IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Premio Architettura e Sostenibilità

Premio Architettura e Sostenibilità

Quarta edizione del bando di concorso  "Premio Architettura e Sostenibilità" . Promosso da differenti università italiane, da Terra Futura e Ecoaction Cultura & Progetto Sostenibili, con il patrocinio di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Coordinamento Agende 21 locali italiane, Lega delle Autonomie Locali, UNCEM (Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani) e UPI (Unione delle Province d'Italia), per partecipare è necessario iscriversi, entro il 16 aprile 2010, compilando la domanda di partecipazione e inviandola via fax alla segreteria organizzativa Adescoop-Agenzia dell'Economia Sociale. Numero di fax: 049 8726568. Entro il 30 aprile 2010 alla segreteria organizzativa va inviato con un'unica spedizione il materiale necessario per la partecipazione.

Il concorso si struttura in due sezioni: Ricerca e Innovazione, che premia le migliori tesi di laurea e di dottorato di ricerca italiane ed estere che affrontano i temi dell'architettura sostenibile, dell'innovazione progettuale e della progettazione partecipata; Tradizione e Innovazione: per dare visibilità alle migliori pratiche di normazione, regolamentazione e incentivazione delle amministrazioni pubbliche relative al costruito storico e consolidato.

Saranno conferiti premi simbolici, in relazione alla coerenza con il tema, all'autore/i della migliore tesi di laurea e quello/i di dottorato di ricerca. È prevista inoltre la menzione di ulteriori tesi che si siano distinte per l'innovazione delle soluzioni proposte. Saranno valutati con particolare attenzione i lavori che hanno considerato variabili di sostenibilità sociali ed economiche nello sviluppo del progetto di ricerca.
Ai vincitori saranno corrisposti i seguenti riconoscimenti:
1) I premio per migliore tesi di laurea: rimborso spese del valore di 500 euro e stage
2) I premio per migliore tesi di dottorato di ricerca: rimborso spese del valore di 500 euro e stage
3) premio per tesi menzionate: contributo spese del valore di 250 euro e stage

Lo stage previsto dal concorso consiste nell'opportunità di fare un'esperienza della durata di minimo 3 e massimo 6 mesi presso uno studio di progettazione architettonica, un'impresa o una pubblica amministrazione (viaggio e soggiorno a carico dei vincitori). Sarà possibile attribuire ulteriori menzioni speciali per lavori aventi una rilevante ricaduta su scala regionale - anche attraverso l'integrazione di particolari tecnologie edili o energetiche - sul tessuto sociale, economico, imprenditoriale, per la peculiare potenzialità di diretto trasferimento tecnologico e di know how. Tutte le tesi partecipanti devono essere redatte in lingua italiana o inglese per gli elaborati provenienti da paesi esteri.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
15/01/2018

L’Europa rischia di non rispettare gli obiettivi rinnovabili al 2030

Per assicurare il rispetto del target del 27% di rinnovabili sui consumi l'Europa deve rivedere la propria strategia, focalizzanosi sulla decentralizzazione dei sistemi energetici      Il Rapporto recentemente pubblicato dalla ...

12/01/2018

Ancora pochi i mutui green

Nonostante la crescita dell’edilizia in legno, i mutui per la bioedilizia sono solo lo 0,47% delle richieste      Il mercato dell’edilizia in legno sta crescendo, tanto che nel 2° Rapporto Case ed edifici in legno 2015, ...

11/01/2018

Le idee più innovative e sostenibili per un’edilizia green

Selezionate le 10 aziende internazionali finaliste allo Startup Award con prodotti innovativi capaci di coniugare edilizia, uomo e natura     Torna a Klimahouse, in programma a Bolzano 24 al 27 gennaio prossimi, Klimahouse Startup ...

09/01/2018

Le pavimentazioni mangia smog che riducono l’inquinamento

La lotta a emissioni inquinanti, smog e inquinamento si combatte su molti fronti: esistono specifici masselli in grado di abbattere le sostanze inquinanti. Le innovative soluzioni Ferrari BK     Surriscaldamento, diminuzione delle ...

08/01/2018

La fotografia dell'Italia su ambiente ed economia

Pubblicato l'Annuario Statistico dell'Istat che ci racconta come si sta trasformando il nostro paese da un punto di vista ambienale, sociale ed economico. Crescono i consumi energetici. Anno nero per i terremoti

L’Istat ha pubblicato ...

08/01/2018

Perché si disperde tanta acqua lungo la rete idrica italiana

Il 24 gennaio a Milano la presentazione del Water Management Report: focus sulle applicazioni e il potenziale di mercato in Italia       L'Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano presenta il 24 gennaio ...

05/01/2018

Bioshopper a pagamento, cosa c’è oltre la polemica

L’Italia ha recepito una normativa UE del 2015 che ha l’obiettivo di diminuire l’utilizzo delle borse di plastica in materiale leggero, inserendo, unico paese, un emendamento che prevede il pagamento dei sacchetti biodegradabili sotto i 15 ...

04/01/2018

Costo dell’elettricità ridotto per le imprese energivore

Dal 1° gennaio sono attive le agevolazioni definite dal decreto del 21 dicembre che prevede la riduzione del costo dell’energia per le imprese manifatturiere energivore     Lo scorso 21 dicembre, a conclusione di un complesso lavoro ...