IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nuovo tipo di vetro per rendere le batterie agli ioni di litio più efficienti

Nuovo tipo di vetro per rendere le batterie agli ioni di litio più efficienti

Vetro in grado di raddoppiare la capacità di accumulo delle batterie al litio

I ricercatori dell’ETH Zurigo, guidati da Semih Afyon e Reinhard Nesper, hanno sviluppato un nuovo tipo di vetro che può essere utilizzato nelle batterie agli ioni di litio migliorandone la capacità di accumulo.
Nella transizione verso le fonti energetiche rinnovabili, i sistemi di accumulo svolgono infatti un ruolo fondamentale per ridurre la dipendenza dalle fonti fossili e conservare l’energia in eccesso prodotta da turbine eoliche o impianti fotovoltaici, da utilizzare quando ce ne sia bisogno o per compensare le fluttuazioni della rete.
Semih Afyon, uno degli scienziati che lavora al progetto riassume l'idea fondamentale che sta guidando la ricerca: "Ciò di cui abbiamo bisogno sono nuovi materiali capaci di aumentare la densità e la capacità di accumulo per ottenere batterie sicure, migliori e più durature”.
Il nuovo tipo di vetro, composto di ossido di vanadio (V2O5) e litio-borato (LiBO2), rivestito con ossido di grafite ridotta potenzialmente è in grado di raddoppiare la capacità di accumulo delle batterie al litio. 
Il vanadio è un metallo di transizione con diversi stati di ossidazione,  nella sua forma cristallina, permette solo alcuni cicli di ricarica ed è abbastanza instabile. I ricercatori per massimizzare la capacità hanno provato a utilizzare il vanadio come vetro piuttosto che nella sua forma cristallina, fondendolo con dei composti del borato  e creando un nuovo materiale che viene poi rivestito con ossido di grafite ridotta (RGO) per aumentarne la stabilità: "Uno dei principali vantaggi del vetro vanadato-borato è che è semplice e poco costoso da fabbricare", afferma Afyon. "Questo dovrebbe aumentare la possibilità di trovare una applicazione industriale".

 

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/01/2017

Nel deserto israeliano la più alta torre solare del mondo

La torre Ashalim sarà alta 250 metri e riceverà la luce riflessa da un campo di 50.000 pannelli eliostati     E’ in costruzione nel deserto israeliano del Negev la torre solare più alta del mondo che con i suoi 250 ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

09/01/2017

Il Milleproroghe ferma obbligo rinnovabili al 35%

Rinviato al 2018 l’obbligo della quota del 50% di utilizzo delle rinnovabili termiche nei nuovi edifici o per le ristrutturazioni rilevanti  
Il decreto Milleproroghe, pubblicato nella Gazzetta ufficiale 304 del 30 dicembre scorso, ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

21/12/2016

Il fotovoltaico più economico dell’eolico e del carbone

L’ultimo Rapporto pubblicato da Bloomberg New Energy Finance, evidenzia che il mondo green è arrivato a un punto di svolta e che i mercati emergenti stanno superando le economie forti grazie ai pannelli a basso costo.     Il ...

19/12/2016

Cala la produzione fotovoltaica nel 2016

Pubblicata dal GSE un’analisi preliminare sulla produzione fotovoltaica nei primi 9 mesi dell’anno che segna un -4.1%       Il GSE ha pubblicato l’analisi preliminare dedicata alla “Produzione fotovoltaica in Italia ...

15/12/2016

Rinnovabili in Italia in crescita, attesi lavoro e investimenti

Dal 2016 al 2020 saranno installati circa 3,7 GW di potenza aggiuntiva da fonti rinnovabili, per un investimento di oltre 7 miliardi di euro. Crescono gli occupati scendono i costi in bolletta     Il GSE ha pubblicato uno Studio sugli scenari ...

14/12/2016

Leggero calo per le nuove installazioni FER, bene il fotovoltaico

Pubblicato l'osservatorio Anie Rinnovabili: - 4% per le nuove installazioni FER rispetto al 2015, il fotovoltaico segna un + 26%     Nel complesso nel periodo gennaio-ottobre 2016 le nuove installazioni di eolico, fotovoltaico e idroelettrico ...