IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Riqualificazione sostenibile in centro cittÓ

Riqualificazione sostenibile in centro cittÓ

Classe A e massima efficienza in Brera

Nel cuore di Milano, in via Ponte Vetero, quartiere Brera,  sta prendendo forma il progetto architettonico di un complesso ad uso residenziale ricostruito ex-novo che si sviluppa su 6 piani fuori terra con 11 appartamenti (per un totale di 2074 m² circa di s.l.p.), locali commerciali al pian terreno e al primo piano interrato.

 

I lavori di demolizione del precedente fabbricato con destinazione d’uso commerciale, negozio e laboratorio, sono iniziati nel 2010. Attualmente  sono state completate le strutture portanti e sono state iniziate le opere civili e gli impianti; i lavori dovrebbero concludersi entro maggio 2014.

Il progetto architettonico dell’edificio "Pontevetero" si caratterizza per l’attenzione al risparmio energetico e per il rispetto vigoroso dei vincoli volumetrici pur presentando soluzioni articolate, flessibili e altamente personalizzabili per quanto riguarda l’organizzazione degli spazi.

 

I locali commerciali al piano terra e al piano interrato copriranno una superficie totale pari quasi a 1.200 m² e saranno completamente indipendenti a livello funzionale rispetto alla parte residenziale dell’edificio.
Saranno inoltre realizzati  39 posti auto di parcheggio meccanizzati interrati di ultima generazione e spazi di sosta dedicati a cicli e motocicli, nonché aree verdi interne in corrispondenza sia degli spazi comuni (ingresso, scale e coperture), sia negli angoli privati delle abitazioni per un totale complessivo di 216 m² di verde.

 

L’uso di tecnologie impiantistiche e costruttive molto avanzate permetterà all’edificio di raggiungere la classe A con massima con massima efficienza per quanto riguarda i consumi energetici, grande ecosostenibilità, costi di manutenzione minimi, riduzione dell’inquinamento sonoro e reimpiego della acque di pozzo per l’irrigazione delle aree verdi.

Oltre all’impianto di climatizzazione imperniato su un sistema di pozzi geotermici che consente di riscaldare o rinfrescare tutti gli ambienti utilizzando la temperatura naturale delle falde acquifere, sono stati utilizzati anche elementi costruttivi speciali per l’eliminazione dei ponti termici.

Si tratta dei giunti isolanti Isokorb® tipo D prodotti dalla Schöck, ossia elementi di raccordo tra le solette a sbalzo e il solaio interno dell’edificio, applicati in corrispondenza dei balconi.

Isokorb®, che ha anche ottenuto la certificazione di idoneità tecnica (CIT) dal Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, protegge la struttura e riduce la perdita di energia, garantisce inoltre la sicurezza strutturale e può essere utilizzato con tutti i materiali.

Isokorb® è costituito da tre elementi con funzione strutturale: barre di trazione, ferri piegati per il taglio e reggispinta. I reggispinta sono realizzati in calcestruzzo ad elevata resistenza meccanica con microfibre di acciaio. Le barre sono in acciaio inossidabile di alta qualità con una maggiore resistenza alla trazione e gli spezzoni costituenti le barre sono tra loro uniti per fusione. Il corpo isolante di Isokorb® è realizzato in Neopor® della ditta BASF, un polistirene espandibile (EPS) contenente grafite con una conducibilità termica pari a 0,031W/(m·K). Questo materiale assorbe meglio le radiazioni termiche e garantisce dunque un isolamento termico più efficace.

 

Scheda cantiere

Luogo: via Ponte Vetero 16/18, Milano (quartiere Brera)

Incarico: complesso ad uso residenziale per un totale di 11 appartamenti con locali e spazi commerciali al piano terreno e al primo piano interrato.

Superficie e volume edilizio: 2.979 mq di s.l.p.

Architetto/progettista: progettista esecutivo ing. Patrizia Polenghi – CeAS Centro Analisi Strutturale S.r.l., pratica edilizia comunale a cura dell’arch. Federico Nardelli.

Progetto energetico: Intertecnica Group S.r.l.

Impresa edile generale: Sercos S.p.A.

Elementi utilizzati e quantità impiegate: n° 85 giunti Isokorb modello D

 

 

Render Palazzo "Pontevetero"
Posa in opera di Isokorb
giunto Isokorb

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/04/2018

La casa green che mantiene fresca la temperatura interna

La casa green di Jakarta che ottimizza le condizioni naturali di raffrescamento grazie all’utilizzo di piante, legno naturale e di una piscina.   a cura di Tommaso Tautonico     In pieno centro a Jakarta la casa realizzata ...

12/04/2018

Da area degradata a quartiere modello per la sostenibilitÓ

Una nuova vita per l’area degradata di Porto Sant’Elpidio: lo studio Fima si occuperà della riqualificazione dell’ex Fim con un progetto ad alta sostenibilità   a cura di Fabiana Valentini     Grandi passi ...

05/04/2018

La casa dove vuoi tu: incredibili edifici sostenibili e trasportabili per vivere ovunque

Piccole dimensioni, grandi performance: queste abitazioni si possono montare e smontare in pochissimo tempo
  a cura di Fabiana Valentini     Vivere davanti al mare e il giorno dopo fare una passeggiata tra i sentieri di un bosco. No ...

30/03/2018

Casa passiva grazie all'integrazione edificio-impianto

Tra i progetti vincitori del concorso Viessmann 2017 la realizzazione di un nuovo edificio residenziale passivo, in cui sono stati integrati gli impianti a fonti rinnovabili e ad alta efficienza    Il progetto “Casa passiva con serra ...

22/03/2018

Architettura green: le torri simbiotiche di Dubai

AmorphouStudio ha firmato il progetto delle Symbiotic Towers di Dubai, le torri che mitigano il calore, progettate per rispondere al clima torrido della città.     Dall’incontro tra natura e architettura nascono opere incredibili: ...

16/03/2018

Renzo Piano progetta il nuovo tribunale di Toronto secondo lo schema LEED Silver

Il progetto realizzato da una collaborazione tra Renzo Piano e lo studio NORR Architects & Engineers sarà realizzato entro il 2022, con massima attenzione a risparmio energetico e idrico, riduzione delle emissioni di CO2 e ...

15/03/2018

Un edificio di design e "mangia smog"

Progetto CMR firma la nuova sede di UnipolSai Assicurazioni, un edificio bello da vedere e ad alta efficienza energetica, interamente disegnato in BIM e che sarà alimentato da fonti rinnovabili      Che Milano sia una ...

26/02/2018

Una cesta di legno sostenibile che si illumina di notte

Pareti vetrate, struttura e finiture in legno di abete per la nuova bellissima Scuola di Danza di Reggiolo, edificio sostenibile realizzato da MC A Architects     E' stata inaugurata domenica la Scuola di Danza di Reggiolo, in ...