IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Piacenza: bando per il fotovoltaico

Piacenza: bando per il fotovoltaico

Il Comune di Piacenza ha aperto un bando a beneficio di soggetti privati per l'installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.
Saranno ammessi a ricevere il contributo comunale esclusivamente gli impianti fotovoltaici, con potenza di picco compresa tra 1 kWp e 20 kWp, realizzati dopo il 1° gennaio 2009 a servizio delle seguenti tipologie di utenze esistenti nel Comune di Piacenza al 31 dicembre 2008:
- unita' immobiliari ad uso abitativo;
- condomini con destinazione d'uso residenziale prevalente (superiore a 500/1000).
Requisiti soggettivi e obblighi del richiedente
Possono presentare domanda, per l'accesso ai contributi previsti dal bando, i seguenti soggetti privati, persone fisiche o giuridiche:
a) titolari del diritto di proprietà o di un altro diritto reale di godimento dell'unità immobiliare sulla quale viene installato l'impianto;
b) detentori dell'unità immobiliare sulla base di un contratto di affitto o concessione o di convenzione, muniti di autorizzazione scritta alla realizzazione dell'opera da parte del proprietario dell'edificio;
c) nel caso di impianti condominiali: amministratori condominiali; laddove non sia stato nominato un amministratore condominiale, la domanda dovrà essere firmata da un delegato, unitamente alla delega sottoscritta da tutti i proprietari.
Le domande devono essere inviate o consegnate a mano a partire dal giorno successivo alla pubblicazione del bando all'albo Pretorio del Comune di Piacenza e devono pervenire inderogabilmente, a pena d'inammissibilità, entro le ore 12 di giovedì 31 dicembre 2009 al Servizio Ambiente del Comune di Piacenza, Via Beverora, 57 - 29100 Piacenza.

Saranno concessi contributi fino ad esaurimento delle risorse stanziate determinate in € 34.000,00. Il medesimo soggetto, ad esclusione degli amministratori condominiali, può presentare una sola richiesta di contributo.
I contributi saranno erogati nella misura di Euro 680,00 (seicentoottanta/00) per ogni KWp installato, per un massimo di 20 (venti) KWp.
Il contributo non è cumulabile con altri incentivi, ad esclusione dell'incentivo "conto energia.
L'erogazione del contributo sarà effettuata in un'unica soluzione entro 60 giorni dalla formulazione della graduatoria.
 
Per ulteriori informazioni e per scaricare il bando
http://www.comune.piacenza.it/menu/ambiente.asp
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/01/2018

+ 4% per le rinnovabili a dicembre 2017

In crescita a dicembre la richiesta di energia elettrica rispetto allo scorso anno. Le rinnovabili al 31% del totale. +50% per l’eolico     Terna ha pubblicato il Rapporto Mensile sul sistema elettrico in Italia, che trovate in allegato, ...

19/01/2018

Crescono gli investimenti nelle rinnovabili

Pubblicato un nuovo Report di Bloomberg New Energy Finance che segnala che lo scorso anno gli investimenti in energie rinnovabili hanno raggiunto i 333,5 miliardi di dollari a livello mondiale, in crescita del 3% sul 2016     Nel 2017 gli ...

18/01/2018

Alzato dal PE il target su efficienza energetica. Rinnovabili dal 27% al 35%

Alzata dal Parlamento Europeo al 35% la quota di rinnovabili nel mix energetico e il target per efficienza energetica, 12% di energia da fonti rinnovabili nei trasporti      Il Parlamento Europeo, in seduta plenaria, ha votato la ...

18/01/2018

Guida alla scelta dei materiali sostenibili in edilizia

Legambiente presenta MaINN, la libreria dei materiali innovativi, salubri e sostenibili in edilizia. Strumento utile per architetti, progettisti e privati     MaINN è il nuovo portale lanciato da Legambiente e dedicato ai materiali ...

18/01/2018

Trasformare il trasporto grazie alle tecnologie rinnovabili

Il futuro verso la mobilità elettrica e sostenibile non è forse così lontano. Aumenta la competitività dei costi rispetto alle auto tradizionali, diminuiscono i tempi di ricarica     Il settore dei trasporti è ...

17/01/2018

Cos il metodo LCA e la sua applicazione in edilizia

Il metodo LCA permette di valutare gli impatti ambientali con riferimento all’intero ciclo di vita di un prodotto o di un servizio. Nasce in ambito industriale, ma ha grandi potenzialità applicato nel settore edile, offrendo uno strumento ...

15/01/2018

LEuropa rischia di non rispettare gli obiettivi rinnovabili al 2030

Per assicurare il rispetto del target del 27% di rinnovabili sui consumi l'Europa deve rivedere la propria strategia, focalizzanosi sulla decentralizzazione dei sistemi energetici      Il Rapporto recentemente pubblicato dalla ...

15/01/2018

Tutte le rinnovabili competitive con le fonti fossili entro il 2020

Nuovo Rapporto Irena, l'energia eolica è già accessibile come ogni altra fonte, fotovoltaico dal 2020. Scegliere le energie pulite non significa solo rispettare l'ambiente, ma anche fare una scelta economica intelligente     Dal ...