IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nuovo isolante termico completamente biocompatibile

Nuovo isolante termico completamente biocompatibile

Materiale adatto per abitazioni a basso impatto energetico e molto sicuro per la protezione al fuoco

La rivista Nature Nanotechnology ha pubblicato i risultati di una ricerca svedese sviluppata da Swedish strategic foundation (SSF) in collaborazione con il Politecnico di Torino che ha portato  alla definizione di un nuovo isolante termico, con proprietà ignifughe, completamente biocompatibile.

Per la costruzione di abitazioni a basso impatto energetico - si legge nel comunicato del Politecnico - i materiali tradizionali, come il polistirene espanso non permettono il raggiungimento degli standard necessari. “Oggi la possibilità di produrre materiali isolanti caratterizzati da elevate prestazioni e derivanti da fonti rinnovabili rappresenta una sfida e una necessità nell’ambito delle costruzioni sostenibili sia dal punto di vista energetico sia ambientale (l'isolamento termico degli edifici contribuisce per oltre il 10% del consumo globale di energia)”. 

La ricerca ha portato alla realizzazione di un nuovo materiale prodotto attraverso un particolare processo detto “freezecasting”, che combinando sospensioni di nanocellulosa, ossido di grafene e nanoparticelle di sepiolite (materiali rinnovabili e abbondanti) ha permesso la produzione di schiume caratterizzate da estreme proprietà di isolamento termico e resistenza alla fiamma in grado di surclassare i materiali tradizionali. 
Le schiume prodotte sono ultra-leggere e presentano una capacità isolante superiore rispetto ai materiali tradizionali.

I test evidenziano inoltre che si tratta di un materiale molto sicuro per quanto riguarda la protezione al fuoco, le schiume prodotte hanno mostrato un comportamento autoestinguente durante i test di resistenza all’applicazione di una fiamma.
Proprio questo aspetto della ricerca è stato condotto da Federico Carosio e Giovanni Camino del Politecnico di Torino (sede di Alessandria), che hanno fornito le loro competenze di scienza e ingegneria dei materiali nell’ambito del design, caratterizzazione e sviluppo di materiali stabili termicamente e con proprietà di resistenza al fuoco.

Oltre alle proprietà tecnologiche, queste schiume innovative presentano una composizione “green” ed ecosostenibile soprattutto se paragonate con i materiali tradizionali per i quali vengono utilizzati additivi per la protezione al fuoco che risultano essere tossici ed estremamente dannosi per l’uomo e l’ambiente.

 

Panoramica delle proprietà termiche e ignifughe

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
23/05/2017

Cosa cambiato con le nuove linee guida Certificati bianchi

La VI edizione della conferenza Fire approfondirà principalmente i temi connessi alle nuove linee guida del meccanismo     Il 30 maggio palazzo delle Stelline di Milano ospita la VI edizione della conferenza Fire “Certificati ...

22/05/2017

Ad Aprile 2017 fotovoltaico a + 13,2%

Pubblicato il Rapporto mensile Terna, ad aprile calano i consumi di energia del 2,5%. Diminuisce la produzione da fonti rinnovabili, fotovoltaico a parte, che cresce del 13%       Ad aprile 2017 l’energia richiesta in Italia, pari a ...

19/05/2017

A rischio gli ambiziosi obiettivi delleconomica circolare

Avviata la fase di negoziazione del pacchetto economia circolare in Europa. Allarme Legambiente sul rischio di uno stallo della riforma se prevarranno le posizioni conservatrici   Consiglio, Parlamento e Commissione europea hanno iniziato la fase di ...

15/05/2017

1 milione di euro per un ospedale a basse emissioni di carbonio

La Commissione Europea nell'ambito del programma Horizon ha lanciato il premio da 1 milione di euro destinato a un ospedale che utilizzi esclusivamente energie rinnovabili   Horizon Prime è un premio promosso dalla Commisione Europea e che ...

11/05/2017

Nuova SEN: rinnovabili e uscita dal carbone entro il 2025

Presentata dal ministro dello Sviluppo economico la bozza della nuova SEN, strategia energetica nazionale, che punta su energie rinnovabili, sostegno alle auto elettriche e uscita anticipata dal carbone.    
Il ministro dello Sviluppo ...

11/05/2017

Riqualificazione energetica del patrimonio culturale

Presentata da MiBACT ed ENEA la campagna nazionale “Patrimonio Culturale in classe A” per promuovere l’efficienza energetica del settore dei beni culturali       Il settore dei beni culturali è particolarmente ...

11/05/2017

Tecnologia innovativa per ascensori a zero consumo di energia

Presentata da thyssenkrupp Elevator, la nuova tecnologia permette di massimizzare il risparmio energetico riducendo del tutto il consumo di energia degli ascensori       Una tecnologia innovativa e dal grande potenziale per ...

10/05/2017

Premio europeo per il controllo innovativo dell'acqua

Nell'ambito del Programma europeo Horizon 2020 varato un premio per la promozione di soluzioni per il controllo dell'acqua     Il premio Zero Power Water Monitoring promosso dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Horizon ...