IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Premio edilizia verde per imprese che producono materiali a basso impatto ambientale

Premio edilizia verde per imprese che producono materiali a basso impatto ambientale

Riconoscimento produttori di materiali da costruzione a basso impatto ambientale. Scadenza presentazione domande: 15/09/2017 

 

 

Il Forum degli acquisti sostenibili presenta la seconda edizione del PREMIO EDILIZIA VERDE, rivolto alle imprese che si sono distinte nell’aver progettato, sviluppato, prodotto e commercializzato materiali da costruzione e componenti edilizi a basso impatto ambientale lungo il ciclo di vita.

E' considerato materiale da costruzione a basso impatto ambientale un materiale (cemento, calcestruzzo, laterizio, ecc.) o componente edilizio (solaio in latero-cemento, infisso, ecc.) di cui sono stati valutati gli impatti ambientali lungo il ciclo di vita.

 

Il riconoscimento è diviso in due sezioni: materiali locali e rinnovabili e materiali eco-innovativi.

I materiali locali e rinnovabili sono i prodotti per l'edilizia costituiti in tutto o in parte da materiali di origine vegetale e/o animale e che assicurino minori impatti ambientali o utilizzo di risorse non rinnovabili rispetto a equivalenti materiali presenti sul mercato.
La giuria valuterà la caratteristica “locale” o “rinnovabile" del materiale e il miglioramento degli impatti ambientali lungo il ciclo di vita.

 

materiali eco-innovativi devono possedere almeno una delle seguenti caratteristiche:

- sono costituiti in tutto o in parte da materiali derivanti da riciclaggio e recupero di rifiuti e/o da sottoprodotti;
- sono costituiti da materiali naturali o artificiali le cui prestazioni tecniche con vantaggi ambientali sono superiori rispetto a quelle dei materiali e componenti
edilizi convenzionali.

- devono garantire minori impatti ambientali o utilizzo di risorse non rinnovabili rispetto a equivalenti materiali presenti sul mercato.

La giuria valuterà miglioramento degli impatti ambientali lungo il ciclo di vita, la percentuale del contenuto di riciclato, il miglioramento delle prestazioni energetiche dell’edificio, la prestazione tecnica innovativa del materiale/componente e la provenienza regionale del contenuto di riciclato.

 

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 15 settembre corredate da tutta la documentazione richiesta dal bando e i premi, uno per ogni categoria saranno assegnati in occasione del Forum Internazionale CompraVerde-BuyGreen – che si terrà a Roma, il 12 e il 13 ottobre 2017, al Salone delle Fontane.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia