IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Progetto di riqualificazione energetica di 18 edifici residenziali in provincia di Napoli

Progetto di riqualificazione energetica di 18 edifici residenziali in provincia di Napoli

Progetto ELIH-Med: nel Comune di Frattamaggiore al via i progetti di efficienza energetica

Nell'ambito del progetto comunitario ELIH-Med (Energy efficiency in Low-Income Housing in the Mediterranean) nato nel 2011 per trovare gli strumenti tecnici e finanziari per migliorare l'efficienza delle case destinate a famiglie a basso reddito, il Comune di Frattamaggiore, in provincia di Napoli, ha pubblicato il bando per l’assegnazione dell’appalto per la realizzazione delle opere di miglioramento dell’efficienza energetica di 18 unità immobiliari di edilizia residenziale pubblica, nonché la realizzazione di 18 impianti fotovoltaici e di solare termico da installare su ciascun alloggio. Attualmente l'edificio non offre nessun tipo di isolamento, nessun sistema di riscaldamento efficiente, gli infissi sono a vetro singolo.

Obiettivo dei lavori è diminuire del 40% i consumi energetici e del 20% le spese energetiche.

In Italia il progetto ha già coinvolto il Comune di Genova e la Provincia di Sassari, che hanno già avviato i lavori di ristrutturazione in un significativo numero di abitazioni.

Uno degli obiettivi del progetto è raccogliere gli elementi per la stesura del programma operativo per l’efficienza energetica, da parte dell’UE, nelle abitazioni a basso reddito che si affacciano sul mediterraneo.

Nell’ambito di questo progetto, i 18 partner  dei 7 paesi europei interessati hanno sottoscritto la “Dichiarazione di Lubiana” per invitare tutti i paesi del Mediterraneo ad investire sull’efficienza energetica degli edifici a basso reddito, che rappresentano oltre il 40% del parco edilizio dei paesi  interessati.

 

Anna Moreno dell’ENEA,  l’Agenzia che svolge il ruolo di  coordinatore nazionale del progetto Elih-Med, ha sottolineato: “La consapevolezza e la partecipazione a progetti che sono considerati strategici per l’Europa, come il progetto ELIH- Med per la riqualificazione energetica di vecchie abitazioni a basso reddito, rappresenta un fattore determinante per raggiungere risultati in termini di crescita e di sviluppo. E’ importante il coinvolgimento delle realtà locali dell’area sud del Mediterraneo per introdurre una nuova visione economica e sociale dell’edilizia residenziale.”

 

Situazione attuale palazzo a Frattamaggiore
Rendering palazzo dopo i lavori

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia