IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nano-antenne per nuova energia solare

Nano-antenne per nuova energia solare

pannelli solari si preparano a diventare molto più piccoli e nello stesso tempo molto più efficienti e potenti. La miniaturizzazione debutta nell'energia solare grazie alle nano-antenne messe a punto negli Stati Uniti, presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit), e descritte nell'edizione online della rivista Nature Materials.
Le minuscole antenne promettono di rendere i pannelli solari fino a 100 volte più efficienti perché riescono a catturare una maggiore quantità dei "pacchetti" in cui viaggia l'energia luminosa (fotoni) e a trasformarli in elettricità da immagazzinare nelle celle solari. Il loro segreto è nella struttura e nei materiali che le compongono. Le nano-antenne sono formate infatti da "corde" lunghe 10 milionesimi di metro (micrometri) e dal diametro di 4 micrometri (ossia oltre 10 volte più sottile di un capello). Le fibre che formano le corde sono i nanotubi di carbonio, ossia minuscoli tubi composti da atomi di carbonio.
Per avere un'idea della complessità delle nuove antenne basti pensare che ciascuna di esse è composta da circa 30 milioni di nanotubi di carbonio organizzati su due strati, uno più interno ed uno esterno, formati da nanotubi con diverse proprietà elettriche. La grande novità è che i ricercatori del Mit, coordinati dall'ingegnere chimico Michael Strano, per primi al mondo sono riusciti a controllare il comportamento di nanotubi con proprietà diverse e costruire un prototipo di pannello fotovoltaico utilizzando la nuova antenna. In un dispositivo come questo l'antenna potrebbe concentrare i fotoni prima che la cella solare li converta in energia elettrica. Ma prima di realizzarlo i ricercatori vogliono rendere il processo ancora più efficiente, riducendo al minimo le perdite di energia durante il trasporto all'interno delle fibre.
E' probabile che in un futuro non molto lontano non si vedranno più i grandi pannelli solari necessari oggi e che "saranno sufficienti spazi molto piccoli per sistemare le nuove celle fotovoltaiche, equipaggiate con le antenne che veicolano i fotoni al loro interno", immaginano i ricercatori. Una prospettiva resa ancora più realistica dai costi più accessibili dei nanotubi di carbonio e che, secondo Strano, nei prossimi anni continueranno a ridursi. Accanto ai pannelli solari "in miniatura", le nano-antenne permetteranno di ottenere dispositivi più potenti per la visione notturna e telescopi molto più efficienti di quelli attuali.
 
Fonte ansa.it

Le regioni rosse indicano l'intensit maggiore di energia, quelle verde e blu intensit pi bassa.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
23/11/2017

A ottobre crescono fotovoltaico ed eolico

Il fotovoltaico a ottobre 2017 cresce del 36.2% e copre il 7,2% della domanda di elettricità. I dati di Terna
    Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale, ha pubblicato il consueto Rapporto mensile che ...

23/11/2017

Storage, la sedia che accumula energia fotovoltaica!

Un gruppo di ricercatori con lo sguardo ben aperto verso il futuro ha realizzato la sedia Storage, oggetto di design ed elettrodomestico green.       Dopo il fotovoltaico da balcone arriva una nuova innovazione nel mondo del solare: ...

22/11/2017

Una casa passiva a 1800 mt che non necessita di riscaldamento

Casa UD è un'abitazione passiva che grazie all'uso di soluzioni costruttive 100% naturali non utilizza combustibili fossili e non necessita di impianti di riscaldamento né di condizionamento    
Lo studio Tiziana Monterisi ...

20/11/2017

Il futuro del fotovoltaico, tra storage e digitalizzazione

Il 30 novembre la tappa conclusiva dei Sunny Days 2017 a Varese, alla presenza di Pierre-Pascal Urbon, ai vertici di SMA Solar Technology     Si conclude il tour SMA dei Sunny Days 2017 con la tappa di Varese che il 30 novembre per la ...

08/11/2017

Celle fotovoltaiche trasparenti per lautonomia energetica del futuro

Un team di scienziati statunitensi sta studiando innovative celle fotovoltaiche altamente trasparenti che non bloccano la vista e si prestano a molti utilizzi, dalle finestre agli smartphone     Per ridurre il consumo energetico mondiale ...

06/11/2017

100 GW per le nuove installazioni di fotovoltaico nel 2017

L'ultima analisi di mercato pubblicata da SolarPower Europe stima che la domanda mondiale annua di energia solare raggiungerà per la prima volta il livello di 100 GW        SolarPower Europe in un nuovo Studio mostra che la ...

01/11/2017

700 MW di nuove installazioni rinnovabili da gennaio

Pubblicato l’Osservatorio Anie Rinnovabili di settembre: + 23% le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico. Focus bioenergie       Si conferma l’andamento positivo per le rinnovabili che a settembre 2017 segnano un ...

31/10/2017

Energia fotovoltaica per la desalinizzazione

Firmato un accordo globale per promuovere lo sviluppo delle tecnologie per la desalinizzazione abbinate al solare fotovoltaico       Global Solar Council e IDA, l'associazione mondiale dell'industria della desalinizzazione, hanno firmato, ...