IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Premio per le migliori tesi nell'ambito dell’energia e dell'automazione

Premio per le migliori tesi nell'ambito dell’energia e dell'automazione

Il riconoscimento promosso da ABB prevede una borsa di studio di 300.000 dollari a titolo personale

Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione dell’ABB research Award premio istituito in onore di Hubertus von Gruenberg, ex presidente Consiglio di Amministrazione, dedicato agli studenti dei centri di ricerca o universitari laureati nei campi dell’energia e dell’automazione. Il premio, che verrà riproposto con cadenza triennale,  prevede una borsa di studio di 300.000 dollari a titolo personale, la domanda di partecipazione va inviata entro il 31 gennaio 2016. Il riconoscimento sarà consegnato a metà 2016 in una cerimonia di premiazione di gala in Svizzera.

Con questa borsa di studio, ABB intende garantire al vincitore la possibilità di continuare a condurre ricerche avanzate nel settore prescelto culminanti in risultati innovativi che saranno presentati alla comunità scientifica internazionale e al mondo degli affari.

“Mi aspetto di vedere un gran numero di iscrizioni” ha dichiarato Ulrich Spiesshofer, Chief Executive Officer di ABB “ In ABB vogliamo agevolare l’abilità dei giovani scienzati e permettere loro di proseguire le loro ricerche e di innovare nei settori dell’energia e dell’automazione e, così facendo, dare loro la possibilità di migliorare le performance delle tecnologie in uso nel campo dell’energia, dell’industria, dei trasporti e delle infrastrutture al fine di migliorare la produttività e ridurre l’impatto ambientale”.

Per poter essere ammessi al premio i candidati devono fornire una lettera di presentazione del loro relatore, informazioni dettagliate sul dipartimento universitario da cui provengono, l’argomento della loro tesi, una sintesi in inglese e una breve descrizione del progetto di ricerca per il quale sarà utilizzato il premio della borsa di studio.

Possono essere presentate le migliori tesi di laurea, discusse dal 2013 al 2015, in ingegneria meccanica, ingegneria elettrica, elettronica, software industriale, intelligenza artificiale, robotica, automazione di processo o discipline correleate. Una giuria internazionale di alto livello selezionerà il miglior progetto. Oltre al rispetto di tutti gli standard di qualità scientifici e formali, i seguenti criteri influenzeranno la decisione della giuria: il potenziale innovativo, l’applicazione pratica specifica, i benefici per l’ambiente e la società e una convincente presentazione dei risultati.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/01/2017

Bando UE per la diffusione degli edifici a energia quasi zero

Pubblicato un bando UE per la presentazione di uno studio completo sulle attività di rinnovo energetico degli edifici e la diffusione degli edifici a energia quasi zero     Obiettivo del bando UE "Studio completo sulle attività di ...

12/01/2017

Premio per la miglior tesi di laurea in bioarchitettura

L'INBAR Siracusa promuove la quarta edizione del Premio Migliore Tesi in Linea con Bioarchitettura "Ugo Cantone". Scadenza bando il 5 febbraio 2017.     L'Inbar Siracusa ha lanciato la quarta edizione del premio per le migliori tesi ...

09/11/2016

Premio per valorizzare la nuova bellezza nelle comunità e nei territori

Lanciato da Legambiente il premio Sterminata Bellezza è un riconoscimento alle idee che guardano al futuro del Paese, producendo bellezza. Termine per inviare le domande 20 dicembre 2016     Pubblicata la terza edizone del Premio ...

18/10/2016

Il Saie premia le migliori soluzioni a impatto zero

Scelti da una prestigiosa giuria i 27 prodotti più innovativi, selezionati nell’ambito dell’iniziativa SAIE INNOVATION - verso impatto zero     Il Saie di Bologna ha tra le sue caratteristiche distintive quella di essere per ...

17/10/2016

L'Università di Roma alle Olimpiadi per costruire la casa del futuro

L'Università la Sapienza al Solar Decathlon Middle East 2018 con un progetto di abitazione sostenibile ed energeticamente autosufficiente        Tra i 22 Atenei di tutto il mondo selezionati per partecipare al Solar ...

11/10/2016

Concorso per la riqualificazione sostenibile della caserma Scotti

Pubblicato il bando per la riqualificazione della Caserma del Comune di Chieri con le soluzioni sostenibili Ytong       Al via il concorso di idee per il riuso e la riqualificazione dell’ex Caserma Scotti di Chieri che si trova ...

07/10/2016

Klimahouse premia le start up che immaginano un futuro green e sostenibile

Un montepremi di 20.000 euro per il Klimahouse startup award. Già aperto il bando, aperto fino al 16 dicembre, premiazione a Bolzano il 27gennaio 2017 nel corso del primo Klimahouse Innovation Day     In occasione di klimahouscamp, ...

30/09/2016

Aperte le candidature per Regeneration 2017, sfida oltre la sostenibilità

Macro Design Studio in collaborazione con International Living Future Institute (ILFI) e con Living Building Challenge Collaborative: Italy, lancia l'edizione 2017 di REGENERATION, il concorso europeo di progettazione interamente basato sul protocollo Living ...