IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Progettare il colore in facciata per ogni rivestimento, anche il cappotto

Progettare il colore in facciata per ogni rivestimento, anche il cappotto

VIERO

Viero propone un corso di formazione online per progettisti e imprese che potranno specializzarsi sulla progettazione del colore in facciata per ogni tipo di rivestimento 

 

 

 

Progettare il colore in facciata è un compito complesso che necessita di precise competenze in ambito architettonico, normativo, delle diverse tipologie di finitura e dell’effetto di alcuni elementi quali la luce e le aggressioni atmosferiche.


Per aiutare progettisti e imprese a specializzarsi Viero organizza il 25 novembre un corso online di introduzione al tema, che potrà comodamente essere seguito dal proprio ufficio o da casa.
Tanti gli argomenti trattati, a partire dal Piano colore e dagli elementi che influenzano la percezione di un colore. 

Il Piano colore può essere definito nell’ambito di un progetto di riqualificazione di un Comune, e stabilisce il corretto svolgimento delle operazioni di coloritura, pulitura e restauro delle facciate. Sia che le città abbiano fissato il “piano colore” che in caso contrario, imprese e progettisti dovranno sempre considerare gli elementi che possono influenzare la percezione e la resa finale di un colore e di una finitura. La percezione delle persone può essere diversa e può cambiare a seconda della finitura scelta: può essere liscia o si può optare per rivestimenti con texture, effetti quali il metamerismo, e può cambiare il tipo di luce che colpisce la superficie. 

Sistemi cromatici, pigmenti e supporto scelto

Nella scelta del colore hanno un ruolo importante anche i sistemi cromatici, ovvero sistemi logici di ordinamento dei colori o raccolte di colori. Sono vari ma non tutti adatti per i colori di facciata. Nel corso del seminario verranno presentati nel dettaglio, entrando nello specifico dei campionari delle aziende produttrici di colori per le facciate. Viero realizza raccolte di colori studiate proprio per le facciate e ottimizzate sia dal punto di vista dei costi che tecnico.

 

 

Un altro tema affrontato sarà quello delle caratteristiche dei pigmenti che per esempio possono influenzare l’effetto finale del colore in facciata, la resistenza alla luce, al calore e alle intemperie.

 

Una caratteristica importante, prima di applicare la finitura, cui devono fare attenzione i progettisti, è l’analisi del supporto, soprattutto in caso di ristrutturazione, è infatti necessario stabilire attraverso una serie di verifiche se vecchie finiture e rivestimenti sono compatibili, in termini chimici e di adesione, con il nuovo prodotto che si vuole utilizzare.

La scelta della corretta tipologia di finitura

Le finiture vengono classificate in base ai tipi di legante che le compongono: calce, silicati, acrilici, silossani.
La scelta della finitura è molto importante perché deve assicurare determinate prestazioni di compatibilità con il supporto e buona adesione, semplicità di applicazione e omogeneità a livello cromatico, buona varietà cromatica e tenuta nel tempo, resistenza alle aggressioni atmosferiche e agli attacchi di muffe ed alghe, resistenza ai cicli di gelo-disgelo, capacità di diffusione del vapore acqueo ed alta idrorepellenza (resistenza alla pioggia) oltre a rispondere alle normative.
Viero propone con la gamma Colorclima una serie di soluzioni e colori adatti a ogni esigenza applicativa come le pitture per esterni termoriflettenti che assicurano colori scuri e pieni anche per facciate con cappotto termico, senza che queste si surriscaldino e danneggino.


In occasione del webinar Viero sulla progettazione del colore in facciata verranno infine presentati alcuni casi studio di realizzazione di facciate eseguite con prodotti vernicianti.

I partecipanti potranno fare domande ai relatori ed accedere ad un servizio di consulenza gratuita per la progettazione del colore.

 

Webinar Viero del 25 novembre 2016

Ore 17.00

Iscriviti compilando il form

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/01/2017

Master per i futuri professionisti della progettazione sostenibile

C'è tempo fino al 29 gennaio per iscriversi al Master BEAM all’Università IUAV di Venezia per diventare esperti a 360° delle prestazioni energetiche nel ciclo di vita degli edifici     La trasformazione che in ...

02/01/2017

Progettazione ecosostenibile, un Master a Roma

Al via il 13 febbraio il master dedicato alla progettazione ecosostenibile organizzato dal dipartimento di Architettura dell'Università Roma Tre     Il Dipartimento di Architettura dell'Università Roma Tre propone per l'anno ...

29/09/2016

Un Master a Padova per i futuri operatori della Green Economy

Si rinnova l'appuntamento con il Master in Gestione Ambientale Strategica giunto alla quattordicesima edizione       Inizierà a febbraio 2017 la quattordiesima edizione del master in Gestione Ambientale ...

29/08/2016

Master Bioarchitettura CasaClima

Al via anche per l'anno accademico 2016/17 il Master di II Livello Bioarchitettura-CasaClima - Certificazione e consulenza energetico-ambientale, presso l'Università LUMSA di Roma     Giunto alla IX edizione e dedicato all'edilizia a basso ...

13/07/2016

A scuola di architettura sostenibile con Mario Cucinella

Sono aperte le iscrizioni per i nuovi corsi di SOS – School of Sustainability - con sede a Bologna, per la formazione professionale nel campo della sostenibilità.     SOS - School of Sustainability è un'iniziativa ...

18/02/2016

Al via CromoCampus per la formazione dei professionisti dell'edilizia

E’ stato inaugurato a gennaio 2016 il portale CromoCampus, progetto di formazione virtuale e in aula dedicato a progettisti, applicatori, decoratori, imprese, rivenditori e tecnici – commerciali. Il progetto, che comprende seminari, ...

08/02/2016

Più di 500.000 iscritti all'Energy University di Schneider Electric

L’Energy University di Schneider Electric, cioè il programma formativo gratuito e on line proposto dal 2009 dall’azienda specializzata nella gestione dell’energia, e nell’automazione sta crescendo con molto successo.
Sono ...

28/01/2016

Born to be re-build, per imparare a ricostruire in modo sostenibile

Jobiz Formazione presenta il master Born to be re-build, organizzato con l'obiettivo di formare professionisti in grado di mettere in pratica modelli di riqualificazione sostenibile e di valorizzazione di processi, prodotti, materiali, tecnologie e ...