IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Premio Internazionale Architettura Sostenibile Fassa Bortolo

Premio Internazionale Architettura Sostenibile Fassa Bortolo

Al 31 Gennaio 2009, ultima data utile per la consegna dei materiali da parte dei partecipanti alla sesta edizione del Premio Internazionale Architettura Sostenibile Fassa Bortolo, in totale si sono iscritti 104 partecipanti di cui 61 progetti per la sezione Opere Realizzate e 43 progetti per la sezione Tesi di Laurea.
Il Premio, istituito nel 2003 per iniziativa dell’azienda Fassa Bortolo, leader nel settore delle soluzioni innovative per l’edilizia in collaborazione con l’Università di Ferrara ed inizialmente rivolto ai paesi europei, a partire da questa sesta edizione è aperto alla partecipazione a livello mondiale per dare spazio alle numerose richieste provenienti anche da paesi extra europei.
Il Premio ha cadenza annuale e viene assegnato all'opera progettata da professionisti singoli o studi di architettura o ingegneria che meglio esprime i principi della sostenibilità su cui si basa il Premio.
Inoltre, una seconda sezione del premio è dedicata ai neo-laureati che hanno discusso la Tesi di Laurea presso una Facoltà di Architettura o Ingegneria, o Istituti di Formazione equivalenti a livello internazionale.
Per la sezione Opere realizzate sono iscritti progetti provenienti da ben 19 nazioni: 28 i partecipanti italiani, 27 progetti provenienti da nazioni europee alcune tra l’altro presenti al Premio oramai da diverse edizioni quali Spagna, Austria, Portogallo e Germania e 6 progetti provenienti da nazioni extra europee quali Malesia, India, Messico, Cile, Nuova Zelanda, Libano.
La tipologia dei progetti di architettura sostenibile è molto diversificata: dal centro sportivo, all'albergo, al residence collettivo, al laboratorio scientifico, a residenze singole, padiglioni espositivi, scuole, parcheggi, teatri... e molti i nomi di noti studi di architettura internazionale tra i quali anche partecipanti dalle precedenti edizioni.
La giuria incaricata di selezionare i vincitori, presieduta anche per questa edizione dal Prof. Thomas Herzog, si riunirà a Ferrara. La giuria sarà composta inoltre da 2 architetti stranieri di fama internazionale: l’Arch. Michael Hopkins (Inghilterra), l’Arch. Françoise Hélène Jourda (Francia), un docente della Facoltà di Architettura di Ferrara, Prof. Nicola Marzot ed il segretario del premio, Prof. Gianluca Minguzzi.
 
Per ulteriori informazioni
www.fassabortolo.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
15/12/2017

Come si vive in una CasaClima? Scopriamolo a Bolzano

In occasione di Klimahouse si rinnova l'appuntamento con gli Enertour, visite guidate alla scoperta degli edifici più virtuosi ed efficienti della Regione        Si conferma anche per l’edizione 2018 di ...

13/12/2017

Passivhaus tra tecnologia e obblighi di legge

Il metodo Passivhaus per il raggiungimento dell'obbligo per gli edifici pubblici e privati di edifici dello standard NZEB, a energia quasi zero       Si è svolta a Bologna la 5^ conferenza nazionale ...

12/12/2017

Efficienza energetica e sostenibilit di una Casa di riposo

Una nuova Casa di riposo realizzata in provicia di Bergamo unisce una progettazione attenta a sostenibilità ed efficienza a massima attenzione ai bisogni di comfort e privacy degli ospiti     In tutta Europa e nel nostro Paese in ...

07/12/2017

aVOID, mini casa mobile dotata di ogni comfort

La mini-casa firmata dal giovane architetto Leonardo Di Chiara, in 9mq soddisfa ogni comfort, sposando uno stile di vita più sostenibile     Prototipo di “casa mobile” ispirata alla tipologia americana di tiny house, casa ...

30/11/2017

Koi Caf ad Hanoi: il progetto green di Farming Architects

Lo studio Farming Architects ha ricreato un ecosistema all’interno di un locale: un ambiente raffinato circondato da uno stagno per le carpe Koi, una cascata al coperto e un orto sul tetto.       Quanti di voi sognano di poter ...

22/11/2017

Una casa passiva a 1800 mt che non necessita di riscaldamento

Casa UD è un'abitazione passiva che grazie all'uso di soluzioni costruttive 100% naturali non utilizza combustibili fossili e non necessita di impianti di riscaldamento né di condizionamento    
Lo studio Tiziana Monterisi ...

21/11/2017

A Genova il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autonomo

Biosphera 2.0, il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autosufficiente ospitato a Genova in occasione del Festival della Scienza     Un interessante fuori programma per Biosphera 2.0, modulo abitativo passivo che dal 2016 è ...

16/11/2017

Campus di Humanitas University immerso nel verde

Inaugurato il nuovo Campus Humanitas che comprende 3 edifici su uno spazio di 25 mila metri quadrati. Tanto verde, grandi vetrate per un'illuminazione efficiente, massimo comfort    
Inaugurato a Milano, in occasione ...