IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Pacchetto clima-energia: raggiunto finalmente l'accordo

Pacchetto clima-energia: raggiunto finalmente l'accordo

Finalmente è stato raggiunto l'accordo, a livello europeo, sul pacchetto clima ed energia.

Nel nuovo compromesso raggiunto, si è tenuto conto delle richieste di Germania e Italia relative a settori economici particolari come quelli siderurgico, della carta, ceramica e vetro. Questi settori godranno del 100% dei diritti di emissione gratuiti. Rifiutata la richiesta italiana di aumento dei crediti sulle emissioni derivanti da iniziative ecologiche in paesi terzi.

Nel gruppo delle richieste italiane che sono state approvate troviamo l'istituzione del fondo Margherita destinato a mobilitare i fondi addizionali per progetti che riguarderanno le infrastrutture, l'energia e il cambiamento climatico. La manovra trova riscontro in un contesto più ampio in cui il piano anti-recessione dell'UE conterà su un ammontare complessivo di risorse pari a circa l'1,5% del PIL dell'Europa. Quest'ultimo prevede inoltre interventi sociali per far fronte alla perdita di posti di lavoro, sostenere le piccole e medie imprese e incentivare settori come l'auto e le costruzioni. La Banca Europea, in merito agli investimenti, ha dichiarato che nel biennio 2009/2010 rilascerà finanziamenti per 30 miliardi di euro, in questo modo le piccole e medie imprese potranno beneficiarne per migliorare l'uso di energia rinnovabile e per il trasporto merce.

Il Presidente della Commissione Barroso, appena uscito dal consiglio, si è rivolto al neo presidente americano Obama chiedendogli di unirsi all'Europa per realizzare quella lotta ai cambiamenti climatici per cui l'UE ha compiuto oggi un passo importante. L'appello è quindi quello di realizzare un patto transatlantico per affrontare insieme i problemi ambientali ed economici che oggi il mondo sta affrontando.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/01/2017

75 GW per il fotovoltaico nel 2016

Un 2016 da record per il fotovoltaico, con un valore di 300 GW di capacità totale installata e un’aspettativa per il 2017 di mantenimento      Uno studio firmato “PV Market Alliance” sottolinea che il 2016 ...

19/01/2017

Nel 2016 cala la produzione fotovoltaica

Il "Rapporto statistico solare fotovoltaico" Pubblicato dal GSE evidenza un calo del 4,3% della produzione fv dei primi 11 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015     Come ogni anno il GSE, pubblica il “Rapporto statistico - ...

18/01/2017

La rinnovabili sempre più competitive, il futuro è green!

Come le rinnovabili possono decarbonizzare il settore energetico, grazie alla diminuzione dei costi, innovazione tecnologica e politiche efficienti     Irena, l’agenzia internazionale per le energie rinnovabili, ha presentato il nuovo ...

18/01/2017

Nuove tipologie abitative a Made

Come stanno cambiando le abitudini e i comportamenti delle persone rispetto ai consumi, al lavoro, alla sostenibilità e alla casa? Scopriamolo a Milano dall'8 all'11 marzo 2017.   MADE expo, una delle più importanti manifestazioni ...

17/01/2017

Dalla diffusione della micro-cogenerazione benefici economici e ambientali

Uno studio pubblicato dalla società Althesys analizza i benefici a livello economico, di risparmio energetico e diminuzione delle emissioni in ambiente che deriverebbero dalla crescita della microcogenerazione       La ...

17/01/2017

Lo smog soffoca le città italiane

L'ultimo Report di Legambiente lancia l'allarme, sono 32 le città in cui è stata superata la soglia di polveri sottili consentita dalla legge. Serve un piano nazionale che aiuti gli amministratori a intervenire ...

16/01/2017

Nel deserto israeliano la più alta torre solare del mondo

La torre Ashalim sarà alta 250 metri e riceverà la luce riflessa da un campo di 50.000 pannelli eliostati     E’ in costruzione nel deserto israeliano del Negev la torre solare più alta del mondo che con i suoi 250 ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...