IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nel 2012 - 11% per gli investimenti nelle rinnovabili nel mondo

Nel 2012 - 11% per gli investimenti nelle rinnovabili nel mondo

Un'indagine di Bloomberg New Energy Finance ha rilevato che nel 2012 gli investimenti nelle energie rinnovabili nel mondo sono diminuiti dell'11%, a causa soprattutto di incertezze normative, tagli agli incentivi e cambiamenti politici in grandi mercati come gli Stati Uniti, India, Spagna e Italia.
Lo studio evidenzia che nel 2012 gli investimenti globali sono stati di 268.7 miliardi di dollari, contro i 302 miliardi del 2011. Nonostante ciò il dato del 2012 è comunque il secondo più alto in assoluto ed è cinque volte quello registrato nel 2004.
A livello mondiale la Cina è il paese che ha investito maggiormente, in crescita del 20% rispetto all'anno precedente, seguita a grande distanza dagli Stati Uniti. Anche il Sud Africa si è distindo per la crescita degli investimenti, dai pochi milioni del 2011 agli oltre 5 miliardi del 2012, grazie soprattutto al finanziamento di importanti progetti in ambito fotovoltaico ed eolico. Da sottolineare anche la performance del Giappone che, dopo gli eventi di Fukushima nel 2011, ha avviato un nuovo programma di sovvenzioni delle rinnovabili, tanto che gli investimenti nel 2012 sono aumentati del 75%.
Tra i paesi che hanno registrato una diminuzione degli investimenti ci sono gli Stati Uniti, con un calo del 32% e l'Italia che registra una flessione del 51% a 14,7 miliardi di dollari, dovuta soprattutto all'incertezza normativa e politica.
La Spagna segna addirittura un -68%, l'India infine registra un -44%, a causa soprattutto della fine degli incentivi per l'eolico e della forte diminuzione di quelli per il fotovoltaico. Segno negativo anche per Francia, Regno Unito e Germania (-27%).
 
Michel Liebreich dirigente del Bloomberg New Energy Finance ha sottolineato: "Sapevamo che il 2012 sarebbe stato al di sotto del livello del 2011, ma le voci sulla morte degli investimenti nell'energia pulita sono state comunque fortemente esagerate. L'aspetto più sorprendente è che il declino non sia stato ancora più grande, viste le turbolenze alle quali le energie rinnovabili sono state sottoposte nel 2012, dovute a incertezza politica e ai continui cali dei costi delle tecnologie''.
 
In termini di investimento complessivo vince sempre il solare, con 142,5 miliardi di dollari (-9% su un 2011 da record), seguito dall'eolico con 78,3 miliardi (-13% su 2011), smart grid, efficienza energetica e biomasse.
 

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
23/05/2017

Tende veneziane fotovoltaiche per ridurre i consumi energetici fino al 70%

Tecnologia fotovoltaica innovativa che sfrutta le tende veneziane per la produzione di energia pulita         Presentata dalla startup SolarGaps HQ, che ora ha promosso una raccolta fondi suKickstarter, l’innovativa ...

22/05/2017

Ad Aprile 2017 fotovoltaico a + 13,2%

Pubblicato il Rapporto mensile Terna, ad aprile calano i consumi di energia del 2,5%. Diminuisce la produzione da fonti rinnovabili, fotovoltaico a parte, che cresce del 13%       Ad aprile 2017 l’energia richiesta in Italia, pari a ...

19/05/2017

L'energia del futuro efficiente, in accumulo e rinnovabile

Appuntamento l'8 giugno a Verona con aziende e istituzioni per capire come sta evolvendo il mondo delle energie rinnovabili e qual è la strada da seguire per la sostenibilità e l'efficienza energetica     Quali sono le azioni da ...

18/05/2017

Gli inchiostri elettronici intelligenti riscrivono il futuro del fotovoltaico

All’Università australiana di Newcastle realizzata un’area di sperimentazione di 100mq per studiare i rivoluzionari pannelli fotovoltaici stampati       L’Australia conferma di essere un paese all’avanguardia ...

11/05/2017

Laboratorio di energia sostenibile e ad alta efficienza

Energy Campus, nuovo centro di formazione e comunicazione, dal forte impatto architettonico e caratterizzato da attenzione all'ambiente e all’efficienza energetica     Stiebel Eltron, azienda specializzata nei settori ...

11/05/2017

Nuova SEN: rinnovabili e uscita dal carbone entro il 2025

Presentata dal ministro dello Sviluppo economico la bozza della nuova SEN, strategia energetica nazionale, che punta su energie rinnovabili, sostegno alle auto elettriche e uscita anticipata dal carbone.    
Il ministro dello Sviluppo ...

11/05/2017

Tecnologia innovativa per ascensori a zero consumo di energia

Presentata da thyssenkrupp Elevator, la nuova tecnologia permette di massimizzare il risparmio energetico riducendo del tutto il consumo di energia degli ascensori       Una tecnologia innovativa e dal grande potenziale per ...

05/05/2017

Potenzialit del revamping e futuro delle rinnovabili

Il 24 maggio Milano ospita la presentazione della 3a edizione del Renewable Energy Report 2017, interessante occasione per fare il punto su andamento del settore e potenzialità future nel nostro paese     L'Energy&Strategy ...