IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Rock the Wall, prorogato al 20 marzo il termine per le iscrizioni

Rock the Wall, prorogato al 20 marzo il termine per le iscrizioni

C'è tempo fino al 20 marzo 2011 per partecipare a "Rock the Wall - Un muro di energia creativa", il concorso rivolto a giovani designer e comunicatori italiani chiamati a
confrontarsi sul tema del risparmio e dell'efficienza energetica come driver dello sviluppo sostenibile. Il concorso è promosso da Rockwool, azienda leader a livello mondiale nelle tecnologie per la lana di roccia, nell'ambito delle sue attività di responsabilità sociale d'impresa.
L'iniziativa, organizzata in collaborazione con Legambiente e Pentapolis, ha ricevuto il patrocinio di tutte le più importanti Accademie ed Istituti d'Arte italiani. I primi classificati in ciascuna delle categorie previste riceveranno un premio monetario di € 2.000. La Giuria del concorso è composta da autorevoli esponenti del mondo accademico e personalità eccellenti nel campo dell'architettura, del design e della sostenibilità ambientale e sociale:
• Antonio Anaclerio, Docente di Graphic Design - NABA
• Enzo Argante, Presidente Pentapolis, Associazione per la responsabilità sociale d'impresa
• Giuseppe Errico, Docente di Art Direction - Istituto d'Arte Applicata e Design
• Eugenio Farina, Architetto e Designer Scuola Italiana Design
• Alberto Iacovoni, Direttore Istituto Europeo di Design
• Marinella Jacini, Direttore Istituto Superiore di Architettura e Design
• Alfonso Morone, Docente di Progettazione dei Luoghi del Consumo - IULM
• Rossella Muroni, Direttore Generale Legambiente
• Paola Panarese, Docente di Pubblicità e strategie di comunicazione - Università La Sapienza
• Walter Risolo, Direttore tecnico area Ricerca e sviluppo - Istituto Italiano Design
• Emilia Soldi, Internet & Communication Manager Rockwool Italia
• Massimiliano Zaccagnini, Art Director e Copywriter
 
Ai partecipanti viene richiesto di elaborare, in forma individuale o in gruppo, dei poster in formato 50x70 cm per promuovere la diffusione di buone pratiche in tema di efficienza energetica. Due le categorie in concorso: "Risparmio energetico", inteso come elemento fondamentale del processo di ripensamento culturale necessario per modificare il vissuto della società e degli individui, attraverso un uso intelligente delle risorse, e "Isolamento termoacustico". In Europa infatti, contrariamente a quanto si pensi, i maggiori consumatori di energia e la maggior fonte di inquinamento da CO2 sono proprio gli edifici, responsabili per oltre il 40% del consumo energetico: più del settore dei trasporti, 32%, e dell'industria, 28% (Fonte: Action Plan for Energy Efficiency: Realizing the Potential, European Commission 19  ottobre 2006). Il progressivo esaurimento di combustibili fossili ha come conseguenza inevitabile l'uso di tecnologie che siano efficienti in termini di CO2, nonché l'adozione di comportamenti volti a risparmiare energia, a partire proprio dal nostro quotidiano e dalle nostre case. Ai giovani partecipanti di Rock the Wall viene dunque richiesto di farsi interpreti di uno dei valori e delle sfide più importanti dello sviluppo sostenibile, utilizzando il codice comunicativo del poster pubblicitario.
 
Per ulteriori informazioni
www.rockthewall.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/07/2017

Partnership per progetti di eco-innovazione ed efficienza

ENEA ed Environment Park hanno firmato un protocollo d'intesa con l'obiettivo di realizzare iniziative congiunte a sostegno di energia, ambiente ed efficienza energetica      I Presidenti dell’ENEA Federico Testa e di Environment ...

21/07/2017

Record Costa Rica con il 99,35% di elettricit da fonti rinnovabili

Nei primi 6 mesi del 2017 in Costa Rica il fabbisogno energetico è stato soddisfatto quasi esclusivamente dalle fonti rinnovabili.     Il Costa Rica, paese dell'America Centrale situato tra Nicaragua e Panama, da ormai parecchio tempo ...

20/07/2017

Per cedere le detrazioni fiscali c la piattaforma Creditswap

I benefici energetici e fiscali aumentano se si pianificano interventi più incisivi di riqualificazione. La piattaforma Harley&Dikkinson per ottimizzare l'incontro fra domanda e offerta        La Legge di Bilancio 2017 ...

20/07/2017

Tour Marachre, per una banlieue a filiera corta

A pochi chilometri da Parigi l'innovativa doppia fattoria verticale autosufficiente dal punto di vista energetico.     E’ il 2015 quando a Parigi si firma l’accordo COP 21 sulla riduzione del surriscaldamento globale. Se da ...

19/07/2017

Eco materiali per edifici pi efficienti e sani

Un progetto europeo mostra il potenziale ancora non sfruttato dei materiali ecologici naturali per migliorare la qualità interna degli ambienti     Il tema dell’efficienza energetica degli edifici è prioritario nelle ...

18/07/2017

Nuovo skyline per Lodi con Torre Zucchetti

L'ormai ex Pirellino rinasce più eco-friendly che mai     In occasione della tanto attesa inaugurazione, si torna a parlare di Torre Zucchetti, la nuova futuristica impresa di Marco Visconti. Realizzato con la collaborazione di MAP ...

14/07/2017

Il Sud Italia brucia, i danni per lambiente forse irreparabili

Una tragedia per la biodiversità, per lo più opera di piromani, con danni ancora non quantificabili per il territorio e gravi conseguenze per l’economia e le aziende     Dal Lazio fino alla Sicilia, il Sud Italia in questi ...

13/07/2017

Cresce il comparto delle case in legno, belle ed efficienti

Nel 2015 una casa su 14 in legno, Italia al 4° posto in Europa, il made in Italy sempre più apprezzato anche all'estero     Il Centro Studi Federlegno Arredo Eventi ha presentato il 2° Rapporto Case ed Edifici in Legno che mostra ...