IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Schuco per la riqualificazione efficiente di una scuola

Schuco per la riqualificazione efficiente di una scuola

SCHÜCO

23/02/2017

Nella scuola elementare Parini di Gorla Minore i vecchi serramenti sono stati sostituiti con nuove soluzioni a taglio termico che non hanno condizionato l’architettura dell'edificio

 

 

 

Oggetto dell’intervento di riqualificazione energetica, la Scuola Elementare di Gorla Minore (Varese) intitolata a Giuseppe Parini, si caratterizza per la forte connotazione architettonica. Realizzata nel 1963 dall'architetto, pittore e scultore Enrico Castiglioni nello storico parco della settecentesca Villa Durini, occupa il cosiddetto Plesso a Vetri, un edificio su tre livelli con struttura portante in calcestruzzo armato a vista.


Il Plesso è oggi sottoposto a vincolo monumentale per l'unicità del concept architettonico.
L’architettura si caratterizza per le forme semplici e leggere che si distinguono per l'estrema trasparenza dei prospetti, caratterizzati da ampie vetrate che assicurano illuminazione naturale nei diversi ambienti e favoriscono la percezione degli spazi verdi circostanti e la continuità fra interno ed esterno.

 

Recentemente si è reso necessario un intervento di riqualificazione e di sostituzione dei vecchi serramenti fissi e apribili, così da assicurare massimo comfort per gli utenti e contenimento dei consumi energetici.

 

 

Il bando di gara, richiedeva il rispetto di varie caratteristiche prestazionali in materia di efficienza energetica, isolamento acustico, sicurezza, resistenza e durabilità delle chiusure trasparenti, nonché di specifiche proprietà termiche e luminose per le vetrate.

 

I nuovi sistemi in alluminio firmati Schüco, per non modificare il contesto architettonico originario, hanno lo stesso disegno e le stesse colorazioni di quelli preesistenti, ma le prestazioni sono decisamente migliorate, sia in termini di comfort ambientale che di riduzione dei consumi energetici.

 

In particolare tutti i rigorosi requisiti sono stati soddisfatti dai profili in alluminio per finestre Schüco AWS 75 WF.SI con anta a scomparsa – installati sui fronti est, sud e ovest – dagli alti valori di isolamento termico e adatti, in soli 75 mm di profondità, alla realizzazione di nastri di finestre con vetrature di grandi dimensioni ad altezza interpiano. In questo caso sono stati equipaggiati con vetrocamere a doppio e triplo vetro e sono stati realizzati con due diverse colorazioni opache, nero e bianco, come per i serramenti originali.

Sono poi stati scelti i sistemi in alluminio per porte Schüco ADS 75 e dal sistema a montanti e traversi Schüco FW 50+ S (Steel Design), utilizzato per le facciate continue a tutta altezza presenti sui fronti est e ovest, in corrispondenza dell'atrio di ingresso, che hanno permesso la realizzazione di porte d’ingresso performanti e perfettamente integrate nel contesto d’inserimento Tutte le soluzioni Schüco sono state scrupolosamente progettate, realizzate e istallate da Mulattieri Srl (LC).


Ricordiamo che nell’ambito degli interventi di efficientamento del patrimonio edilizio pubblico, la sostituzione dei serramenti e l'installazione di dispositivi di ombreggiamento rientra fra gli interventi incentivati dal Conto Termico, a patto che le opere assicurino un miglioramento delle caratteristiche termoisolanti delle parti trasparenti dell'involucro edilizio.

 

Scheda progetto Scuola elementare Gorla Minore

Committente: Comune di Gorla Minore

Responsabile dei lavori, direzione lavori: Arch. Carlo Maria Gatti

Coordinamento sicurezza progettazione: Dott. Franco Paggi

Coordinamento sicurezza progettazione: Geom. Massimo Martignoni

Sistemi trasparenti di facciata: Schüco Italia

Modello serramenti: Serie AWS 70

Modello facciate continue: Serie FW 50+

Progettazione, fornitura, posa in opera: Mulattieri Srl

Richiedi informazioni su Schuco per la riqualificazione efficiente di una scuola

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO