IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Risparmio energetico e sviluppo sostenibile a livello urbano

Risparmio energetico e sviluppo sostenibile a livello urbano

Ha sede a Milano presso il Politecnico il laboratorio internazionale multidisciplinare di design IMM per la sostenibilità urbana. Si tratta di una di quelle eccellenze italiane che il nostro sistema universitario riesce ancora ad esprimere nonostante i momenti di difficoltà e che sta attirando l'attenzione di diversi centri di ricerca nel mondo.
Il progetto è nato con l'obiettivo di affrontare i temi di sviluppo sostenibile e risparmio energetico a livello non di singolo edificio, ma su scala urbana, utilizzando una metodologia innovativa, che è stata accreditata a livello internazionale e più volte premiata proprio per la capacità di affrontare in modo nuovo uno dei temi centrali della nostra epoca.
La metodologia è basata su un processo specifico che ha l'obiettivo principale di migliorare la performance energetica dei CAS (complex adaptive systems), ovvero dei sistemi complessi in grado di adattarsi, cambiare ed evolversi in seguito all'esperienza. L'approccio del laboratorio è fondamentalmente olistico, analizza le relazioni tra la morfologia urbana e i consumi energetici, la città è dunque considerata come un "Sistema in continuo movimento dinamico, in grado di riadattarsi".
La linea guida del Laboratorio IMM, che si rivolge principalmente a designer e decision makers, è il principio secondo cui il design urbano può avere effetti diretti sulla qualità dell'ambiente, migliorare le performance energetiche, così come la qualità delle nostre vite, rendendo il nostro futuro più sostenibile.
Il laboratorio è composto da un team multidisciplinare ed internazionale.
Sul sito dedicato http://www.immdesignlab.com sono visibili alcuni progetti svolti applicando questa metodologia per varie amministrazioni e municipalità di primo piano (Barcellona, Timisoara) o svolti in collaborazioni con università straniere (Gold Coast, Australia).
Per tutti gli interessati è da poco disponibile anche una pagina facebook

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/07/2018

Gli investimenti energetici nel 2017 non tengono il passo con gli obiettivi di sostenibilità energetica

L'ultimo Rapporto pubblicato dall'IEA mostra nel 2017 un aumento degli investimenti nelle fonti fossili e un calo, dopo diversi anni di crescita, di quelli nelle energie rinnovabili e nell'efficienza energetica      IEA - International ...

18/07/2018

L’arcipelago di Vega, patrimonio Unesco, ospita il suo primo centro per visitatori

La prossima primavera si inaugura il centro visite del sito Unesco dell’Arcipelago Vega. Una struttura sobria, elegante, realizzata con materiali robusti e naturali. Un manifesto della cultura popolare norvegese, incastonato in un paesaggio ...

16/07/2018

Efficienza energetica scuole, prorogata la scadenza del fondo Kyoto

Prorogata al 30 dicembre 2018 la scadenza per accedere al Fondo Kyoto per interventi di efficientamento degli istituti scolastici     Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa rende noto che è stato posticipato di sei mesi, ovvero al 31 ...

13/07/2018

+2% per le rinnovabili nel primo trimestre 2018

Pubblicata l'analisi trimestrale Enea per il periodo gennaio-marzo 2018: crescono i consumi di energia e le rinnovabili grazie all'ottima performance dell'idroelettrico. Emissioni CO2 stabili     Enea ha pubblicato il consueto Rapporto ...

13/07/2018

Vivere e lavorare in un edificio BIO in legno

Il titolare dell’Azienda Agricola Debiasi ha affidato a Vario Haus la realizzazione di un edificio totalmente sostenibile, che ospita l’abitazione, il laboratorio e il punto vendita     Stefano Debiasi, titolare dell’omonima ...

12/07/2018

Casa G a energia quasi 0 realizzata in bioarchitettura

Dalla riqualificazione di un rustico di fine 800 Tiziana Monterisi Architetto ha realizzato a Moneglia un’abitazione Nzeb utilizzando esclusivamente materiali naturali e spesso poco sfruttati in edilizia quali paglia di riso, argilla, cocciopesto e ...

12/07/2018

Continua il viaggio intorno al mondo del catamarano 100% rinnovabile

Rimarrà fino al 16 luglio a Venezia la prima imbarcazione al mondo a zero emissioni alimentata da idrogeno che ha iniziato a navigare nell'estate 2017       Energy Observer è la prima barca al mondo alimentata a ...

10/07/2018

La "Super Finestra" che può far risparmiare 10 mld di dollari l'anno di costi energetici

Il Laboratorio Nazionale Lawrence Berkeley del Dipartimento dell'Energia (Berkeley Lab) sta lavorando con i produttori per portare sul mercato una "super finestra" che sia almeno due volte più isolante del 99% delle finestre presenti sul ...