IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Ricambio costante di aria senza sprechi di energia

Ricambio costante di aria senza sprechi di energia

NICOLL

07/09/2017

RECUPERO HC è l'innovativo ventilatore con scambiatore di calore rigenerativo di Nicoll, dotato di sensore di umidità, che recupera energia senza sprechi

 

Recupero HC, ventilatore con scambiatore di calore e sensore di umidità

Nicoll presenta Recupero HC, ventilatore con scambiatore di calore rigenerativo, dotato di sensore di umidità, particolarmente indicato per l’installazione in ambienti caratterizzati da scarsa ventilazione.

 

Come sappiamo le moderne tecnologie di isolamento termico garantiscono ambienti coibentati ed energeticamente efficienti, in cui sono ridotti al minimo la dispersione termica e i ponti termici. In questi ambienti, se scarsamente ventilati, si possono generare problemi di umidità da condensa e la formazione di macchie e muffe sulle pareti interne, poco salubri.

 

NICOLL propone un’innovativa soluzione che permette di ventilare gli ambienti senza sprecare energia e diminuendo l’umidità in eccesso nel locale in cui è installato.

RECUPERO HC è un ventilatore dotato di scambiatore di calore che garantisce un ricambio costante di aria nelle varie stanze, grazie ad una tecnologia che assicura che l’aria pulita, proveniente dall’esterno, sia riscaldata o raffrescata da quella in uscita.

 

Gli ambienti, grazie ai sensori di umidità e temperatura, risultano correttamente aerati e mantengono la temperatura interna desiderata, con conseguenti vantaggi per il risparmio energetico.

 

Il funzionamento è elettronico e la gestione del tasso di umidità è automatica, l’utente può preimpostare il livello desiderato che sarà mantenuto e monitorato.

Come funziona il ventilatore con scambiatore di calore RECUPERO HC

 

Tra i vantaggi la modalità AUTO, permette di rilevare autonomamente i parametri ambientali (temperatura, umidità e luminosità) adattando il proprio funzionamento in modo da assicurare il miglior comfort ambientale.

 

Il sistema permette il funzionamento di un unico apparecchio in un locale o il collegamento di due apparecchi che lavorando insieme assicurano migliori prestazioni e massima efficienza.

Funzionamento singolo: l’aria calda e viziata in 70 secondi esce dalla stanza riscaldando così l’elemento in ceramica, l’apparecchio poi inverte il flusso: l’aria fresca dall’esterno entra nella stanza e si riscalda mediante il calore accumulato dall’elemento in ceramica.
Funzionamento in modalità duale: mentre il primo apparecchio provvede alla ventilazione, il secondo trasporta contemporaneamente aria viziata verso l’esterno. Durante questa fase il calore dell’aria viziata si accumula nell’elemento in ceramica. Dopo 70 secondi i ventilatori cambiano la direzione di trasporto.

 

Il recuperatore di calore Recupero HC permette di recuperare fino al 90% di energia

Richiedi informazioni su Ricambio costante di aria senza sprechi di energia

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO