IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Pannelli isolanti sottovuoto naturali per la riqualificazione energetica

Pannelli isolanti sottovuoto naturali per la riqualificazione energetica

Sviluppati nell'ambito del progetto europeo VIP4ALL i pannelli low cost specifici per edifici a energia quasi zero

Nell'ambito del progetto europeo VIP4ALL, che si è concluso a fine novembre 2015, alcuni ricercatori hanno sviluppato dei nuovi pannelli isolanti sottovuoto, particolarmente indicati nei progetti di ristrutturazione e riqualificazione energetica a budget ridotto. Si tratta di un mercato con un enorme potenziale, basti infatti pensare che attualmente in Europa gli edifici sono responsabili di circa il 40% del consumo energetico e delle emissioni di anidride carbonica annuali.

I pannelli completamente naturali, vengono realizzati a partire da minerali e sottoprodotti biologici rinnovabili e si caratterizzano per le ottime proprietà di isolamento termico (raggiungendo un valore lambda di 7 mW/mK) con uno spessore pari a meno di un terzo dei tradizionali pannelli isolanti con camera d’aria. Inoltre, i nuovi pannelli offrono un’eccellente resistenza al fuoco, che è essenziale per l’approvazione delle domande di costruzione.

Un altro importante punto di forza dei pannelli è il loro costo contenuto che permetterà, una volta commercializzati, di rendere le riqualificazioni più fattibili, nonostante le situazione congiunturale non sia ancora delle più favorevoli.


Nel corso dell’intero progetto in un primo tempo il team di ricerca ha creato una banca dati completa relativa alle caratteristiche delle materie prime, che ha portato all’identificazione di due promettenti sistemi per l’involucro e quattro composizioni ibride per la parte centrale. E' seguita la progettazione di nuovi pannelli isolanti sottovuoto con una nuova e sottile parete di incapsulamento esterna fatta di sughero. Il nuovo strato rende i pannelli molto più facili da utilizzare in termini di movimentazione durante lo stoccaggio, il trasporto e l’installazione in loco. Questo strato fornisce anche una protezione al pannello, rendendo meno probabile che il VIP subisca una foratura e perda di conseguenza le sue prestazioni termiche.

Con spessori che vanno dai 3 ai 4 cm, i prodotti di VIP4ALL sono progettati per raggiungere delle conduttività termiche minime a pressioni interstiziali normali, confrontabili ai VIP in commercio per le applicazioni nell’edilizia, pur fornendo un isolamento termico superiore rispetto a qualsiasi altro materiale convenzionale presente nel mercato del settore.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/09/2017

Vuoi progettare in modo efficace edifici NZEB?

Ecco come rendere semplice e veloce la progettazione, l'elaborazione dell'APE e del conto termico 2.0        L’11 agosto 2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 il comunicato del Ministero dello Sviluppo ...

13/09/2017

Un webinar per scoprire i vantaggi dei sistemi a cappotto

Torna il 22 settembre il webinar Cortexa che approfondirà tutti i vantaggi dei sistemi di isolamento a cappotto in termini di efficienza energetica, isolamento termoacustico e protezione degli edifici     Cortexa, il Consorzio che da 10 ...

13/09/2017

Urban Village Navigli: a Milano il cohousing firmato Cino Zucchi Architects

9.600 mq, 110 unità abitative e spazi riservati alla comunità: l’Urban Village Navigli è un importante progetto di rigenerazione urbana che interessa il cuore della città milanese     Il noto studio di ...

12/09/2017

Un tetto fotovoltaico che assicura isolamento termico e impermeabilizzazione

Designergy è una start up elvetica che ha realizzato TCR (Triactive Core Roof), un tetto in grado di isolare, impermeabilizzare e produrre energia solare   Daniel Lepori è il fondatore della start up Designergy, con sede in ...

08/09/2017

Treetop Experience nel cuore della foresta danese

Un luogo unico da cui ammirare la natura: la Treetop Experience è una torre ecosostenibile di 45 metri che permetterà di ammirare la foresta danese       Un’esperienza unica, completamente immersi nella rigogliosa ...

06/09/2017

Scuole belle e sostenibili a Torino

I progetti vincitori dei bandi di concorso di architettura Torino fa Scuola per nuovi luoghi di apprendimento, aperti alla città, con tanto verde e sostenibili     Si è recentemente concluso il concorso Torino fa Scuola promosso ...

31/08/2017

Il coworking a misura duomo

SelgasCano progetta Second Home, uno spazio di lavoro nel cuore del Mercado de Ribeira.       Il lavoro occupa gran parte della nostra vita: per questo motivo dovrebbe essere svolto in uno spazio stimolante e accogliente, dove poter ...

11/08/2017

Quando cambiare gli infissi?

Una guida realizzata da Pavanello Serramenti aiuta gli utenti a capire quale sia il momento giusto per sostituire gli infissi della propria abitazione       Come sappiamo gli interventi di riqualificazione possono migliorare notevolmente ...