IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Primo premio nazionale di architettura in Legno made in Italy

Primo premio nazionale di architettura in Legno made in Italy

Riconoscimento alle abitazioni in legno che garantiscono sostenibilit, efficienza energetica e design allavanguardia

Partendo dai vantaggi che caratterizzano le costruzioni in legno, dalle alte prestazioni energetiche alla riciclabilità, dalle alte qualità meccaniche all’elevato rapporto qualità-prezzo, alla grande rapidità di esecuzione, IN/ARCH (Istituto Nazionale di Architettura) e Lignius propongono la prima edizione del Premio Nazionale di Architettura in Legno Made in Italy prodotte negli ultimi 10 anni.
Saranno premiati gli edifici di nuova costruzione, con qualsiasi destinazione d’uso, gli  interventi di ristrutturazione e riqualificazione del patrimonio edilizio esistente e Tesi di Laurea e i dottorati. Il premio sarà assegnato sia a opere realizzate sul territorio nazionale sia a Tesi di Laurea. Sul sito le opere potranno essere votate dal pubblico.
Tutti i progetti devono avere una preminenza nell’uso di sistemi costruttivi in legno, a partire dalla struttura portante. Le candidature ai premi possono essere proposte per i premi destinati alle opere già realizzate: dai progettisti, (architetti, ingegneri, geometri iscritti ai rispettivi ordini professionali) autori dei progetti o costruttori; per le Tesi di Laurea e i dottorati: dagli studenti laureati in Architettura e Ingegneria.

Premi:
- opera nuova 2.500,00 euro + targa commemorativa
- opera riqualificata 2.500,00 euro + targa commemorativa
- tesi borsa di studio a copertura totale del costo di iscrizione al Master IN/ARCH Progettista di Architetture sostenibili (valore € 6.100,00).

Candidature entro il 15 settembre 2015

Possono essere formulati quesiti e richieste di chiarimento esclusivamente tramite posta elettronica all’indirizzo:
info@concorsoarchitettura.it. I quesiti dovranno pervenire alla casella mail entro il giorno 31/08/2015.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
03/08/2018

A New Hope, una casa che rivive dopo il sisma del 2012

Tra i progetti vincitori della menzione d'onore del concorso Viessmann 2017, A New Hope, un edificio realizzato in ottica di risparmio energetico ed eco-sostenibilità, con caratteristiche innovative dal punto di vista strutturale, delle ...

30/07/2018

Il teatro dellOpera di Zhuhai richiama il mare, la luna e le maree

Sulle rive dell’isola di Zhuhai l’Istituto di architettura di Pechino ha realizzato il teatro dell’Opera. Una struttura che richiama le maree e la forma della luna e che internamente garantisce agli spettatori un’esperienza teatrale di ...

26/07/2018

La prima casa passiva in Franciacorta

Viessmann, azienda leader nei sistemi di riscaldamento e climatizzazione, come scelta d’eccellenza per il progetto green che ha ricevuto la menzione d'onore del concorso Viessmann 2017     È l’abitazione del futuro: ...

18/07/2018

Larcipelago di Vega, patrimonio Unesco, ospita il suo primo centro per visitatori

La prossima primavera si inaugura il centro visite del sito Unesco dell’Arcipelago Vega. Una struttura sobria, elegante, realizzata con materiali robusti e naturali. Un manifesto della cultura popolare norvegese, incastonato in un paesaggio ...

13/07/2018

Vivere e lavorare in un edificio BIO in legno

Il titolare dell’Azienda Agricola Debiasi ha affidato a Vario Haus la realizzazione di un edificio totalmente sostenibile, che ospita l’abitazione, il laboratorio e il punto vendita     Stefano Debiasi, titolare dell’omonima ...

12/07/2018

Casa G a energia quasi 0 realizzata in bioarchitettura

Dalla riqualificazione di un rustico di fine 800 Tiziana Monterisi Architetto ha realizzato a Moneglia un’abitazione Nzeb utilizzando esclusivamente materiali naturali e spesso poco sfruttati in edilizia quali paglia di riso, argilla, cocciopesto e ...

09/07/2018

Il Politecnico di Torino firma un progetto sostenibile per le Olimpiadi della Cina

Il Politecnico di Torino realizza “Il Parco Dora di Shougang” una delle sedi che ospiteranno le olimpiadi invernali del 2022 in Cina, progetto sostenibile e a “zero consumo di suolo”.     Nasce dalla riqualificazione ...

29/06/2018

Un edificio in sinergia con la lussureggiante natura canadese

Il progetto dell'Audain Art Museum di Patkau Architects insignito del RIBA International Prize 2018, un edificio in vetro e legno immerso nella natura   a cura di Fabiana Valentini     Un edificio di design immerso nella natura e custode ...