IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Pannelli fotovoltaici per il nuovo palaghiaccio di Egna

Pannelli fotovoltaici per il nuovo palaghiaccio di Egna

I lavori per la costruzione del nuovo palazzetto del ghiaccio di Egna sono iniziati nell'aprile 2010 e si sono conclusi il 24 ottobre, in  tempi record.
Il Palaghiaccio inserito nel contesto in modo molto equilibrato, porta la firma dell'architetto Ralf Dejaco e ospiterà 600 posti a sedere, 300 in piedi, 4 spogliatoi, un ampio parcheggio e 9 vie di fuga.
RW Panel Spa ha fornito i pannelli sandwich per il tamponamento delle pareti e della copertura, nonché il sistema di fissaggio RWP Sun che sostiene l'imponente impianto fotovoltaico che si estende su una superficie di 2.161 mq e ha  una potenza di 307,76 kWp.
 
L'intervento di RW Panel
L'edificio presenta modalità costruttive tradizionali con pilastri, travi e solai gettati in opera su fondello prefabbricato di cemento (alleggeriti, quando possibile, con elementi di polistirolo) e scale, vani scale e setti in calcestruzzo in opera. Il tetto è in legno lamellare.
Per il tamponamento delle pareti era richiesta un'alta performance di fonoisolamento nonché di reazione al fuoco.  RW Panel ha fornito 348 mq di pannelli Zeroklass Wall Sound, spessore 50 mm con isolante in lana minerale, color bianco-grigio all'esterno e bianco puro all'interno, in grado di dare ottime prestazioni di reazione al fuoco 0-0, oltre che di correzione acustica, sia in termini di isolamento (RW=32dB) che assorbimento (αw=1).
Per quanto attiene al pacchetto copertura, sono stati applicati 3.126 mq di pannelli Zeroklass Roof Sound, spessore 120 mm in lana minerale, con le medesime caratteristiche dei pannelli parete, ma con prestazioni di isolamento e assorbimento acustico ancora maggiori.
Alla superficie di copertura è stato applicato il sistema di fissaggio RWP Sun, per la successiva installazione dell'impianto fotovoltaico che, una volta in funzione, è in grado di produrre quasi 300 mila Kw/h all'anno.
 
Sistema di fissaggio "RWP SUN"
Per il Palaghiaccio di Egna sono stati utilizzati circa 2300 ml di "Rwp Sun", il sistema di fissaggio in copertura dei pannelli fotovoltaici.
Tale struttura di sostegno nasce da un processo tecnologico industrializzato studiato per ottenere i migliori risultati in termini di facilità d'installazione, funzionalità, sicurezza e impermeabilità, a qualunque latitudine e temperatura grazie ad apposite guarnizioni che compensano le dilatazioni dei materiali secondo le differenti situazioni.
 
I pannelli RWP, sui quali viene fissato il Sistema RWP Sun, si caratterizzano per elevati livelli di coibentazione e isolamento termico, oltre agli eccellenti parametri di resistenza e di reazione al fuoco, di importanza fondamentale considerato che i circuiti elettrici di collegamento dell'impianto fotovoltaico passano sul tetto degli edifici.
 
 
Scheda Cantiere PALAGHIACCIO
Luogo: Egna (BZ)
Tipo di struttura: palaghiaccio
Responsabile di progetto: Thomas Terzer e Pasquali Rausa Engineering
Committente: Comune di Egna
Progetto esecutivo: Techplan Srl
Impresa esecutrice: Mak Costruzioni Srl
Installatore: VBC di Antonio Suppa
Responsabile del cantiere: Ing. Andrea Pellegrini 
Costo di realizzazione: 6 milioni di euro circa
 
Alcuni numeri significativi:
- 375 gg di lavoro
- 39.276 mc la volumetria complessiva della costruzione 
- 6 milioni di euro di investimento struttura e fotovoltaico
- 4.374 mq di pannelli RW Panel
- 2.300 ml di sistema RWP Sun
- 210 pali trivellati  di diametro 600 e 800 mm (per complessivi 5200 metri) 
- 7000 mc di calcestruzzo gettato
- 480.000 kg di ferro di armatura
- 44 metri la lunghezza delle travi reticolari
- 500 mc di legname utilizzato

RWP SUN

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia