IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > I moduli fotovoltaici in Europa potrebbero costare il 20% in meno

I moduli fotovoltaici in Europa potrebbero costare il 20% in meno

Un Rapporto Safe suggerisce la necessità di eliminare i dazi sui pannelli cinesi per stimolare la domanda

 

Un nuovo studio condotto dall’Associazione Alliance Solar per l'Europa (SAFE) mette in evidenza che in Europa i moduli solari potrebbero costare il 20% in meno. L’analisi è stata condotta dalla società statunitense IHS, che ha analizzato i dati dei principali produttori a livello globale di moduli fotovoltaici nel periodo tra il 2012 e il 2015; lo studio include una previsione fino al 2019.

 

Il Rapporto evidenzia che dal 2012 ad oggi i costi dei moduli realizzati in Europa e in Giappone sono molto calati, ma le aziende sono in grado di produrre volumi più bassi rispetto ai competitor cinesi, capaci di sfruttare gli effetti delle economie di scala e i fattori economici così da ridurre i costi di produzione. 

Comunque le fabbriche cinesi producono volumi maggiori e offrono una più ampia gamma di prodotti, il che comporta maggiori che i costi produttivi europei siano maggiori rispetto a quelli della Cina. Nel 2015 questa differenza è stata del 22%.

Lo studio dimostra che ormai moduli sono prodotti a livello globale al di sotto del prezzo minimo all'importazione di 0,56 euro per watt introdotto come misura antidumping dall'Uniore europea. 

 

Holger Krawinkel, di SAFE, evidenzia che dal momento che i costi più bassi portano a prezzi inferiori, l’industria europea dovrebbe poter ever pieno accesso ai prodotti cinesi. Bisognerebbe togliere i dazi commerciali sui pannelli solari asiatici, così da stimolare la domanda e alla fine “anche i produttori europei trarrebbero vantaggio perché in un mercato in crescita la domanda di prodotti "Made in Europe" certamente  aumenterebbe”. Ricordiamo che la commissione europea lo scorso dicembre ha prorogato le misure antidumping per tutto il periodo necessario a concludere la procedura di revisione della necessità o meno di mantenere i dazi, per un massimo di 15 mesi. Dazi poi estesi anche a Taiwan e Malesia.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
14/09/2017

+18% le installazioni di rinnovabili in Italia da gennaio-agosto

Pubblicato l'osservatorio Anie Rinnovabili, ad Agosto 2017 la nuova potenza di fotovoltaico a 291 MW, + 14% rispetto all'anno precedente     Anie Rinnovabili ha pubblicato il consueto Rapporto mensile realizzato su dati Terna, che conferma ...

12/09/2017

L’energia del futuro? Efficiente e rinnovabile

Al via il 27 settembre il tour Restart, organizzato da Fronius e dedicato a energie rinnovabili, sistemi di accumulo ed efficienza energetica
 
Fronius dopo il successo del convegno “Restart: rispetto e coscienza per un’energia ...

12/09/2017

Un tetto fotovoltaico che assicura isolamento termico e impermeabilizzazione

Designergy è una start up elvetica che ha realizzato TCR (Triactive Core Roof), un tetto in grado di isolare, impermeabilizzare e produrre energia solare   Daniel Lepori è il fondatore della start up Designergy, con sede in ...

05/09/2017

Documento tecnico Fronius a supporto del bando accumulo in Lombardia

La Regione Lombardia ha approvato un bando che prevede misure di incentivazione per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici. Fronius ha realizzato un interessante documento tecnico a supporto degli operatori ...

29/08/2017

Laboratorio a cielo aperto per testare innovative tecnologie rinnovabili

Al NOI Techpark i ricercatori di Eurac Research testano fotovoltaico e teleriscaldamento del futuro       I ricercatori di Eurac Research hanno realizzato un laboratorio a cielo aperto al NOI Techpark, parco tecnologico dell’Alto ...

18/08/2017

Sorridi e la tua foto si trasforma in un pannello fotovoltaico!

Una tecnologia innovativa sviluppata dal centro svizzero Csem permette di integrare immagini ad alta definizione nei pannelli fotovoltaici     Il centro di innovazione svizzero Csem (Centre Suisse d’Electronique et de ...

08/08/2017

Le opportunità del fotovoltaico italiano nei mercati internazionali

Siglata una partnership tra Key Energy e RES4Africa per approfondire le nuove prospettive e i modelli di business innovativi per il fotovoltaico nei paesi africani      KEY ENERGY, importante appuntamento fieristico nazionale dedicato ...

07/08/2017

Sistemi di accumulo per il FV, bando da 4 mln in Lombardia

La giunta regionale della Lombardia ha stanziato 4 milioni di euro destinati all'acquisto e installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici     La giunta regionale della Lombardia ha dato il via a un ...