IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Perlitech® Termico per 6 nuove palazzine in classe A

Perlitech® Termico per 6 nuove palazzine in classe A

Blocchi termici in cemento e perlite espansa

Massimo comfort abitativo e risparmio energetico per sei nuove palazzine a destinazione residenziale e commerciale ad Albate in provincia di Como, realizzate in classe A grazie alle soluzioni costruttive e agli accorgimenti tecnici adottati, tra cui il sistema costruttivo a base di perlite espansa e cemento Perlitech® Termico.
Il progetto, pensato per riqualificare un quartiere in parte degradato prevede quattro piani fuori terra, con piano attico, architettonicamente caratterizzati da balconi con parapetti vetrati alternati a logge, modanature a coronamento delle finestre, elementi decorativi e gronde sagomate. Ampi terrazzi e una copertura a vela completano l’intervento con leggerezza ed eleganza.

Il progetto conferma lo  spazio destinato a terziario di circa 900 mq e l'insediamento di nuova superficie residenziale di circa 7400 mq. Nella parte antistante è prevista la realizzazione di una piazza pubblica di congiunzione tra l’esistente e il nuovo comparto, arricchito a piano terra da attività di tipo commerciali.


Il progetto ecosostenibile ed a risparmio energetico è stato studiato con l’obiettivo di raggiungere la Classe A attraverso l’efficienza dell’involucro, con materiali garantiti e certificati e l’efficienza degli impianti.

Dal punto di vista impiantistico si è adottata la soluzione del teleriscaldamento per la produzione di acqua calda sanitaria e per poter implementare il sistema di riscaldamento a bassa temperatura previsto nei solai di calpestio negli ambienti riscaldati.


Un involucro efficiente con un blocco ecosostenibile in calcestruzzo e perlite espansa

La struttura portante è in calcestruzzo, sistema a telaio, i tamponamenti sono in blocchi Perlitech® Termico in perlite espansa e cemento rivestiti con un cappotto esterno. 

Il Sistema costruttivo innovativo Perlitech® nasce da una joint venture tra  M.V.B.  e Perlite Italiana, aziende che hanno unito la propria esperienza e professionalità per proporre soluzioni innovative che rispondono alle esigenze di cantiere e progettazione in un’ottica di ecosostenibilità.

Perlitech® è stato sviluppato in collaborazione con CertiMaC, il laboratorio di certificazione, ricerca e sviluppo per soluzioni e prodotti innovativi,  fondato da ENEA e CNR. La sperimentazione è durata circa un anno e ha portato alla messa a punto e certificazione di impasti a base cemento-perlite a prestazioni incrementate, al fine di trovare l’impasto ottimale per ottenere la migliore resa dal punto di vista termico. I blocchi hanno un layout innovativo finalizzato a massimizzare la sinergia tra prestazioni termiche e meccaniche, su ogni geometria è stata fatta una specifica analisi termica volta alla ricerca della tipologia perfetta in termini del corretto rapporto tra cavità d’aria e spessori del blocco.

Il Sistema Perlitech® si traduce nelle quattro linee Tagliafuoco, Termico, Termoacustico e Portante, in grado di soddisfare tutte le esigenze progettuali e costruttive del cantiere moderno. La formulazione di Perlitech® si basa su mix design di materie prime naturali e di elevata qualità come la perlite espansa, certificata ANAB, prodotto di origine vulcanica, leggero, chimicamente inerte e dalle importanti proprietà sia termiche che di protezione al fuoco. Per queste sue caratteristiche, il Sistema è particolarmente indicato nei cantieri di bioarchitettura e in tutti quei casi in cui venga richiesta la certificazione LEED® dell’edificio o, come in questo caso, per edifici altamente prestazionali dal punto di vista energetico.

 

Rendering delle palazzine realizzate con blocchi Perlitech ad Albate (CO)
Perlitech termico
Gamma Perlitech

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/08/2018

Fifa World Cup 2022: uno showcase dimostra che il clima del Qatar non è un ostacolo

Lo studio di architettura Arup ha realizzato un prototipo di stadio che dimostra come poter sfruttare al meglio le temperature del Qatar per realizzare edifici confortevoli ed efficienti.   a cura di Tommaso Tautonico      Doha, ...

21/08/2018

Il nuovo polo tecnologico del CNR di Napoli ad alta efficienza energetica

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche apre la sua sede a Napoli, un progetto ad alte prestazioni energetiche in cui è stato previsto un uso consapevole delle risorse   a cura di Fabiana Valentini     Il nuovo polo tecnologico ...

03/08/2018

A New Hope, una casa che rivive dopo il sisma del 2012

Tra i progetti vincitori della menzione d'onore del concorso Viessmann 2017, A New Hope, un edificio realizzato in ottica di risparmio energetico ed eco-sostenibilità, con caratteristiche innovative dal punto di vista strutturale, delle ...

30/07/2018

Il teatro dell’Opera di Zhuhai richiama il mare, la luna e le maree

Sulle rive dell’isola di Zhuhai l’Istituto di architettura di Pechino ha realizzato il teatro dell’Opera. Una struttura che richiama le maree e la forma della luna e che internamente garantisce agli spettatori un’esperienza teatrale di ...

26/07/2018

La prima casa passiva in Franciacorta

Viessmann, azienda leader nei sistemi di riscaldamento e climatizzazione, come scelta d’eccellenza per il progetto green che ha ricevuto la menzione d'onore del concorso Viessmann 2017     È l’abitazione del futuro: ...

18/07/2018

L’arcipelago di Vega, patrimonio Unesco, ospita il suo primo centro per visitatori

La prossima primavera si inaugura il centro visite del sito Unesco dell’Arcipelago Vega. Una struttura sobria, elegante, realizzata con materiali robusti e naturali. Un manifesto della cultura popolare norvegese, incastonato in un paesaggio ...

13/07/2018

Vivere e lavorare in un edificio BIO in legno

Il titolare dell’Azienda Agricola Debiasi ha affidato a Vario Haus la realizzazione di un edificio totalmente sostenibile, che ospita l’abitazione, il laboratorio e il punto vendita     Stefano Debiasi, titolare dell’omonima ...

12/07/2018

Casa G a energia quasi 0 realizzata in bioarchitettura

Dalla riqualificazione di un rustico di fine 800 Tiziana Monterisi Architetto ha realizzato a Moneglia un’abitazione Nzeb utilizzando esclusivamente materiali naturali e spesso poco sfruttati in edilizia quali paglia di riso, argilla, cocciopesto e ...