IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > La Residenza Fontanile: un caso di edifici certificati CasaClima

La Residenza Fontanile: un caso di edifici certificati CasaClima

ROFIX

In costante crescita in tutto il mondo, la necessità di risparmiare energia è tra i maggiori problemi del millennio. Fortunatamente qualcosa si muove e, se a New York, per affrontare il problema del global warming, l'amministrazione cittadina promuove leggi che riducono i costi per chi realizza tetti a giardino dotati d'impianti per la raccolta d'acqua piovana e incentiva la costruzione di eco edifici, in Italia i primi importanti passi li ha fatti CasaClima.
Azienda ormai sinonimo d'edilizia ad alto risparmio energetico e di un vivere sano, CasaClima coniuga benessere e risparmio energetico. Dotata di un sistema di certificazione, etichetta e classifica ogni nucleo abitativo attribuendogli i giusti meriti, non solo relativi a una classe energetica ma anche e soprattutto riguardo le qualità costitutive dell'edificio.
La Residenza Fontanile, di Valenza Po, in provincia d'Alessandria, ne è un meritevole esempio. Complesso residenziale inserito in un contesto urbano a bassa densità, contraddistinto dalla presenza di case isolate a due o tre piani, è un caso esemplare di progettazione finalizzata al basso consumo energetico, insignito delle certificazioni B, A, A+ e GOLD di CasaClima.
Nata con l'intenzione dell'Impresa Edile Francescato di dimostrare la possibilità di condurre interventi abitativi con un rapporto corretto e sostenibile tra uomo e ambiente, molteplici sono stati gli aspetti considerati per la realizzazione dell'edificio. Alla base dell'intero percorso progettuale sono stati i concetti di eco-compatibilità, bioedilizia e bioarchitettura, ovvero la volontà di tutelare e valorizzare l'ambiente naturale ed antropico in una strategia che salvaguarda la salute e si muove verso una oculata gestione delle risorse.
Dotate di particolari accorgimenti capaci di ridurre l'inquinamento e i consumi senza intaccare le comodità del vivere moderno, le nuove abitazioni hanno come scheletro strutturale la volontà di cercare accorgimenti progettuali che consentano una maggiore filtrazione di luce naturale, l'utilizzo di pannelli fotovoltaici e termici, l'utilizzo di sistemi geotermici, la promozione e la ricerca di risorse naturali e rinnovabili anche nel sistema di raffrescamento degli ambienti tramite l'uso di condotti d'aria sotterranei o mediante una gestione delle ventilazioni naturali o dei movimenti d'aria. Un mix ottimale tra memoria ed esperienze remote e ricerche avanguardistiche, teso a migliorare piacere e qualità della vita.
Di fondamentale importanza la scelta dei materiali isolanti e da costruzione è caduta sulla serietà dei prodotti RÖFIX, gruppo industriale internazionale leader nello sviluppo di materiali e tecnologie edilizie di qualità, in grado di offrire un assortimento completo di prodotti che soddisfano i più severi requisiti tecnici ed ecologici.
Riconosciuta ufficialmente come Partner CasaClima, RÖFIX, azienda produttrice di sistemi di isolamento termico che ha ottenuto il certificato CasaClima superando i più severi controlli, ha applicato nella Residenza differenti prodotti e infinite accortezze.
Organismo in cui si fondano coordinatamente elementi di struttura, funzione ed estetica, Residenza Fontanile ha aderito a quelle che CasaClima considera le regole fondamentali che permettono la progettazione di edifici e in particolare di sistemi di isolamento avvolgenti, caldi e durevoli nel tempo. A questo proposito si è usato un sistema di isolamento termico in sughero, applicando pannelli dello spessore di 16 cm. Elemento naturale, rinnovabile e riciclabile, privo di sostanze nocive, il sughero, oltre che isolare, consente e garantisce anche l'isolamento acustico, crea un sistema permeabile al vapore, robusto, resistente alla compressione e difficilmente infiammabile.
La sensibilità che porta ad una costruzione ecosostenibile si basa anche sulla scelta di altri materiali ecologici come gli intonaci della linea RÖFIX CalceClima. Prodotti costituiti esclusivamente da materie prime naturali che oltre a permettere un clima interno sano nonché la regolazione dell'umidità, svolgono un'azione battericida e riducono l'inquinamento.
L'argilla, elemento le cui proprietà sono note sin dal periodo neolitico, epoca in cui venivano realizzati i primi manufatti, viene impiegata nelle zona notte. Materiale ritenuto fondamentale nella bioedilizia, ha offerto la possibilità di operare nel rispetto per l'ambiente (ridotto consumo di energia in fase di estrazione e lavorazione, totalmente ecologico e riciclabile) e nella tutela della qualità abitativa che impartisce ai locali interni (l'argilla infatti regola l'umidità negli ambienti, accumula calore e ha capacità fonoassorbenti).
Alle accortezze costitutive del vero e proprio edificio si sono aggiunte quelle impiantistiche, come ad esempio l'utilizzo di impianti di tipo radiante a pavimento, per riscaldamento invernale e condizionamento estivo, integrati da deumidificatori. Differenti pompe di calore geotermiche e pannelli solari assicurano ottimi risultati climatici.
Ideato da Digital Domus, il progetto elettrico, si allinea con la mission progettuale di Residenza Fontanile, cioè sfruttare i contributi delle fonti energetiche rinnovabili e soprattutto quella di realizzare le logiche per decidere, momento per momento, quale sia la sorgente di energia (caldo o freddo) più conveniente.
Il progetto elettrico si basa, quindi, su un sistema di gestione integrata, contraddistinto da un impianto di automazione e da sistemi di domotica.
Il risultato finale è un impianto integrato, in cui i vari componenti (riscaldamento, condizionamento, geotermia, illuminazione, controllo accessi, stazione meteo, ecc.) si scambiano automaticamente informazioni sui rispettivi stati di funzionamento.
Una logica di controllo, verificati i parametri di funzionamento, comanda gli impianti, decidendo quali accendere, a quale potenza e in quale momento.
Sintesi di tutti i concetti fondamentali del suo pensiero: bioedilizia, domotica e basso consumo, La Residenza Fontanile, presenta tutti i vantaggi nel risparmio energetico, nella tutela dell'ambiente e nella salute che derivano dall'essere una CasaClima.
 
 
Scheda tecnica:
Superficie reale del complesso residenziale è 17.111mq
L'impresa edile che ha seguito il cantiere ed  è anche il committente è l'Impresa Edile Francescato di Valenza,

Richiedi informazioni su La Residenza Fontanile: un caso di edifici certificati CasaClima
Angolari cappotto
Finitura cocciopesto
Pali geotermici
Mensole balconi
Tetto
Cappotto
Pavimento
Perlinatura tetto

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI
RISPARMIO ENERGETICO