montaggio e di sistemi di gestione dei cavi, vengono integrati nella struttura della serra dai principali produttori di serre italiani. Attualmente, numerosi megawatt di installazioni agricole sono in corso di realizzazione. Solyndra offre anche una soluzione per i tetti piatti di grandi dimensioni dei magazzini agricoli e dei centri di distribuzione.
Solyndra sta lavorando con i principali produttori di serre, EPC (fornitori di servizi chiavi in mano) e banche italiani. Coltivatori e cooperative agricole interessati possono richiedere a Solyndra di essere messi in contatto con un integratore nella loro area.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/01/2017

Nel 2016 cala la produzione fotovoltaica

Il "Rapporto statistico solare fotovoltaico" Pubblicato dal GSE evidenza un calo del 4,3% della produzione fv dei primi 11 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015     Come ogni anno il GSE, pubblica il “Rapporto statistico - ...

16/01/2017

Nel deserto israeliano la più alta torre solare del mondo

La torre Ashalim sarà alta 250 metri e riceverà la luce riflessa da un campo di 50.000 pannelli eliostati     E’ in costruzione nel deserto israeliano del Negev la torre solare più alta del mondo che con i suoi 250 ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

09/01/2017

Il Milleproroghe ferma obbligo rinnovabili al 35%

Rinviato al 2018 l’obbligo della quota del 50% di utilizzo delle rinnovabili termiche nei nuovi edifici o per le ristrutturazioni rilevanti  
Il decreto Milleproroghe, pubblicato nella Gazzetta ufficiale 304 del 30 dicembre scorso, ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

21/12/2016

Il fotovoltaico più economico dell’eolico e del carbone

L’ultimo Rapporto pubblicato da Bloomberg New Energy Finance, evidenzia che il mondo green è arrivato a un punto di svolta e che i mercati emergenti stanno superando le economie forti grazie ai pannelli a basso costo.     Il ...

19/12/2016

Cala la produzione fotovoltaica nel 2016

Pubblicata dal GSE un’analisi preliminare sulla produzione fotovoltaica nei primi 9 mesi dell’anno che segna un -4.1%       Il GSE ha pubblicato l’analisi preliminare dedicata alla “Produzione fotovoltaica in Italia ...

15/12/2016

Rinnovabili in Italia in crescita, attesi lavoro e investimenti

Dal 2016 al 2020 saranno installati circa 3,7 GW di potenza aggiuntiva da fonti rinnovabili, per un investimento di oltre 7 miliardi di euro. Crescono gli occupati scendono i costi in bolletta     Il GSE ha pubblicato uno Studio sugli scenari ...