IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Premio Energethica per la promozione di giovani talenti dell'energia sostenibile

Premio Energethica per la promozione di giovani talenti dell'energia sostenibile

Il Circuito di Energethica prevede, per la promozione dell'energia sostenibile, anche la premiazione di un progetto brillante nell'ambito delle tematiche dell'evento.
Le varie proposte presentate sono sottoposte al comitato tecnico della manifestazione che selezionerà il più meritevole.
Lo scopo dell'iniziativa è quello di incentivare la sostenibilità e l'utilizzo delle energie rinnovabili e di focalizzare l'attenzione nei confronti della tutela del territorio e nei confronti di un utilizzo razionale ed etico delle risorse energetiche disponibili.
Per l'anno 2011 i progetti presentati dovranno riguardare l'efficienza energetica e l'utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili nel sistema del trasporto individuale e collettivo di persone. Partendo da un caso esistente o da nuove ipotesi di lavoro su territori definiti, dovrà essere proposta una soluzione per la mobilità integrata ed ecosostenibile affrontando i temi del corretto uso dell'energia, in un'ottica di sostenibilità ambientale, indicando tipologia/e di fonte/i rinnovabile/i utilizzata/e nel progetto, ivi compresi gli impianti di produzione e i sistemi di distribuzione dell'energia stessa, mezzi di trasporto utilizzati, coinvolgimento del mondo industriale, delle Amministrazioni Locali e della popolazione, ricadute sociali del benessere generato
 
Il premio in denaro (3500 euro) è destinato a candidati di età non superiore ad anni 35 e sarà consegnato inseme ad un oggetto simbolico e la garanzia di massima visibilità nell'ambito energetico.
I progetti dovranno pervenire entro l'11 marzo 2011. 
Il premio sarà conferito durante una piccola cerimonia nel corso dello svolgimento della Fiera Energethica.
    
 

Scarica il bando

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia