IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > REbuild: decarbonizzare l’edilizia

REbuild: decarbonizzare l’edilizia

L’edizione 2018 dell’evento attende i partecipanti con due interessanti giornate ricche di spunti sul tema della sostenibilità ambientale nell’edilizia.

 

Il 29 e 30 maggio a Riva del Garda REBUILD 2018

 

Il 29 e 30 maggio si terrà a Riva del Garda l’edizione 2018 di REbuild: una vera e propria piattaforma per l’innovazione delle costruzioni italiane. In questo stimolante contesto è possibile confrontarsi con i professionisti e player interessati a sviluppare nuove opportunità di business.

 

Il tema centrale di quest’anno sarà “decarbonizzare l’edilizia”: durante i panel si parlerà di sostenibilità ambientale e crescita delle imprese, economia circolare e redditività ritrovata. REbuild seleziona casi ed esperienze per condividere con i partecipanti le più interessanti trasformazioni delle attività di progettazione e gestione. 

Far ripartire il settore dell’edilizia a Nord-Est

L’edilizia 4.0 è la chiave per il rilancio del settore nel Nord-Est, un punto chiave per superare la crisi e il calo di fatturato che ha colpito questa industria.

 

“Il settore delle costruzioni non ha ancora riagganciato una ripresa che nel manifatturiero già c’è. Stenta a ripartire nonostante ci siano stati dei provvedimenti di legge che hanno indicato la strada del futuro, mi riferisco alla legge sul risparmio del suolo, varata dalla Regione Veneto, e la legge sul riordino del Regolamento Edilizio Tipo per il Veneto, che facilita l’accesso alle pratiche burocratiche necessarie all’avvio dei lavori”. Così Agostino Bonomo, presidente di Confartigianato Imprese Veneto commenta la situazione odierna. “

 

Come superare questa situazione di stallo? Attuando nuovi modi di edificare e di intervenire sugli immobili già costruiti così da ridurre tempi, costi e sprechi.

 

 Thomas Miorin, presidente di Rebuild

Thomas Miorin, presidente di REbuild porta un interessante proposta per la risoluzione di queste problematiche: “Dobbiamo declinare il futuro nel nostro presente. I moderni metodi di costruzione, caratterizzati da industrializzazione, per un rispetto di tempi e budget, digitalizzazione, che riduce lo scarto quasi a zero e de carbonizzazione, per rispettare gli obiettivi 2050 dell’Unione Europea sulla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra, possono rappresentare un vantaggio competitivo per l’edilizia di territorio caratterizzati da una forte competenza manifatturiera come il Nord Est”.

 

La piattaforma di REbuild vi aspetta per proseguire questa importante discussione il 29 e 30 maggio.

 

Per informazioni e iscrizioni clicca qui, fino al 13 maggio la tariffa è Early bird!

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/05/2018

REbuild, il futuro delle costruzioni a Riva del Garda

Torna, a fine maggio, l’appuntamento con REbuild, la manifestazione nazionale, in programma a Riva del Garda, che si propone di essere piattaforma per l’innovazione delle costruzioni italiane.   Edilizia green per REbuild 2018 Dal 29 al ...

18/05/2018

Scendono le emissioni CO2 e cresce il PIL

I dati pubblicati da Ispra con le prime stime per il 2018 confermano il disaccoppiamento tra crescita economica e calo di emissioni     Ispra, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ha pubblicato l’inventario ...

16/05/2018

Le nuove norme Europee per l’ambiente

Il Parlamento Europeo lo scorso aprile ha varato le nuove norme per rendere le auto più pulite e sicure, e il nuovo pacchetto normativo sugli obiettivi di riciclaggio. Intanto il Consiglio Europeo approva gli obiettivi di riduzione delle emissioni e di ...

16/05/2018

Nel 2017 cresce del 10% la potenza da rinnovabili in Italia

Pubblicati i dati Anie Rinnovabili relativi al primo trimestre dell'anno: le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico raggiungono complessivamente circa 138 MW. I dati a consuntivo mostrano che la potenza da FER rispetto al 2016 è ...

15/05/2018

Gli impatti della riqualificazione degli edifici su clima e salute

C40 è un network ci città che nel mondo sono impegnate nella lotta ai cambiamenti climatici, collaborando in modo efficace e promuovendo azioni a sostegno della sostenibilità. Il Gruppo Rockwool tra i sostenitori del ...

15/05/2018

Nel quartiere di Soho, New York, c’è un grattacielo che pulisce l’aria

Per contrastare gli alti livelli di inquinamento atmosferico presenti nelle grandi città, lo studio di architettura Builtd, ha realizzato a New York un condominio di lusso rivestito con una particolare sostanza in grado di purificare l’aria ...

14/05/2018

I chiarimenti di Rete Irene sui limiti di spesa per ecobonus e sismabonus

Virginio Trivella - Coordinatore del Comitato tecnico scientifico di Rete Irene, ha analizzato la Circolare n. 7/E dell'Agenzia delle Entrate e offre utili chiarimenti sui limiti di spesa per la riqualificazione energetica degli edifici e per gli interventi ...

11/05/2018

Educare alla sostenibilità, l'esempio di Ecovillaggio Montale

Bambini e ragazzi devono imparare sin da piccoli la cultura della sostenibilità e del rispetto ambientale. Il quartiere bio Ecovillaggio Montale cerca di formare i giovani promuovendo varie attività sul campo     Le tematiche ...