IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Premiate le imprese virtuose in energie rinnovabili e risparmio energetico

Premiate le imprese virtuose in energie rinnovabili e risparmio energetico

Good energy Award 2015 premia le aziende virtuose in sostenibilit

In ocasione della prima giornata del 15° Italian Energy Summit si è svolta a Milano presso la sede de “Il Sole 24 Ore” la cerimonia di premiazione del "Good Energy Award 2015", riconoscimento ideato da Bernoni Grant Thornton e giunto alla sua sesta edizione, dedicato alle imprese virtuose nei settori dell’energia da fonti rinnovabili e del risparmio energetico.

Il premio è stato realizzato con il contributo di Bosch e Fercam e con il supporto scientifico del Ministero dell’Ambiente, GSE, Università degli studi di Trento, Fiper (federazione italiana per la produzione di energie da fonti rinnovabili), Parco Tecnologico Padano, ANDAF, Università degli studi di Milano, AEIT, Trentino Sviluppo, TIS, Asseprim, CSR e ODCEC (Ordine dei commercialisti di Milano).

La giuria, tra le 50 aziende candidate, ha premiato Melinda (Cles – Trento) per la categoria Industria, Carrefour Italia (Milano) per la categoria Terziario, il Comune di Vigodarzere (Padova) per la categoria Pubblica Amministrazione e Pubbliche Utilities e Sinapsi Tech (Bastia Umbra - Perugia) per la categoria Start-up. Sinapsi ha vinto il premio grazie alla proposta EQUOBOX, lo strumento per Energy Manager, Amministratori di condominio, Facility Manager, Utilities, in grado di contabilizzare l’energia e le risorse di un edificio, consentendone la ripartizione dei costi di esercizio in conformità alla Norma UNI 10200:2015.
Due riconoscimenti speciali sono stati assegnati a Coopi (Cooperazione Internazionale), organizzazione umanitaria che contribuisce allo sviluppo delle comunità locali e assiste le popolazioni colpite da catastrofi, e a Efrem (Energy Freedom), onlus la cui missione è far crescere la cultura delle energie rinnovabili nei paesi più poveri.

“Anche quest’anno non possiamo che dirci soddisfatti per l’entusiasmo con cui è stata accolta la sesta edizione dei Good Energy Award– ha dichiarato Stefano Salvadeo, partner di Bernoni Grant Thornton - tante le aziende che hanno voluto partecipare, a testimonianza del fatto che ecosostenibilità, risparmio energetico ed innovazione sono ormai fattori imprescindibili nella vita di un’azienda. Questo premio per noi è importantissimo perché dà risalto a realtà imprenditoriali italiane d’eccellenza che, grazie a un costante impegno nella ricerca e a una continua volontà di miglioramento, sono state in grado d’innovarsi e affermarsi nel rispetto dell’ambiente. Risparmio ed efficienza energetica sempre coincidono con l’aumento del margine operativo delle principali aziende italiane. Ci piace poi poter dar voce anche a realtà attive nel campo del no profit.”

 “Anche quest’anno abbiamo sostenuto il Good Energy Award perché siamo convinti che l’uso efficiente di energia sia elemento essenziale per poter ottenere un vantaggio competitivo anche attraverso politiche e investimenti volti all’innovazione del settore energetico. Siamo quindi contenti di aver accolto, presso la nostra sede, le aziende candidate al premio che hanno dato prova concreta di impegno nello sviluppo di soluzioni ecosostenibili”, ha affermato Gerhard Dambach, AD Robert Bosch S.p.A.

Good energy Award Premiate le imprese virtuose in energia rinnovabili e risparmio energetico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/09/2017

Il cambiamento climatico, killer silenzioso

Secondo uno Studio entro il 2100 in Europa potrebbero esserci circa 152.000 decessi dovuti al cambiamento climatico       Che il cambiamento climatico porti con sé eventi estremi, problemi ambientali e danni sempre più gravi ...

19/09/2017

Se ledilizia sostenibile si fa bene allambiente e la casa aumenta valore

E’ sempre più conveniente investire nell’edilizia sostenibile, a fronte di una spesa iniziale maggiore si avranno incrementi di valore dell’abitazione, canoni più alti e tempi di vendita ridotti     Scenari ...

18/09/2017

Presente e futuro delle FER secondo Anie Rinnovabili

Il Presidente di Anie Rinnovabili Alberto Pinori ha raccontato quali sono gli impegni principali che l'Associazione vuole portare avanti: bonus per sostituzione amianto con fotovoltaico, bandi regionali per l'accumulo, liquidazione volontaria per i 180mila ...

15/09/2017

Edifici NZEB ed edilizia sostenibile

Tutto pronto per la seconda edizione di ComoCasaClima powered by Klimahouse, a Lario Fiere dal 10 al 12 novembre, focalizzata sui costruzioni sostenibili, riqualificazioni efficienti ed edifici NZEB in Lombardia     Il settore ...

15/09/2017

Rapporto Ecomafia 2017: inquinamento ambientale, abusivismo edilizio secondo Legambiente

L’abusivismo edilizio diminuisce ma non abbastanza: a due anni dalle leggi contro gli ecoreati sono ancora 17mila i nuovi edifici costruiti senza regolamentazione     I dossier di Legambiente sono la cartina tornasole della situazione ...

14/09/2017

+18% le installazioni di rinnovabili in Italia da gennaio-agosto

Pubblicato l'osservatorio Anie Rinnovabili, ad Agosto 2017 la nuova potenza di fotovoltaico a 291 MW, + 14% rispetto all'anno precedente     Anie Rinnovabili ha pubblicato il consueto Rapporto mensile realizzato su dati Terna, che conferma ...

13/09/2017

Urban Village Navigli: a Milano il cohousing firmato Cino Zucchi Architects

9.600 mq, 110 unità abitative e spazi riservati alla comunità: l’Urban Village Navigli è un importante progetto di rigenerazione urbana che interessa il cuore della città milanese     Il noto studio di ...

12/09/2017

Lenergia del futuro? Efficiente e rinnovabile

Al via il 27 settembre il tour Restart, organizzato da Fronius e dedicato a energie rinnovabili, sistemi di accumulo ed efficienza energetica
 
Fronius dopo il successo del convegno “Restart: rispetto e coscienza per un’energia ...