IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Residenze studentesche a basso consumo energetico a Heidelberg

Residenze studentesche a basso consumo energetico a Heidelberg

Sull’intero complesso installati profili in PVC Schüco a basso consumo energetico

Sono state recentemente realizzate per gli studenti dell’Università di Heidelberg in Germania delle nuove residenze con struttura portante in legno, che uniscono un'architettura moderna a bassissimi consumi energetici, grazie all'involucro ottimizzato energeticamente, pompe di calore aria/acqua e un impianto FV efficiente che permette di ridurre praticamente a zero i costi per riscaldamento e acqua calda.

Il sistema modulare delle residenze studentesche di Heidelberg è composto da 3 edifici che si elevano su cinque piani con 265 posti letto suddivisi in appartamenti da una, due o tre stanze e contengono 12 ambienti di lettura, studio e servizi.

I moduli sono stati pensati per rispondere all’esigenza del committente: avere costruzioni di qualità che ospitassero il maggior numero di persone possibili, impiegando una superficie minima. Il montaggio e la finitura dei moduli è avvenuta sul posto consentendo tempi rapidi di realizzazione: 5 mesi per la realizzazione dei 3 corpi edilizi, con una media di 6 moduli al giorno.

La struttura è caratterizzata da un sistema di colori pensato per mettere in risalto il senso di unitarietà nei tre edifici: varie tonalità di grigio per le facciate esterne e la scelta dei colori primari per gli interni, così da definirne l’identità individuale.

Per contribuire al raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di ridurre quasi a zero il consumo energetico per il riscaldamento degli ambienti, i progettisti hanno scelto il sistema di finestre Schüco Alu Inside che offre infissi a risparmio energetico adatti allo standard di Casa Passiva, con tripli vetri isolanti e ventilazione della battuta. Il profilo in PVC Schüco Alu Inside, che compone le finestre scelte per gli alloggi e rispetta lo standard Casa Passiva: tripli vetri isolanti rivestiti (Ug = 0,5 W/m²K) e profilo a 7 camere con tripla guarnizione e tecnologia composita in alluminio, per garantire eccellenti valori di termotrasmittanza, con Uf = 0,74 W/m²K e un valore di isolamento acustico migliorato di 32 dB.

Residenze per studenti a Heidelberg
Finestre con sistemi in PVC Schüco Alu Inside. Photo by Schüco International KG

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
11/06/2018

Ecolibera, un nuovo progetto immobiliare che fa risparmiare

Ecolibera è un concetto di casa come organismo autosufficiente, capace di sfruttare il sole per produrre energia domestica e per la mobilità elettrica, cibo e acqua calda necessari al supporto vitale di chi la abita. Ecolibera è la tappa ...

21/05/2018

Una Smart arena per il nuovo stadio del Cagliari

Una struttura smart perfettamente integrata nell’ambiente che include spazi multifunzionali ed è caratterizzata da una forte flessibilità e sostenibilità   a cura di Silvia Giacometti     Interessante ...

17/05/2018

Premio internazionale all’eccellenza dell’architettura

Anche il Bosco Verticale di Milano tra i 20 progetti vincitori del RIBA Awards for International Excellence 2018 che rappresentano l'eccellenza internazionale dell'architettura     Il Royal Institute of British Architects (RIBA) ha annunciato i ...

15/05/2018

Nel quartiere di Soho, New York, c’è un grattacielo che pulisce l’aria

Per contrastare gli alti livelli di inquinamento atmosferico presenti nelle grandi città, lo studio di architettura Builtd, ha realizzato a New York un condominio di lusso rivestito con una particolare sostanza in grado di purificare l’aria ...

09/05/2018

Il nuovo ostello di LAVA Architects per i millenials

Il nuovo ostello di Bayreuth rivolto a giovani viaggiatori è un progetto che incentiva l’interazione e il rapporto con la natura   a cura di Fabiana Valentini     Giovane, alla moda, vivace, colorato. Il nuovo ostello della ...

19/04/2018

La casa green che mantiene fresca la temperatura interna

La casa green di Jakarta che ottimizza le condizioni naturali di raffrescamento grazie all’utilizzo di piante, legno naturale e di una piscina.   a cura di Tommaso Tautonico     In pieno centro a Jakarta la casa realizzata ...

12/04/2018

Da area degradata a quartiere modello per la sostenibilità

Una nuova vita per l’area degradata di Porto Sant’Elpidio: lo studio Fima si occuperà della riqualificazione dell’ex Fim con un progetto ad alta sostenibilità   a cura di Fabiana Valentini     Grandi passi ...

05/04/2018

La casa dove vuoi tu: incredibili edifici sostenibili e trasportabili per vivere ovunque

Piccole dimensioni, grandi performance: queste abitazioni si possono montare e smontare in pochissimo tempo
  a cura di Fabiana Valentini     Vivere davanti al mare e il giorno dopo fare una passeggiata tra i sentieri di un bosco. No ...