IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Proenergy+, tre giorni dedicati a energie rinnovabili ed efficienza energetica

Proenergy+, tre giorni dedicati a energie rinnovabili ed efficienza energetica

Dal 21 al 23 novembre appuntamento a Bari

La Fiera del Levante di Bari dal 21 al 24 novembre ospita Proenergy+, fieraconvegno dedicata all’efficienza energetica e alle energie rinnovabili e pensata per l’aggiornamento di progettisti, impiantisti e installatori. Nel corso dei tre giorni si alterneranno momenti teorici e sessioni pratiche intorno a diversi temi, tra cui progettazione integrata involucro-impianto, sviluppo tecnologico e le sue applicazioni, quadri normativi e nuovi modelli energetici.

Nelle due "Piazze dell’Eccellenza" si approfondiranno i diversi temi legati alle tecnologie ad alta efficienza e al risparmio energetico. In particolare, la sessione di approfondimento “Pompe di calore, impianti geotermici e biomasse”offrirà una serie di interventi che forniranno un quadro delle più attuali soluzioni impiantistiche con un approccio fortemente pragmatico. Il ciclo di convegni “Impianti per edifici a energia quasi zero” spiegherà come progettare e integrare le diverse tecnologie per realizzare edifici ‘nZEB’, garantendo il migliore risultato in termini di benessere, risparmio energetico e ottimizzazione dei costi. Nel corso dell’appuntamento “Regolazione, controllo e automazione degli impianti saranno invece approfonditi gli aspetti legati alla termoregolarizzazione e alla contabilizzazione, oltre che ai circuiti idraulici. Infine, la sessione convegnistica “Involucro tradizionale ed evoluto: efficienza energetica e interazione ambientale – Area Mediterranea”, illustrerà come si è evoluta la tecnologia dell’involucro passando in rassegna le soluzioni più avanzate, adottate in progetti di recente realizzazione.

Proenergy+ Bari propone anche degli spazi dedicati all'aggiornamento normativo con  dimostrazioni pratiche delle tecnologie esposte.

A completare la manifestazione un ricco programma di incontri e convegni focalizzati sul territorio e sulle sue peculiarità. Tra essi Anit propone l'approfondimento dedicato a “Cambio di classe! La riqualificazione termica e acustica degli edifici esistenti” in cui si spiegheranno i limiti di legge da rispettare, le procedure da seguire e le soluzioni tecnologiche da utilizzare per cambiare, in meglio, la classe energetica e ambientale degli edifici esistenti. L’appuntamento rilascerà crediti formativi professionali.

 

“La rapida evoluzione delle tecnologie e degli aspetti normativi, uniti a vincoli e peculiarità territoriali, costituiscono le principali difficoltà che gli operatori della filiera si trovano ad affrontare - commenta Emilio Bianchi, Direttore di Senaf – Per questo Proenergy+ Bari offrirà numerosi momenti di formazione che, unendo alla giusta dose di chiarezza informativa e tecnica un approccio pratico, si pongono l’ambizioso obiettivo di essere utili all’aggiornamento professionale degli operatori, rispondendo in maniera puntuale alle loro esigenze formative e informative”.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/01/2017

La rinnovabili sempre più competitive, il futuro è green!

Come le rinnovabili possono decarbonizzare il settore energetico, grazie alla diminuzione dei costi, innovazione tecnologica e politiche efficienti     Irena, l’agenzia internazionale per le energie rinnovabili, ha presentato il nuovo ...

18/01/2017

Nuove tipologie abitative a Made

Come stanno cambiando le abitudini e i comportamenti delle persone rispetto ai consumi, al lavoro, alla sostenibilità e alla casa? Scopriamolo a Milano dall'8 all'11 marzo 2017.   MADE expo, una delle più importanti manifestazioni ...

17/01/2017

Dalla diffusione della micro-cogenerazione benefici economici e ambientali

Uno studio pubblicato dalla società Althesys analizza i benefici a livello economico, di risparmio energetico e diminuzione delle emissioni in ambiente che deriverebbero dalla crescita della microcogenerazione       La ...

17/01/2017

Lo smog soffoca le città italiane

L'ultimo Report di Legambiente lancia l'allarme, sono 32 le città in cui è stata superata la soglia di polveri sottili consentita dalla legge. Serve un piano nazionale che aiuti gli amministratori a intervenire ...

05/01/2017

Crescono le rinnovabili, diminuisce la dipendenza energetica

L'Istat ha pubblicato l'edizione 2016 dell’Annuario statistico italiano che traccia una fotografia dei principali settori in Italia, tra cui ambiente ed energia.     L’Istat ha pubblicato l’edizione 2016 dell’Annuario ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

23/12/2016

Progetto #greenlight, per l'efficienza energetica nelle gallerie

Investimento da 155 milioni di euro per il risparmio energetico nelle Gallerie gestite da Anas e l'aumento della sicurezza       Illuminazione efficiente, risparmio energetico e aumento della sicurezza nelle Gallerie della rete stradale di ...

23/12/2016

Via libera al piano energetico delle Marche che spinge sulle rinnovabili

Obiettivo del piano è la diminuzione del consumo regionale di energia del 20% e di portare al 25.8% il contributo delle energie rinnovabili     Il Consiglio regionale delle Marche ha approvato Piano Energetico Ambientale Regionale (PEAR ...