IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nuovi aiuti a sostegno dell'efficienza energetica delle aziende in Emilia

Nuovi aiuti a sostegno dell'efficienza energetica delle aziende in Emilia

La giunta regionale ha pubblicato un bando che mette a disposizione 2.3 milioni di euro per l'efficientamento energetico delle imprese emiliano romagnole

 

 

Continua l’impegno dell’Emilia Romagna a sostegno di ambiente e rinnovabili, coerentemente con il Piano energetico approvato recentemente, che destina investimenti per 249 milioni di euro a risparmio energetico ed energie green, la giunta ha infatti destinato 2 milioni e 288 mila euro a disposizione di piccole e medie imprese per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico. Si tratta di risorse stanziate dalla Regione e cofinanziate dal Ministero dello Sviluppo economico.
In particolare le risorse messe in campo dalla Regione sono rivolte alle diagnosi energetiche o all’adozione da parte delle imprese di sistemi di gestione dell'energia.

 

Le domande potranno essere presentate dalle PMI dell’Emilia dal 10 aprile 2017 fino al 30 giugno, e i finanziamenti potranno coprire fino al 50% dei costi sostenuti per migliorare o aumentare l’efficienza energetica, eseguire diagnosi energetiche. Obiettivo delle diagnosi è quello di verificare e controllare il consumo di energia e il possibile risparmio energetico conseguibile attraverso la realizzazione di specifici interventi. E’ previsto in questo caso un contributo massimo 5 mila euro al netto dell’Iva. Un contributo di massimo 10 mila euro al netto dell’Iva, è destinato invece all’attuazione di sistemi di gestione dell’energia, comprensivi di diagnosi energetiche, e rilascio della certificazione di conformità del sistema.

 

L’assessore regionale alle Attività produttive e Piano energetico, Palma Costi sottolinea che si tratta di un bando che, in attuazione del Piano Energetico Regionale, prevede azioni concrete a sostegno delle imprese emiliano-romagnole, contribuendo al loro risparmio energetico ma anche aiutandone lo sviluppo e rendendole sempre più attrattive, più green e per questo più competitive.

 

Le PMI della regione sono invitate a inviare le richieste esclusivamente online, attraverso l’applicativo web “Pride” (Programma regionale diagnosi energetiche) che sarà messo a disposizione delle imprese a partire dalla data di apertura dello sportello.
I contributi verranno assegnati fino a esaurimento delle risorse e secondo l'ordine cronologico dell'invio della richiesta.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/06/2018

Pubblicata la direttiva EU sullefficienza energetica

Pubblicata in GU la Direttiva UE 2018/844: entro il 2050 edifici a energia quasi zero, riduzione delle emissioni in UE dell’80-85%. Misure per la mobilità elettrica, nuovi strumenti per edifici smart     Pubblicata sulla Gazzetta ...

19/06/2018

Grazie all'Ecobonus 3,7 mld di investimenti nel 2017

L'Enea ha presentato questa mattina il 7° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica: nel 2017 l’ecobonus ha mosso investimenti di oltre 3,7 miliardi di euro per la realizzazione di ...

31/05/2018

Anche l'efficienza energetica nel bando Sport missione Comune

I 18 milioni di contributi messi a disposizione dall’istituto per il Credito Sportivo per la riqualificazione degli impianti sportivi, sono destinati anche agli interventi di efficientamento energetico       Istituto per il ...

29/05/2018

23 milioni di euro per lefficienza energetica di edifici e impianti a Milano

Pubblicato sul sito del comune di Milano il bando per accedere ai finanziamenti per interventi di efficienza energetica degli edifici privati   Promosso dal Comune di Milano un bando che mette a disposizione dei cittadini 23 milioni di euro a fondo ...

29/05/2018

Solo 4 tecnologie per l'energia pulita sono sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi climatici

L'Agenzia internazionale per l'energia ha pubblicato una nuova analisi sulla transizione energetica che rivela che nel 2017 solo 4 delle 38 tecnologie sono state in linea con gli obiettivi climatici, accesso all'energia e inquinamento ...

18/04/2018

Disponibile la nuova versione del software DOCET per la certificazione

ENEA e CNR hanno predisposto la versione aggiornata del software per la certificazione energetica che permette la trasmissione degli APE ai sistemi informativi predisposti dalle Regioni attraverso il file di interscambio generato Enea e Istituto per le ...

30/03/2018

Casa passiva grazie all'integrazione edificio-impianto

Tra i progetti vincitori del concorso Viessmann 2017 la realizzazione di un nuovo edificio residenziale passivo, in cui sono stati integrati gli impianti a fonti rinnovabili e ad alta efficienza    Il progetto “Casa passiva con serra ...

29/03/2018

Energy Management Conference 2018

Il prossimo 11 aprile Padova ospiterrà l'evento organizzato da Soiel e dedicato all'importante e attuale tema dell'efficienza energetica nelle aziende      Soiel propone l'11 aprile a Padova la conferenza Energy Management, dedicata ...