IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Rinnovabili, Enel Lab premia 7 start up

Rinnovabili, Enel Lab premia 7 start up

Sono stati premiati le 7 giovani aziende vincitrici del primo Laboratorio di impresa Enel Lab che cominceranno da subito il loro percorso per la realizzazione ed il lancio dei loro progetti: Enel, oltre ad un finanziamento, darà loro il supporto tecnico, manageriale e amministrativo necessario.

Ecco i 7 vincitori di Enel Lab 2012:
1. Smart-I, con il progetto “Smart Interaction”, per aver trovato una soluzione tecnologica che coniuga efficienza energetica e sicurezza. Il progetto propone una rete dei sensori ottici che vengono installati sui lampioni della luce per regolarne la luminosità in base alla scena urbana. Questi sensori non solo fanno spegnere o riaccendere la luce, ma permettono di regolarne l’intensità in funzione delle concrete esigenze di traffico. Secondo gli studi fatti da Smart-I, l’applicazione di questi sensori consentirebbe la riduzione dei consumi energetici per l’illuminazione urbana fino al 49%.

2. Mirubee, l’azienda spagnola che ha presentato il progetto “Sistema di gestione energetica con la cloud”, premiata per il potenziale di business e l’innovatività dell’idea. La soluzione proposta da Mirubee è un sistema aperto che può connettersi con altri sistemi di misura. La peculiarità del progetto sta nella possibilità di riconoscere i consumi dei singoli dispositivi (frigorifero, lavatrice, phon,etc.) tramite la loro impronta sul segnale. Le informazioni acquisite vengono poi trasmesse in una cloud ed elaborate per ricostruire il consumo preciso dei diversi elettrodomestici.

3. Calbatt, con il progetto “Sistema di previsione e ottimizzazione di ricarica delle batterie”, per il potenziale tecnologico e l’efficacia della soluzione proposta.Con la scheda add-on, inventata da Calbatt, è possibile migliorare l’interazione tra carica batterie e batteria, riducendo il livello di riscaldamento della batteria stessa risparmiando così l’energia necessaria per la ricarica completa.

4. Athonet, con il progetto “PRIMO Private Mobile”, per le grosse potenzialità che il settore delle smart-grid continua ad offrire. PRIMO è una soluzione che permette di risolvere uno dei problemi più importanti di funzionamento delle reti mobili: quello di congestione del traffico dati, offendo una rete indipendente LTE ad altissima velocità.

5. Atea, con il progetto “Eolico Autostradale,”, per l’originalità dell’idea e per la robustezza del team. Atea propone una turbina eolica ad asse verticale con pale elicoidali che sfrutta gli spostamenti d’aria generati dai veicoli in transito sulle autostrade per produrre energia elettrica. L’energia prodotta da queste turbine può essere immessa nella rete elettrica o utilizzata per l’illuminazione del tratto stradale sul quale sono installate

6. i-EM, con il progetto “i-EM Intelligence in Energy Management “, per le competenze tecniche del team imprenditoriale e per la flessibilità della soluzione proposta.

Avvalendosi del proprio software, i-EM offre soluzioni complete ICT per la gestione della generazione distribuita da fonti rinnovabili, per lo stoccaggio di energia e per il controllo e l’ottimizzazione dei consumi.
La dimensione innovativa di questo sistema rispetto agli altri disponibili sul mercato, è la possibilità di scambio bidirezionale dei dati con gli attori esterni in totale sicurezza, che rende il sistema aperto alle elaborazioni di dati da parte di terzi.

7. Green Lab, con il progetto “DECOS Distributed Energy Control System”, per il fit strategico con Enel in un business, quello della distribuzione, che richiede sempre più soluzioni innovative. Il sistema proposto consente una gestione attiva della rete garantendo il risparmio energetico e incrementando l’affidabilità e l’efficienza della rete, fattori fondamentali per lo sviluppo delle smart grids.

Smart-I
Calbatt
Athonet
Atea

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/01/2017

Bando UE per la diffusione degli edifici a energia quasi zero

Pubblicato un bando UE per la presentazione di uno studio completo sulle attività di rinnovo energetico degli edifici e la diffusione degli edifici a energia quasi zero     Obiettivo del bando UE "Studio completo sulle attività di ...

12/01/2017

Premio per la miglior tesi di laurea in bioarchitettura

L'INBAR Siracusa promuove la quarta edizione del Premio Migliore Tesi in Linea con Bioarchitettura "Ugo Cantone". Scadenza bando il 5 febbraio 2017.     L'Inbar Siracusa ha lanciato la quarta edizione del premio per le migliori tesi ...

09/11/2016

Premio per valorizzare la nuova bellezza nelle comunità e nei territori

Lanciato da Legambiente il premio Sterminata Bellezza è un riconoscimento alle idee che guardano al futuro del Paese, producendo bellezza. Termine per inviare le domande 20 dicembre 2016     Pubblicata la terza edizone del Premio ...

18/10/2016

Il Saie premia le migliori soluzioni a impatto zero

Scelti da una prestigiosa giuria i 27 prodotti più innovativi, selezionati nell’ambito dell’iniziativa SAIE INNOVATION - verso impatto zero     Il Saie di Bologna ha tra le sue caratteristiche distintive quella di essere per ...

17/10/2016

L'Università di Roma alle Olimpiadi per costruire la casa del futuro

L'Università la Sapienza al Solar Decathlon Middle East 2018 con un progetto di abitazione sostenibile ed energeticamente autosufficiente        Tra i 22 Atenei di tutto il mondo selezionati per partecipare al Solar ...

11/10/2016

Concorso per la riqualificazione sostenibile della caserma Scotti

Pubblicato il bando per la riqualificazione della Caserma del Comune di Chieri con le soluzioni sostenibili Ytong       Al via il concorso di idee per il riuso e la riqualificazione dell’ex Caserma Scotti di Chieri che si trova ...

07/10/2016

Klimahouse premia le start up che immaginano un futuro green e sostenibile

Un montepremi di 20.000 euro per il Klimahouse startup award. Già aperto il bando, aperto fino al 16 dicembre, premiazione a Bolzano il 27gennaio 2017 nel corso del primo Klimahouse Innovation Day     In occasione di klimahouscamp, ...

30/09/2016

Aperte le candidature per Regeneration 2017, sfida oltre la sostenibilità

Macro Design Studio in collaborazione con International Living Future Institute (ILFI) e con Living Building Challenge Collaborative: Italy, lancia l'edizione 2017 di REGENERATION, il concorso europeo di progettazione interamente basato sul protocollo Living ...