IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > I vantaggi della bioedilizia in legno

I vantaggi della bioedilizia in legno

MyDATEC

Per una nuova costruzione ecosotenibile in legno i progettisti hanno scelto di integrare le soluzioni MyDatec di VMC, a garanzia di masimo comfort ed efficienza

 

 

In un intervento di edilizia efficiente di un edificio residenziale in legno a Pedrengo, in provincia di Bergamo, il geometra che ha seguito i lavori ha scelto la soluzione a ventilazione meccanica controllata (VMC) a doppio flusso termodinamico proposta da MyDATEC.

 

La bioedilizia assicura molti vantaggi per i cittadini e l’ambiente, infatti le ecoabitazioni sono sosotenibili, garantiscono bassi consumi e contenimento delle emissioni CO2, salvaguardando l’ambiente.

 

Il Transparency Market Research report stima che il mercato immobiliare del green building oggi valga più di 105 miliardi di dollari, e si tratta di un settore in crescita ogni anno del 19% che, secondo le previsioni, potrebbe arrivare a un fatturato superiore ai 200 miliardi.

 

Il legno è un materiale che si sposa con i principi della bioedilizia, è infatti resistente, naturale, rinnovabile e di facile lavorazione. Gli edifici in legno sono a basso consumo energetico e dal minimo impatto ambientale per l’intero ciclo di vita.

 

Si tratta di un materiale che assicura isolamento termico e acustico e crea un microclima ottimale sia in estate che in inverno, garantisce la riduzione dei consumi energetici fino all’80% rispetto agli edifici tradizionali e un notevole risparmio in bolletta, che supera il 20%, contribuendo al taglio delle emissioni di CO2.

 

Le naturali caratteristiche del legno offrono una massima resa in abbinamento ad impianti fotovoltaici o ad alta efficienza come i sistemi di ventilazione meccanica controllata, in grado di migliorare ulteriormente la qualità dell’aria con un ricambio continuo del volume senza dispendi energetici.

 

A partire da questi principi, il geometra Aldo Foresti ha deciso di utilizzare le soluzioni MyDATEC in un intervento edile di un edificio residenziale a Pedrengo, in provincia di Bergamo.

Il progetto di costruzione è iniziato a fine 2014 con la realizzazione di una struttura a telaio in legno costituita da due piani e un piano sottotetto. Il progetto ha previsto la massima attenzione all’isolamento dell’involucro esterno. Da qui geometra e termotecnico hanno deciso di orientarsi verso un impianto di ventilazione meccanica controllata di ultima generazione con riscaldamento e raffrescamento.

 

MyDATEC propone una soluzione innovativa di ventilazione meccanica controllata (VMC) a doppio flusso termodinamico che, con un unico sistema permette di ventilare, riscaldare, raffrescare, filtrare e deumidificare gli ambienti, garantendo il miglior il comfort termo-igrometrico all’interno degli ambienti domestici.

 

L’edificio è composto da 4 appartamenti: quelli al piano terra hanno una metratura di circa 120 mq a cui si aggiungono i 60 mq di una taverna al piano sotterraneo, anch’essa inclusa nel volume di ventilazione servito dalla macchina. Nel caso degli appartamenti, il comfort abitativo si è rivelato assolutamente ottimale ed in linea con le esigenze degli inquilini anche durante i periodi invernali particolarmente rigidi. 

Per quanto riguarda invece la taverna, la pompa di calore è stata implementata con una resistenza aggiuntiva che fornisce calore supplementare, collegandola ad un impianto fotovoltaico per ridurre l’incidenza sui consumi energetici.

 

Gli appartamenti sono stati consegnati a novembre 2015 e dopo quasi 2 anni gli inquilini sono molto soddisfatti per la qualità abitativa, l’isolamento termico e acustico e i ridotti consumi.

Testimonianza esemplare dei risultati raggiunti è la certificazione CasaClima corredata dalla targhetta di riconoscimento Classe A ottenuta dall’edificio.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/07/2018

Larcipelago di Vega, patrimonio Unesco, ospita il suo primo centro per visitatori

La prossima primavera si inaugura il centro visite del sito Unesco dell’Arcipelago Vega. Una struttura sobria, elegante, realizzata con materiali robusti e naturali. Un manifesto della cultura popolare norvegese, incastonato in un paesaggio ...

13/07/2018

Vivere e lavorare in un edificio BIO in legno

Il titolare dell’Azienda Agricola Debiasi ha affidato a Vario Haus la realizzazione di un edificio totalmente sostenibile, che ospita l’abitazione, il laboratorio e il punto vendita     Stefano Debiasi, titolare dell’omonima ...

12/07/2018

Casa G a energia quasi 0 realizzata in bioarchitettura

Dalla riqualificazione di un rustico di fine 800 Tiziana Monterisi Architetto ha realizzato a Moneglia un’abitazione Nzeb utilizzando esclusivamente materiali naturali e spesso poco sfruttati in edilizia quali paglia di riso, argilla, cocciopesto e ...

09/07/2018

Il Politecnico di Torino firma un progetto sostenibile per le Olimpiadi della Cina

Il Politecnico di Torino realizza “Il Parco Dora di Shougang” una delle sedi che ospiteranno le olimpiadi invernali del 2022 in Cina, progetto sostenibile e a “zero consumo di suolo”.     Nasce dalla riqualificazione ...

29/06/2018

Un edificio in sinergia con la lussureggiante natura canadese

Il progetto dell'Audain Art Museum di Patkau Architects insignito del RIBA International Prize 2018, un edificio in vetro e legno immerso nella natura   a cura di Fabiana Valentini     Un edificio di design immerso nella natura e custode ...

27/06/2018

Occitanie Tower, la torre di 40 piani con la spirale verde

Nella zona est di Tolosa sorgerà il primo grattacielo della città. Con i suoi 150 metri di altezza, l’edificio avrà una forma a spirale interrotta solo da un giardino pensile continuo che contrasta con il colore silver delle ...

25/06/2018

A Vancouver il grattacielo di legno pi alto al mondo

L’archistar Shigeru Ban firma Terrace House, ambizioso progetto eco-friendly a Vancouver: un grattacielo ibrido di 71 metri in legno, vetro e acciaio   a cura di Fabiana Valentini     Le città del futuro saranno sempre ...

11/06/2018

Ecolibera, un nuovo progetto immobiliare che fa risparmiare

Ecolibera è un concetto di casa come organismo autosufficiente, capace di sfruttare il sole per produrre energia domestica e per la mobilità elettrica, cibo e acqua calda necessari al supporto vitale di chi la abita. Ecolibera è la tappa ...