IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Nuovo sistema di supporto per impianti fotovoltaici orientati a sud

Nuovo sistema di supporto per impianti fotovoltaici orientati a sud

RENUSOL

FS10-S e FS18 sistema adatto per fissare i moduli fotovoltaici con orientamento a sud, dal costo contenuto e di facile installazione

Renusol, azienda specializzata in soluzioni intelligenti per l'installazione di impianti fotovoltaici, propone FS10-S e FS18-S un nuovo sistema di supporto zavorrato per tetti piani, concepito per fissare i moduli fotovoltaici con orientamento a sud. Il sistema si caratterizza per la semplicità di montaggio e il costo contenuto, è infatti realizzato con un numero ridotto di componenti e guide particolarmente corte. Grazie alle guide corte, collegate con dei raccordi, si possono compensare le irregolarità del tetto. I fori allungati nei raccordi delle guide compensano inoltre le estensioni termiche, che in altri sistemi possono provocare uno spostamento dei moduli fotovoltaici sul tetto. 
La variante FS10-S si utilizza  per il fissaggio di moduli fotovoltaici con angolo di inclinazione di 10 gradi, mentre con la variante FS18-S si raggiunge un’angolazione di 18 gradi. Per FS10-S si utilizzano guide corte di lunghezza 1,38 m, per FS18-S guide di lunghezza 1,73 m.   

Il nuovo sistema di supporto è adatto per coperture bituminose, in cemento armato, con membrane e ghiaia. Per una tenuta sicura dell'impianto sul tetto non è necessario perforare il manto del tetto. Vengono invece impiegati blocchetti in pietra o lastre in cemento da posizionare nei canali dei deflettori anti-vento. Renusol offre una garanzia sul prodotto di dieci anni.

Sven Künzel, Amministratore Delegato di Renusol commenta: "Renusol continua a puntare su sistemi di supporto estremamente semplici, che l'installatore possa montare in tutta comodità e velocità sul cantiere. I nostri esperti dediti alla ricerca e allo sviluppo del prodotto, ad esempio, hanno deciso di impiegare un innovativo sistema a vite che funziona senza dado. Questo accorgimento si traduce in meno operazioni da eseguire in cantiere. Anche le fastidiose misurazioni sul posto non sono più necessarie, perché le guide sono fornite, già preforate, con un minor rischio di errori di montaggio.

 

Le file di moduli fotovoltaici vengono collegate tra loro per resistere in sicurezza al carico del vento anche con poco zavorramento

 

Il sistema è disponibile da febbraio e sarà presentato dall'8 al 10 marzo 2016 durante la fiera Ecobuild a Londra.

 

Richiedi informazioni su Nuovo sistema di supporto per impianti fotovoltaici orientati a sud
Nuovo sistema per tetti piani FS10-S con inclinazione del modulo di 10 gradi
Nuovo sistema per tetti piani FS18-S con inclinazione del modulo di 18 gradi

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI