IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Rapporto ENEA sulle detrazioni fiscali del 55% per la riqualificazione energetica in edilizia

Rapporto ENEA sulle detrazioni fiscali del 55% per la riqualificazione energetica in edilizia

L'ENEA ha pubblicato il rapporto "Le detrazioni fiscali del 55% per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente nel 2010" che fornisce il quadro complessivo degli interventi realizzati sugli edifici residenziali per il 55%. Il Rapporto, che è stato presentato lo scorso 28 marzo al Ministero dello Sviluppo Economico, è ora disponibile sul sito ENEA Obiettivo Efficienza Energetica, consultabile all'indirizzo www.efficienzaenergetica.enea.it.

Per il 2010 il risparmio energetico attribuibile agli interventi di riqualificazione energetica, che hanno beneficiato degli incentivi fiscali previsti dalla Legge 296/06 e successive modificazioni, è superiore ai 2.000 GWh/anno in energia primaria, con un conseguente valore di CO2 non emessa in atmosfera pari a circa 430 kt/anno.

Questi, in dettaglio, i numeri presentati:
• 405.600 le pratiche totali trasmesse all'ENEA
• oltre 4.600 milioni di euro il valore degli investimenti effettuati
• oltre 2.500 milioni di euro il valore complessivo degli importi portati in detrazione
• 11.350 € il costo medio per intervento
• 5 MWh/anno il risparmio medio di energia per singolo intervento
• CO2 non emessa in atmosfera pari a circa 430 kt/anno.
 
I dati, esaminati su base regionale, evidenziano una forte disomogeneità tra le realtà regionali. Da sottolineare la conferma della quota di mercato della Regione Lombardia (con un valore superiore al 21% rispetto al dato complessivo nazionale); è inoltre da evidenziare anche la diffusione degli interventi nelle Regioni Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna (circa 38% complessivo). Di contro, ed in linea con quanto avvenuto nel recente passato, gli effetti sulle regioni meridionali, poco popolose e caratterizzate da una minore vivacità delle economie locali, può di fatto considerarsi marginale.
 


Nel confronto fra i principali indicatori nel periodo di osservazione 2007-2010 emerge una netta crescita del numero complessivo di interventi di riqualificazione energetica, a conferma che tale sistema di incentivi sia diventato diffusamente conosciuto e di come i cittadini abbiano preso dimestichezza nell'utilizzarlo.
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
03/05/2016

Guida per le detrazioni fiscali del 65% per acquisto e posa di schermature solari

  Federlegno Arredo ha realizzato, con la collaborazione tecnica della Commissione Assotende, un'utile Guida ad uso degli opratori di settore con indicazioi per l'acquisto e la posa di schermature solari finalizzate al risparmio energetico degli ...

29/04/2016

Bene la stabilizzazione dell’ecobonus ma non basta

  Renovate Italy, la prima organizzazione italiana per le politiche di riqualificazione ed efficientamento energetico degli edifici pubblici e privati, partendo dalla proposta di stabilizzare l’ecobonus del 65% per il triennio 2017/2019, ...

19/04/2016

Successo delle detrazioni per ristrutturazioni e risparmio energetico

  L’Agenzia delle Entrate informa che è disponibile sul proprio sito il modulo precompilato 2.0 per 30 milioni di cittadini, che possono accedere e visualizzare la propria dichiarazione dei redditi per il 2015 con tutti i dati già ...

14/04/2016

Più vicina la stabilizzazione dell’ecobonus

  Al termine della discussione in Senato del 12 aprile sulla stabilizzazione dell'ecobonus, l'Assemblea ha approvato un testo di indirizzo unitario che impegna il Governo a stabilizzare l'agevolazione del 65% per la riqualificazione energetica degli ...

13/04/2016

Guida per le detrazioni fiscali per il risparmio energetico

  E' disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate il nuovo documento, aggiornato a marzo 2016 con tutte le indicazioni per poter beneficiare delle detrazioni fiscali del 65% per gli interventi per la riqualificazione energetica degli edifici, che ...

07/04/2016

Nel 730 precompilato spazio alle detrazioni per riqualificazione

  Per il secondo anno i lavoratori dipendenti e pensionati potranno utilizzare per il 730 il modello parzialmente precompilato che sarà reso disponibile per i contribuenti a partire dal 15 aprile 2016, basta avere il codice PIN che può ...

04/04/2016

Bonus mobili giovani coppie, come accedere alle agevolazioni fiscali

A pochi giorni dalla presentazione della guida "Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali", l'Agenzia delle Entrate ha ora pubblicato la circolare 7/E che fornisce le modalità per accedere alle detrazioni fiscali del 50% introdotte dalla ...

30/03/2016

Interventi di riqualificazione energetica per il 12,5% degli edifici in Emilia

  L’Emilia Romagna dal 2008 al 2013 ha sostenuto, con investimenti per oltre 2 miliardi di euro, gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici della regione, che hanno coinvolto il 12,5% degli immobili, contro una media italiana ...