IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Riqualificazione energetica degli immobili della Pubblica Amministrazione

Riqualificazione energetica degli immobili della Pubblica Amministrazione

Ministero dello Sviluppo economico e Agenzia del Demanio hanno firmato la convenzione che porterà alla riqualificazione di 63 edifici della PA

 

Grazie alla firma della convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia del Demanio, è previsto un investimento di 48,8 milioni di euro per la realizzazione degli interventi di riqualificazione energetica che interesseranno 63 edifici della pubblica amministrazione centrale. 

 

La convenzione dà il via alla fase di realizzazione dei progetti di riqualificazione energetica degli immobili in seguito l’emanazione del decreto del Ministero dello Sviluppo economico e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che ratifica il programma di interventi per gli anni 2014 e 2015.


La realizzazione dei progetti previsti dalla convenzione costituisce un ulteriore passo in avanti verso l’obiettivo di efficientare almeno il 3% annuo della superficie utile del patrimonio edilizio dello Stato, utilizzato dalla PA, come previsto dalla direttiva europea 2012/27 sull’efficienza energetica. 


Obiettivo dell'accordo è la realizzazione dei progetti di efficientamento che ricadono nel Sistema accentrato delle manutenzioni gestito dall’Agenzia del Demanio, in una visione di razionalizzazione e coordinamento tra gli interventi manutentivi, che incoraggi contemporaneamente le economie di scala e il contenimento dei costi.
L’accordo permetterà la realizzazione di 63 progetti per un totale di 48,8 milioni di euro.

I lavori verranno effettuati principalmente nelle sedi ministeriali e nei presidi di sicurezza in tutto il territorio nazionale e interesseranno l’efficientamento degli impianti e della struttura muraria degli edifici, con l'installazione, in alcuni casi, di sistemi integrati con fonti energetiche rinnovabili.

 

L’Agenzia del Demanio, che affiderà l’attuazione degli interventi ai Provveditorati per le opere Pubbliche del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sarà responsabile della verifica dello stato di avanzamento dei lavori ed effettuerà il monitoraggio della performance energetica e dell’effettivo risparmio ottenuto.


Il monitoraggio sul grado di raggiungimento dell’obiettivo, effettuato annualmente dal Mise, si baserà sui dati di costo e consumo energetico raccolti dall'Agenzia del Demanio e forniti dalle pubbliche amministrazioni.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/01/2018

Alzato dal PE il target su efficienza energetica. Rinnovabili dal 27% al 35%

Alzata dal Parlamento Europeo al 35% la quota di rinnovabili nel mix energetico e il target per efficienza energetica, 12% di energia da fonti rinnovabili nei trasporti      Il Parlamento Europeo, in seduta plenaria, ha votato la ...

12/01/2018

Detrazioni fiscali e incentivi per l’efficienza energetica

Il presente articolo vuole fare il punto della situazione sulle opportunità legate agli interventi di efficienza energetica sugli edifici, tenendo conto che possono essere diversificate anche a livello regionale e locale.   Possiamo ...

11/01/2018

Novità della Legge di Bilancio su Super e Iper ammortamento

La Legge di Bilancio ha prorogato per tutto il 2018 super e iper ammortamento, forme di agevolazione legate agli investimenti in beni materiali. Fisco Oggi, la rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate, ha pubblicato un utile vademecum per ...

04/01/2018

Costo dell’elettricità ridotto per le imprese energivore

Dal 1° gennaio sono attive le agevolazioni definite dal decreto del 21 dicembre che prevede la riduzione del costo dell’energia per le imprese manifatturiere energivore     Lo scorso 21 dicembre, a conclusione di un complesso lavoro ...

03/01/2018

Firmato il Decreto per il fondo Nazionale per l'efficienza energetica

Ministero dello Sviluppo Economico e dell'Ambiente, con il concerto del Ministro dell'Economia, hanno firmato lo scorso 27 dicembre il decreto di costituzione del Fondo nazionale per l’efficienza energetica.     Con quasi tre ...

27/12/2017

Il Bilancio 2018 è Legge, le novità per ecobonus e sismabonus

Cosa cambia per ecobonus + sismabonus, ecobonus al 65% per le caldaie in classe A con termoregolatori,  bonus verde, e tanto altro       Nella seduta del 23 dicembre il Senato, con 140 sì e 97 no, ha approvato in via definitiva ...

22/12/2017

4 milioni di euro per l'efficienza energetica delle carceri lombarde

Approvata una delibera per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico nelle principali strutture penitenziarie della Regione     L'assessore all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile della regione Lombardia ha annunciato ...

14/12/2017

Efficienza energetica: con Blumatica Energy è tutto più semplice!

Per la realizzazione dell'APE, documento necessario ad attestare le caratteristiche energetiche del proprio immobile, sono necessari strumenti completi e professionali, quale il software Blumatica Energy     L’Attestato di ...