IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Quanto polvere e smog incidono sull’efficienza del fotovoltaico?

Quanto polvere e smog incidono sull’efficienza del fotovoltaico?

La produzione fotovoltaica può diminuire fino al 25% a causa di polveri sottili e smog

 

 

Polvere, inquinamento atmosferico e smog, che si depositano sulla superficie dei moduli fotovoltaici, causano una diminuzione importante della produzione di energia, soprattutto in alcune zone particolarmente inquinate come Cina, India e Arabia.

Un gruppo di ricercatori ha realizzato uno studio, recentemente pubblicato sulla rivista Enviromental Letters, proprio per verificare quanto l’inquinamento incida sulle prestazioni degli impianti solari, limitando la ricezione della luce solare a causa degli agenti atmosferici.

 

Utilizzando in particolare i dati Nasa del GISS Global Climate Model, gli studiosi sono riusciti a calcolare quanto l’inquinamento limiti l’efficienza dei pannelli in tutto il mondo.

I risultati del rapporto che considera, oltre alle polveri sottili anche le cause antropiche, come la combustione dei combustibili fossili e biomasse, indicano che la produzione di energia solare è attualmente ridotta in una percentuale che va dal 17 al 25% nelle regioni più colpite.

Il particolato atmosferico, che causa circa 3 milioni di morti premature all’anno, influenza infatti anche la radiazione solare sulle celle e secondo gli studiosi è responsabile di una diminuzione di energia di 780 MW in India e 7400 MW in Cina.


Analizzando in particolare la sporcizia raccolta su più pannelli solari installati presso l’istituto tecnologico indiano hanno verificato che più del 90% del materiale è costituito da polvere, per il resto si tratta di carbonio e fattori antropici. Queste ultime particelle però sono piccole e difficili da pulire.

Inoltre i ricercatori hanno verificato che i pannelli solari puliti ogni 20/30 giorni, possono aumentare la produzione di energia fino al 50% dopo ogni pulizia. Ma non bisogna sottovalutare il rischio di danneggiamento dei pannelli.


Nel Rapporto si legge che ci sono gravi impatti anche a livello economico, in particolare la Cina sta perdendo ogni anno milioni di dollari nel settore del fotovoltaico, l'80% di questi a causa dell'inquinamento. 

 

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
14/09/2017

+18% le installazioni di rinnovabili in Italia da gennaio-agosto

Pubblicato l'osservatorio Anie Rinnovabili, ad Agosto 2017 la nuova potenza di fotovoltaico a 291 MW, + 14% rispetto all'anno precedente     Anie Rinnovabili ha pubblicato il consueto Rapporto mensile realizzato su dati Terna, che conferma ...

12/09/2017

L’energia del futuro? Efficiente e rinnovabile

Al via il 27 settembre il tour Restart, organizzato da Fronius e dedicato a energie rinnovabili, sistemi di accumulo ed efficienza energetica
 
Fronius dopo il successo del convegno “Restart: rispetto e coscienza per un’energia ...

12/09/2017

Un tetto fotovoltaico che assicura isolamento termico e impermeabilizzazione

Designergy è una start up elvetica che ha realizzato TCR (Triactive Core Roof), un tetto in grado di isolare, impermeabilizzare e produrre energia solare   Daniel Lepori è il fondatore della start up Designergy, con sede in ...

05/09/2017

Documento tecnico Fronius a supporto del bando accumulo in Lombardia

La Regione Lombardia ha approvato un bando che prevede misure di incentivazione per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici. Fronius ha realizzato un interessante documento tecnico a supporto degli operatori ...

29/08/2017

Laboratorio a cielo aperto per testare innovative tecnologie rinnovabili

Al NOI Techpark i ricercatori di Eurac Research testano fotovoltaico e teleriscaldamento del futuro       I ricercatori di Eurac Research hanno realizzato un laboratorio a cielo aperto al NOI Techpark, parco tecnologico dell’Alto ...

18/08/2017

Sorridi e la tua foto si trasforma in un pannello fotovoltaico!

Una tecnologia innovativa sviluppata dal centro svizzero Csem permette di integrare immagini ad alta definizione nei pannelli fotovoltaici     Il centro di innovazione svizzero Csem (Centre Suisse d’Electronique et de ...

08/08/2017

Le opportunità del fotovoltaico italiano nei mercati internazionali

Siglata una partnership tra Key Energy e RES4Africa per approfondire le nuove prospettive e i modelli di business innovativi per il fotovoltaico nei paesi africani      KEY ENERGY, importante appuntamento fieristico nazionale dedicato ...

07/08/2017

Sistemi di accumulo per il FV, bando da 4 mln in Lombardia

La giunta regionale della Lombardia ha stanziato 4 milioni di euro destinati all'acquisto e installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici     La giunta regionale della Lombardia ha dato il via a un ...