IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Riqualificazione energetica degli immobili della Pubblica Amministrazione

Riqualificazione energetica degli immobili della Pubblica Amministrazione

Ministero dello Sviluppo economico e Agenzia del Demanio hanno firmato la convenzione che porterà alla riqualificazione di 63 edifici della PA

 

Grazie alla firma della convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia del Demanio, è previsto un investimento di 48,8 milioni di euro per la realizzazione degli interventi di riqualificazione energetica che interesseranno 63 edifici della pubblica amministrazione centrale. 

 

La convenzione dà il via alla fase di realizzazione dei progetti di riqualificazione energetica degli immobili in seguito l’emanazione del decreto del Ministero dello Sviluppo economico e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che ratifica il programma di interventi per gli anni 2014 e 2015.


La realizzazione dei progetti previsti dalla convenzione costituisce un ulteriore passo in avanti verso l’obiettivo di efficientare almeno il 3% annuo della superficie utile del patrimonio edilizio dello Stato, utilizzato dalla PA, come previsto dalla direttiva europea 2012/27 sull’efficienza energetica. 


Obiettivo dell'accordo è la realizzazione dei progetti di efficientamento che ricadono nel Sistema accentrato delle manutenzioni gestito dall’Agenzia del Demanio, in una visione di razionalizzazione e coordinamento tra gli interventi manutentivi, che incoraggi contemporaneamente le economie di scala e il contenimento dei costi.
L’accordo permetterà la realizzazione di 63 progetti per un totale di 48,8 milioni di euro.

I lavori verranno effettuati principalmente nelle sedi ministeriali e nei presidi di sicurezza in tutto il territorio nazionale e interesseranno l’efficientamento degli impianti e della struttura muraria degli edifici, con l'installazione, in alcuni casi, di sistemi integrati con fonti energetiche rinnovabili.

 

L’Agenzia del Demanio, che affiderà l’attuazione degli interventi ai Provveditorati per le opere Pubbliche del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sarà responsabile della verifica dello stato di avanzamento dei lavori ed effettuerà il monitoraggio della performance energetica e dell’effettivo risparmio ottenuto.


Il monitoraggio sul grado di raggiungimento dell’obiettivo, effettuato annualmente dal Mise, si baserà sui dati di costo e consumo energetico raccolti dall'Agenzia del Demanio e forniti dalle pubbliche amministrazioni.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/04/2018

Aggiornata la direttiva EU sull’efficienza energetica

Entro il 2050 edifici a energia quasi zero, riduzione delle emissioni in UE dell’80-85%. Misure per la mobilità elettrica, nuovi strumenti per edifici smart     Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva, nella seduta del ...

18/04/2018

Disponibile la nuova versione del software DOCET per la certificazione

ENEA e CNR hanno predisposto la versione aggiornata del software per la certificazione energetica che permette la trasmissione degli APE ai sistemi informativi predisposti dalle Regioni attraverso il file di interscambio generato Enea e Istituto per le ...

30/03/2018

Casa passiva grazie all'integrazione edificio-impianto

Tra i progetti vincitori del concorso Viessmann 2017 la realizzazione di un nuovo edificio residenziale passivo, in cui sono stati integrati gli impianti a fonti rinnovabili e ad alta efficienza    Il progetto “Casa passiva con serra ...

30/03/2018

Chiarimenti su pannelli fotovoltaici e vincolo paesaggistico

Una recente sentenza del TAR della Lombardia ha precisato che i pannelli fotovoltaici non rappresentano un elemento di disturbo visivo ma sono elementi normali del paesaggio     Il TAR della Lombardia ha pronunciato la sentenza (496/2018) che ...

29/03/2018

Energy Management Conference 2018

Il prossimo 11 aprile Padova ospiterrà l'evento organizzato da Soiel e dedicato all'importante e attuale tema dell'efficienza energetica nelle aziende      Soiel propone l'11 aprile a Padova la conferenza Energy Management, dedicata ...

27/03/2018

Decreto rinnovabili elettriche, incentivi anche per il fotovoltaico

La bozza di decreto per gli incentivi 2018-2020 include gli impianti fotovoltaici di potenza superiore ai 20 kWp     a cura di Italia Solare   Nelle ultime settimane è circolata la tanto attesa bozza di decreto per gli incentivi ...

22/03/2018

Bozza decreto per l’efficienza energetica e le rinnovabili

In approvazione il decreto che definisce le linee guida che disciplinano modalità operative e procedure autorizzative per l’installazione di impianti per l’efficienza energetica e lo sfruttamento delle rinnovabili, attrraverso ...

20/03/2018

Guida aggiornata su Ecobonus ristrutturazioni edilizie

Disponibile on line sul sito dell'Agenzia delle Entrate la "Guida Ristrutturazioni Edilizie: le agevolazioni fiscali", con le novità introdotte dalla Legge di Bilancio, che interessano gli interventi di recupero del patrimonio edilizio      E' aggiornata a ...